-4°

sorbolo

E' tornato il «maniaco dell'acido»

Nuovo caso dopo diversi mesi. Danneggiata un'auto

E' tornato il «maniaco dell'acido»
5

È tornato a colpire a Sorbolo il «maniaco dell’acido» sulle auto. Ad essere presa di mira una Fiat Punto grigia, danneggiata sulla fiancata all’altezza della maniglia di una delle portiere. Erano mesi che a Sorbolo non si registravano episodi simili dopo che, nel giro di quattro o cinque anni, decine di sorbolesi si erano ritrovati a dover fare i conti con questo incivile gesto. L’ultimo episodio, di cui ha iniziato a circolare voce ieri mattina in paese, potrebbe essere avvenuto in viale delle Rimembranze dove è solitamente parcheggiata la Fiat Punto rovinata danneggiata. È li che quello che ormai in paese in tanti hanno ribattezzato «il maniaco dell’acido» sarebbe tornato a colpire, in una zona peraltro già in passato interessata da episodi simili. I primi casi risalirebbero addirittura al 2009, ma è soprattutto tra il 2012 e il 2013 che il fenomeno si è intensificato.
Ad essere interessato un po’ tutto il paese e, in particolare, la zona del quartiere Venezia, ma anche via Bottego, via Marconi e via Santi Faustino e Giovita. Il copione è più o meno lo stesso, con i proprietari delle auto – di diversa tipologia e cilindrata – che si sono ritrovati chi la fiancata, chi una portiera rovinate dall’acido. Tra le decine di soggetti coinvolti non ci sono particolari legami, se non quello di essere tutti sorbolesi, per cui si è portati a pensare che il «maniaco dell’acido» colpisca a caso senza un preciso piano.
Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri di Sorbolo, ai quali negli anni sono state presentate diverse denunce. Nel frattempo, specie sui social network, sono stati lanciati una serie di appelli per diffondere la notizia e invitare a fare attenzione a movimenti sospetti intorno alle auto parcheggiate in paese. Tra i messaggi anche quello del sindaco di Sorbolo Nicola Cesari, la cui auto anni fa è stata colpita due volte. «È un problema che non si ripresentava da un po’ di tempo – dice primo cittadino – ma che va preso in seria considerazione. Non è giusto fare finta di niente. È bene parlarne e informarne i cittadini, in modo che l’attenzione resti alta e si possa collaborare, come accaduto di recente in occasione dell’escalation di atti vandalici, sia tra noi cittadini che con le forze dell’ordine».
Per il momento non c’è un vero e proprio identikit del «maniaco dell’acido». Qualche anno fa si era diffusa la voce che si aggirasse in bicicletta, con un cappuccio a coprire la testa e una sorta di spruzzino in mano. Quel che è certo è che in tanti temono che possa tornare a colpire a Sorbolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    01 Febbraio @ 20.20

    federicot

    Ah beh...io non ho la macchina

    Rispondi

  • filippo

    01 Febbraio @ 19.33

    Chapeau Gazzetta...col "maniaco dell' acido che si aggira incappucciato in bicicletta" avete sbaragliato tutti i quotidiani locali concorrenti. Spero in un articolo su la Gazza cartacea che sarà mia premura incorniciare e conservare per i posteri :)

    Rispondi

    • 02 Febbraio @ 06.59

      Non dimentichi di mettere nella cornice anche il suo illuminato commento. Che poi, con calma, ci spiegherà

      Rispondi

  • mauro

    01 Febbraio @ 18.35

    Da quello che si può capire, l'arricciamento della vernice è causato dalla corrosione, e nello specifico, olio da impianto frenante. da autoriparatore esperto, non può essere acido, ma bensì una sostanza che si trova a l'interno dell'olio per freni, per tener pulito e efficiente l'impianto frenante...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure