Provincia-Emilia

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune

Polesine - Con le multe sono arrivati pochi soldi in Comune
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni

Con i voti favorevoli della maggioranza e l'astensione dell’opposizione, il Consiglio comunale di Polesine ha approvato lo stato di attuazione dei programmi e la ricognizione degli equilibri finanziari del bilancio di previsione 2009. 
Il capogruppo di maggioranza Stefano Catellani ha parlato di «sana situazione di bilancio» aggiungendo che «non è stata rilevata alcuna irregolarità». Secondo l’ex sindaco Davide Maestri «su alcuni punti sarà necessario fare delle verifiche». 
Entrando nel merito Maestri ha sottolineato che «sulle sanzioni, a fronte di circa 30mila euro di entrate previsti, ad oggi si sono incassati 2500 euro. A tre mesi dalla fine dell’anno mancano, di fatto, 27mila euro. Per quanto riguarda la concessione dei loculi sono stati previsti 45mila euro ma ad oggi ne sono stati incassati 21 mila. Ed anche per quanto riguarda l’asilo nido si è incassato molto meno di quanto previsto. Vedremo quindi in sede di assestamento quali saranno gli intendimenti dell’amministrazione». 
Immediata la replica del sindaco Andrea Censi: «in merito alle sanzioni è già stata fatta una verifica e, innanzitutto, risulta che fra ricorsi e multe ancora da pagare o che sono in fase di pagamento si arriverà a circa 12mila euro. E’ vero che si sarebbe ancora lontani dai 30mila previsti ma è anche vero che quest’anno c'è stata una fase in cui, tra elezioni e modifiche nella gestione degli orari di lavoro della Polizia municipale, specie per quanto riguarda gli straordinari, sono un po' calati i servizi. Inoltre uno strumento, il cronotachigrafo che veniva utilizzato per compiere verifiche sui mezzi pesanti, è diventato illegittimo e quindi non potremo contare su parte delle entrate che erano previste» .
Per quanto riguarda la concessione dei loculi «ci si era allineati sul trend storico e, pur con le verifiche che certo effettueremo, riteniamo che sarà raggiunto quanto previsto». 
Per l’asilo nido «alcuni pagamenti in arretrato ed anche su questo settore ci saranno verifiche puntuali». 
E c'è stato anche tempo per un colpo di scena. Infatti il «canonico» punto riguardante l’approvazione dei verbali della seduta precedente, solitamente una pura formalità, è stato rinviato. Questo perché nella stesura dei verbali dell’ultima seduta, quella di luglio, effettuata da un segretario in sostituzione della titolare «sono emersi - ha detto il sindaco - alcuni problemi sui modi e sui contenuti. Sia il sottoscritto che i consiglieri di maggioranza abbiamo riscontrato che quanto emerso in quella seduta non è stato correttamente verbalizzato. E’ vero che qui il consiglio non viene registrato ma è altrettanto vero che ci ricordiamo bene quello che è stato detto». Verbali, quindi, da rifare e da riportare nella prossima riunione consiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

7commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

calcio

Parma, sfida da non fallire

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

7commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

MALTEMPO

Ondata di gelo "storica'": e la neve potrebbe arrivare fino a Roma

1commento

SPORT

Vela

Soldini straccia il record della Rotta del Tè: è arrivato 5 giorni prima

CALCIO

Europa League: Milano agli ottavi con Arsenal, Dinamo Kiev per la Lazio

SOCIETA'

anniversario

All'asta i cimeli di Steve Jobs, anche la domanda di lavoro del '73

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato