Provincia-Emilia

Busseto, tributo a Bergonzi per il «compleanno» di Verdi

Busseto, tributo a Bergonzi per il «compleanno» di Verdi
0

di Elena Formica

Busseto sarà protagonista senza rivali delle iniziative per il 196° anniversario della nascita di Giuseppe Verdi. Il Festival Verdi l’ha messa al centro delle manifestazioni previste per il 10 ottobre: una posizione che spetta a Busseto di diritto, difesa quest’anno con le unghie e con i denti perché la crisi economica ha colpito duro provocando «aut aut» difficili e indigesti. 
Ecco allora che sabato 10 ottobre i riflettori del Festival Verdi saranno accesi su Busseto dove verrà inaugurato il Museo Nazionale Verdiano di Villa Pallavicino, nato da un’idea dell’imprenditore trentino Mariano Volani che ne è pure il presidente; a guidare il comitato scientifico sarà il giornalista e musicista Enrico Stinchelli, ideatore e conduttore della «Barcaccia», programma «cult» dei melofili italiani su Radio 3 Rai.
L’attuale edizione del Festival Verdi a Busseto prevede sette concerti lirici in teatro (in cartellone anche acclamati artisti come Micaela Carosi, Andrea Rost, Daniela Dessì, Fabio Armiliato) e il Requiem di Verdi diretto dal mitico Yuri Temirkanov nella Collegiata di San Bartolomeo. Un risultato importante, questo, che si è concretizzato dopo l’intervento del tenore Carlo Bergonzi, il quale aveva autorevolmente sensibilizzato l’opinione pubblica sulla centralità di Busseto in seno al Festival e sulla necessità di realizzare almeno una produzione operistica (quest’anno saltata) nella terra natale di Verdi. Il sindaco Luca Laurini, gli Amici di Verdi, i commercianti e i bussetani tutti si erano schierati al suo fianco e anche adesso sono «fermamente intenzionati a riavere l’opera nel 2010». Intanto, però, si preparano ad assistere compatti alla presentazione del film documentario  «Carlo Bergonzi tenore verdiano del secolo» di Mauro Biondini. Al grandissimo cantante verrà dedicata la serata del 10 ottobre al Teatro Verdi: «Questo splendido documentario   - dichiara Laurini - è  l’omaggio particolare dell’amministrazione comunale e di tutti gli abitanti di Busseto a Carlo Bergonzi, il tenore che più di ogni altro ha onorato Verdi nei massimi teatri del mondo. Nel mese verdiano non poteva mancare una testimonianza di tale spessore. Il documentario è stato prodotto col sostegno della Fondazione Cariparma: per vari aspetti si tratta di un documento eccezionale, ma è soprattutto un bellissimo film sulla carriera leggendaria di Carlo Bergonzi consacrata a Giuseppe Verdi».
Il 10 ottobre del Festival Verdi prevede non solo l’inaugurazione del Museo di Villa Pallavicino (ore 15.30), ma anche un prezioso concerto organistico di Dino Rizzo nella Chiesa delle Roncole (ore 18). « A Villa Pallavicino – spiega Laurini – è stato allestito l’unico museo nazionale dedicato alle opere di Verdi e finalizzato a scopo didattico. Non è un museo “di nicchia” per esperti o melomani, bensì un museo multimediale per tutti, un affascinante spazio verdiano “da vivere” come fosse un teatro. L’allestimento è stato curato dal famoso regista e scenografo Pier Luigi Pizzi, artista di enorme prestigio internazionale, mentre le audio-guide portano la firma di Philippe Daverio, che le ha realizzate nel suo stile brillante e inconfondibile».
«Il concerto di Dino Rizzo nella Chiesa delle Roncole – conclude il sindaco – è un altro degli appuntamenti “clou” del 10 ottobre. In quella chiesa Verdi venne battezzato e suonò l’organo da bambino: questo concerto racchiude l’essenza più intima del “fare memoria” di Verdi nel giorno della sua nascita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)