21°

31°

Provincia-Emilia

Tizzano, l'Avis e la scuola insieme per una lezione di solidarietà

Tizzano, l'Avis e la scuola insieme per una lezione di solidarietà
Ricevi gratis le news
0

di  Beatrice Minozzi

 «Abbiamo il futuro nel sangue». E’ questo lo slogan del progetto rivolto agli alunni delle scuole elementari e medie di Tizzano e Lagrimone e presentato dalle sezioni Avis dei due paesi  in nei giorni scorsi  alla scuola elementare del capoluogo. 
L’iniziativa si pone all’interno di un percorso di collaborazione che le sezioni, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, hanno intrapreso da alcuni mesi e che ha portato già diversi momenti di incontro, quali la «Pizza con i futuri donatori» e il «Concerto delle Anime Salve», che hanno riscosso grande successo nei mesi estivi. 
Il progetto «Abbiamo il futuro nel sangue» si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni delle scuole elementari e medie del tizzanese, avvicinandoli alla conoscenza della donazione del sangue e del dono in generale. La direzione del plesso di Corniglio, responsabile delle scuole di Tizzano e Lagrimone, nella figura del preside Marco Pioli e di tutto il corpo docente, ha da subito avvallato con entusiasmo l’iniziativa e ha garantito la massima collaborazione. 
Il progetto è composto da diverse iniziative. Innanzitutto ogni alunno riceverà un kit Avis composto da una sacca con il logo dell’iniziativa (una simpatica gocciolina di sangue) e una scatola di matite marchiate Avis, offerta dall’Avis provinciale, il tutto accompagnato da materiale informativo sulla donazione e sull'Avis in generale. Le scuole di Tizzano e Lagrimone riceveranno inoltre materiale di cancelleria, per ovviare alle difficoltà di budget ormai croniche in cui versano. 
I bambini saranno poi coinvolti nell’elaborazione di un tema o di un disegno sull'attività dell’Avis e sulla donazione, con premiazione finale del migliore elaborato. Lo scopo dell’iniziativa è duplice. Innanzitutto presentare l’Avis a potenziali futuri donatori, rendendo familiare e naturale il gesto del dono e, in seconda battuta, ricordare alle famiglie l’importanza di un gesto vitale e quindi raccogliere nuovi aspiranti donatori. 
«Dobbiamo cercare di avvicinare anche i più piccoli alla donazione, utilizzando messaggi soft e divertenti - concordano Alberto Calugi, presidente della sezione Avis di Tizzano e Giorgio Zanni, presidente della sezione di Lagrimone -, e per questo chiediamo aiuto alla scuola e agli insegnanti». «Stiamo cercando di creare un rapporto con dei potenziali donatori - spiega Riccardo Bertoli, responsabile del settore scuola dell’Avis provinciale -, inserendo il nostro progetto nel piano formativo scolastico. Il nostro fine è costruire una società che vada a rapportarsi con i bisogni degli altri, e donare è un tassello fondamentale per raggiungere questo scopo». 
«Come molti, anch’io sono preoccupata del divario che tende a vedere sempre più lontani il mondo della scuola e quello della vita sociale - afferma Serena Brandini, assessore comunale alla scuola  -. E’ fondamentale che la scuola promuova forme di cittadinanza attiva, come è altrettanto importante che le realtà del volontariato permettano anche ai più piccoli di conoscere le pratiche della solidarietà e di parteciparvi attivamente. Vorrei sottolineare che alcuni servizi essenziali continuano ad essere presenti sul nostro territorio proprio grazie al lavoro quotidiano dei volontari». La totale disponibilità nei confronti dell’Avis e del mondo del volontariato è stata confermata anche dall’assessore al welfare comunale, Matteo Manici, che conclude: «Faremo di tutto per convincere i ragazzi a donare». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti