Provincia-Emilia

Fidenza «orfana» dello skatepark da più di un anno

Fidenza «orfana» dello skatepark da più di un anno
Ricevi gratis le news
0

 Mariachiara Illica Magrini

«Ridateci uno skatepark». L’appello è forte e chiaro e la voce è quella dei tanti skaters che avevano fatto di Fidenza il loro quartier generale. E’ passato più di un anno da quando, senza alcun preavviso, le strutture pubbliche di via Cairoli sono state smantellate. Il motivo? «Lo stato di usura non consentiva più gli standard di sicurezza necessari» aveva chiarito a suo tempo l’architetto dell’Ufficio tecnico Cecilia Amighetti. 
Alla manutenzione straordinaria il Comune aveva preferito la demolizione, ma con la promessa di realizzare nel breve un progetto ex novo. Il tempo è trascorso e ora - dopo una stagione da «orfani» - gli skaters del territorio chiedono che tale promessa sia mantenuta. A confermarlo è Gianmaria Cattani, presidente dell’associazione Briscola Sakatebaord Crew che dal 2002 ha organizzato oltre 30 eventi tra contest, raduni e manifestazioni. «La chiusura del "park" - ha detto - ha causato nel tempo sia la perdita di un punto di riferimento per gli skaters, sia un impoverimento per il territorio in termini di offerta ai giovani».
«Ci avevano assicurato che sarebbe stato realizzato un nuovo spazio, così nei giorni scorsi abbiamo inoltrato al Comune una relazione sul tema chiedendo di considerare la ricostruzione dello skatepark pubblico valutandone l’eventuale progettazione in cemento e con soluzioni maggiormente efficaci rispetto al passato». La proposta definisce infatti «opportuna» la scelta di ubicare l’impianto all’interno di un complesso sportivo custodito, con orari fissi di apertura, eventuale illuminazione e pulizia.
 «Questo - ha precisato Cattani - migliorerebbe l’immagine della disciplina troppo spesso considerata solo un gioco, e limiterebbe l’utilizzo della struttura agli orari stabiliti evitando atti vandalici e fastidi, come quelli causati da rumori notturni, ai residenti della zona». La relazione, già approdata sul tavolo degli amministratori, chiede inoltre che il nuovo skatepark sia progettato in cemento anziché in legno come il precedente. 
«E'la soluzione più utilizzata - si legge nel documento -: consente di modellare piste all’avanguardia, e comporta vantaggi in termini di solidità riducendo al minimo i costi di manutenzione». Gli skaters sottolineano inoltre come «un buon numero di città italiane stanno attrezzando spazi in cemento: se ne contano fra gli altri 5 nelle Marche, 1 a Pisa, 1 a Sestri Ponente, 2 nuovi a Milano oltre ai 3 esistenti». Guardando infine alla realtà austriaca, dove ogni piccolo paese ha il suo skatepark, aggiungono: «Quando le strutture sono di qualità diventano veri e propri punti di ritrovo per ragazzi e genitori che accompagnano i figli, e portano inoltre in quelle zone un turismo specifico da ogni parte d’Europa».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS