Provincia-Emilia

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune
0

di Paolo Panni

Con i voti favorevoli della maggioranza e l'astensione dell’opposizione, il Consiglio comunale di Polesine ha approvato lo stato di attuazione dei programmi e la ricognizione degli equilibri finanziari del bilancio di previsione 2009. 
Il capogruppo di maggioranza Stefano Catellani ha parlato di «sana situazione di bilancio» aggiungendo che «non è stata rilevata alcuna irregolarità». Secondo l’ex sindaco Davide Maestri «su alcuni punti sarà necessario fare delle verifiche». 
Entrando nel merito Maestri ha sottolineato che «sulle sanzioni, a fronte di circa 30mila euro di entrate previsti, ad oggi si sono incassati 2500 euro. A tre mesi dalla fine dell’anno mancano, di fatto, 27mila euro. Per quanto riguarda la concessione dei loculi sono stati previsti 45mila euro ma ad oggi ne sono stati incassati 21 mila. Ed anche per quanto riguarda l’asilo nido si è incassato molto meno di quanto previsto. Vedremo quindi in sede di assestamento quali saranno gli intendimenti dell’amministrazione». 
Immediata la replica del sindaco Andrea Censi: «in merito alle sanzioni è già stata fatta una verifica e, innanzitutto, risulta che fra ricorsi e multe ancora da pagare o che sono in fase di pagamento si arriverà a circa 12mila euro. E’ vero che si sarebbe ancora lontani dai 30mila previsti ma è anche vero che quest’anno c'è stata una fase in cui, tra elezioni e modifiche nella gestione degli orari di lavoro della Polizia municipale, specie per quanto riguarda gli straordinari, sono un po' calati i servizi. Inoltre uno strumento, il cronotachigrafo che veniva utilizzato per compiere verifiche sui mezzi pesanti, è diventato illegittimo e quindi non potremo contare su parte delle entrate che erano previste» .
Per quanto riguarda la concessione dei loculi «ci si era allineati sul trend storico e, pur con le verifiche che certo effettueremo, riteniamo che sarà raggiunto quanto previsto». 
Per l’asilo nido «alcuni pagamenti in arretrato ed anche su questo settore ci saranno verifiche puntuali». 
E c'è stato anche tempo per un colpo di scena. Infatti il «canonico» punto riguardante l’approvazione dei verbali della seduta precedente, solitamente una pura formalità, è stato rinviato. Questo perché nella stesura dei verbali dell’ultima seduta, quella di luglio, effettuata da un segretario in sostituzione della titolare «sono emersi - ha detto il sindaco - alcuni problemi sui modi e sui contenuti. Sia il sottoscritto che i consiglieri di maggioranza abbiamo riscontrato che quanto emerso in quella seduta non è stato correttamente verbalizzato. E’ vero che qui il consiglio non viene registrato ma è altrettanto vero che ci ricordiamo bene quello che è stato detto». Verbali, quindi, da rifare e da riportare nella prossima riunione consiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)