21°

31°

Provincia-Emilia

Bologna: madre uccide i due figli e si suicida

3

Sulla buca delle lettere nel condominio di via Mazzini a Castenaso, comune di 14 mila anime nel Bolognese, c'è scritto: «Mingotti Erika, Militello Alessio e Arianna». Solo loro tre. Senza il babbo che da un anno, dopo la separazione dalla moglie, non viveva più lì. E proprio in tre se ne sono andati. Ieri sera Erika, 34 anni e madre di Alessio e Arianna, ha ucciso i suoi due cuccioli rispettivamente di 6 e 5 anni. Poi li ha messi sul letto matrimoniale, con il pigiamino, e si è lanciata dal balcone al secondo piano. In casa solo una lettera, rivolta alla madre, per spiegare che il suo dolore era troppo forte. Forse una depressione latente o un «delirio da rovina» in cui in ogni caso aveva deciso di trascinare anche i figli.

Verso le 23.30 ad avvertire per primo il tonfo, netto e cupo sull'asfalto, è stato un vicino di casa. Il suo appartamento è nella scala accanto, ma le pareti sono contigue. «Ero al computer quando ho sentito un tonfo – ha raccontato – Ho aperto la finestra che dà sul garage e ho visto il corpo della donna, in sottoveste, in una pozza di sangue. Subito ho chiesto aiuto. Ma prima non avevo sentito nessun rumore in casa». Entrando nell’appartamento, i carabinieri si sono trovati davanti «una scena drammatica», ha riferito il capitano Francesco Cattaneo, comandante della compagnia dei carabinieri di Medicina intervenuti insieme a quelli del nucleo operativo di Bologna. I corpicini avevano segni di coltellate sulla gola e il pigiama bagnato (anche se la vasca da bagno era vuota, una precisazione fatta dagli inquirenti per ridimensionare l’ipotesi iniziale di un annegamento), mentre macchie di sangue erano sparse in casa. Ma bisognerà verificare se sono della madre, che si è tagliata i polsi prima di buttarsi dal balcone, o anche dei piccoli. Nell’appartamento i carabinieri (coordinati dal pm Marco Imperato, che ha disposto l’autopsia) hanno inoltre trovato il coltello da cucina usato dalla donna e la lettera. Scritta a mano su quattro fogli, Erika rivelava a sua madre la propria volontà di farla finita. «In base a quanto ha scritto nelle lettera non le era più sopportabile vivere per ragioni personali – ha spiegato il procuratore Massimiliano Serpi – Non viene indicato un fatto eclatante. Nella lettera la donna manifesta la sua sofferenza per l’esistenza e dice che avrebbe portato con sé  figli».

Un malessere covato da tempo o abilmente mascherato dalla donna? Difficile dirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    27 Settembre @ 07.31

    Da madre di due figli trovo tutto qst raccapricciante ed assurdo. Non capisco il gesto: nei momenti di tristezza più o meno intensi che la vita inevitabilmente ti porta il primo pensiero per una madre è sempre quello di proteggere i propri cuccioli...mai e poi mai li priverei della vita che io stessa gli ho dato e che nessuno può sapere sarà uguale diversa dalla mia. Non è giusto, in fondo che colpa ne hanno loro, perchè devono pagare per i problemi dei genitori?

    Rispondi

  • CRISTINA

    24 Settembre @ 20.03

    E' possibile che i famigliari o le persone vicine non si siano accorti di niente? Le madri sono sole, la società intera è colpevole di ogni morte di innocente. Dove stanno i pediatri e gli assistenti sociali? In alcune fasi della vita le persone vanno aiutate. La depressione post-partum esiste ed è frequente, ma nel 2009 le persone ancora si vergognano di andare dallo psicologo. Propongo che nel primo anno di vita dei bambini siano obbligatori dei controlli psichiatrici alla madre e alla famiglia ed anche in periodi considerati a rischio. Come si fa a leggere tutti i giorni sui giornali questi fatti drammatici e non far niente ? Perchè spendere i soldi destinati al sociale in manifestazioni spettacolari che saranno anche molto carine e fanno fare una bella figura, ma non salvano di certi i nostri bambini. E' facile fare scelte eclatanti che calarsi nel quotidiano!

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    24 Settembre @ 12.07

    Agghiacciante ! ! Senza parole . . . . la nostra è una società forse troppo "tirata" ? Troppo di corsa . . non lo so è terribile ! Mi dispiace tantissimo. Spesso le madri devono correre molto e non hanno poi tanto aiuto in generale. La famiglia italiana in generale sta soffrendo molto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse