20°

36°

Provincia-Emilia

Giancarlo tradito dal suo amore per la natura

Giancarlo tradito dal suo amore per la natura
Ricevi gratis le news
0

 Nessuno sapeva che Giancarlo Relitti fosse allergico alle punture delle vespe. Nemmeno i suoi familiari. Anche perchè era già capitato che fosse stato punto più volte da api o vespe, ma non gli era mai successo nulla, che lasciasse presagire un così drammatico epilogo. 

Svolgendo il lavoro del giardiniere non era poi così difficile incappare in qualche vespa. Ma mai nessun sintomo che lasciasse pensare a un’allergia. Adesso solo l’autopsia, alla quale verrà sottoposto in questi giorni, nel reparto di Anatomia patologica all’ospedale di Parma, stabilirà le cause precise del decesso. E solo dopo gli esiti dell'esame autoptico, verrà concessa l'autorizzazione per le esequie. Solo ieri i suoi familiari, la sorella Nadia e il cognato Ennio, hanno potuto rivedere Giancarlo.
E ieri, non solo in comune, dove lavorava come giardiniere, ma in tutta la città, la sua improvvisa scomparsa ha rattristato colleghi e amici. Da anni lavorava alle dipendenze del comune di Salso, prima come netturbino e adesso in qualità di giardiniere. Ieri i suoi colleghi giardinieri, increduli per l'improvvisa scomparsa di Relitti, sono andati a fare visita alla famiglia, portando la loro solidarietà. « Era un uomo buono, cordiale e attaccato al lavoro - hanno ricordato alcuni amici - e lui, Giancarlo, era amico di tutti. Amava molto la compagnia ed era impossibile non volergli bene. Perchè, lui, col suo carattere cordiale e aperto, era un tessitore di amicizie».
Giancarlo Relitti, dopo avere terminato il suo turno di lavoro in comune, nel primo pomeriggio di mercoledì, aveva preso la sua macchina e aveva raggiunto Costa Guarda, per svolgere alcuni lavoretti, per un amico. Mentre stava armeggiando intorno al ceppo di un gelso, vicino a una maestà, lungo la strada, è stato assalito da uno sciame di calabroni, che erano annidati nel tronco. E i temibili insetti lo hanno punto in più parti del corpo, anche alla testa e al collo. Come hanno riferito alcuni testimoni, il giardiniere è riuscito ad alzarsi e a correre a cercare aiuto. «Ma sei allergico? » gli ha chiesto un giovane che era lì vicino. E lui avrebbe avuto solo il tempo di rispondergli «No, no». Poi si è accasciato a terra e quando sono arrivati i soccorritori, nonostante i disperati tentativi di rianimarlo, non c'è stato più nulla da fare. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

"Sosta" al bar nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

5commenti

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

fisco

Ingrosso di elettronica: maxi-frode da 60 milioni. Anche Parma coinvolta

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

7commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

tg parma

Analizzata la rabbia on line: Parma in 46esima posizione

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre