14°

31°

Provincia-Emilia

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

Con i voti favorevoli della maggioranza e l'astensione dell’opposizione, il Consiglio comunale di Polesine ha approvato lo stato di attuazione dei programmi e la ricognizione degli equilibri finanziari del bilancio di previsione 2009. 
Il capogruppo di maggioranza Stefano Catellani ha parlato di «sana situazione di bilancio» aggiungendo che «non è stata rilevata alcuna irregolarità». Secondo l’ex sindaco Davide Maestri «su alcuni punti sarà necessario fare delle verifiche». 
Entrando nel merito Maestri ha sottolineato che «sulle sanzioni, a fronte di circa 30mila euro di entrate previsti, ad oggi si sono incassati 2500 euro. A tre mesi dalla fine dell’anno mancano, di fatto, 27mila euro. Per quanto riguarda la concessione dei loculi sono stati previsti 45mila euro ma ad oggi ne sono stati incassati 21 mila. Ed anche per quanto riguarda l’asilo nido si è incassato molto meno di quanto previsto. Vedremo quindi in sede di assestamento quali saranno gli intendimenti dell’amministrazione». 
Immediata la replica del sindaco Andrea Censi: «in merito alle sanzioni è già stata fatta una verifica e, innanzitutto, risulta che fra ricorsi e multe ancora da pagare o che sono in fase di pagamento si arriverà a circa 12mila euro. E’ vero che si sarebbe ancora lontani dai 30mila previsti ma è anche vero che quest’anno c'è stata una fase in cui, tra elezioni e modifiche nella gestione degli orari di lavoro della Polizia municipale, specie per quanto riguarda gli straordinari, sono un po' calati i servizi. Inoltre uno strumento, il cronotachigrafo che veniva utilizzato per compiere verifiche sui mezzi pesanti, è diventato illegittimo e quindi non potremo contare su parte delle entrate che erano previste» .
Per quanto riguarda la concessione dei loculi «ci si era allineati sul trend storico e, pur con le verifiche che certo effettueremo, riteniamo che sarà raggiunto quanto previsto». 
Per l’asilo nido «alcuni pagamenti in arretrato ed anche su questo settore ci saranno verifiche puntuali». 
E c'è stato anche tempo per un colpo di scena. Infatti il «canonico» punto riguardante l’approvazione dei verbali della seduta precedente, solitamente una pura formalità, è stato rinviato. Questo perché nella stesura dei verbali dell’ultima seduta, quella di luglio, effettuata da un segretario in sostituzione della titolare «sono emersi - ha detto il sindaco - alcuni problemi sui modi e sui contenuti. Sia il sottoscritto che i consiglieri di maggioranza abbiamo riscontrato che quanto emerso in quella seduta non è stato correttamente verbalizzato. E’ vero che qui il consiglio non viene registrato ma è altrettanto vero che ci ricordiamo bene quello che è stato detto». Verbali, quindi, da rifare e da riportare nella prossima riunione consiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Samuele Turco suicida in carcere

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

6commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

2commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

1commento

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

tg parma

Messa in sicurezza del Baganza, l'Unione Pedemontana pressa la Regione

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

1commento

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

19commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

5commenti

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video