12°

Provincia-Emilia

«La nonna di 101 anni lasciata per quattro ore su una carrozzina»

«La nonna di 101 anni lasciata per quattro ore su una carrozzina»
Ricevi gratis le news
3

«La nonna di 101 anni, affetta da polmonite, è stata per quattro ore su una sedia a rotelle,  in attesa di accertamenti, dopo la visita al pronto soccorso. Una signora che era lì con noi, indignata per la vicenda, ha chiamato lei i carabinieri. E io l'ho ringraziata. E' stato un episodio veramente vergognoso. La nonna, arrivata già in gravi condizioni, venerdì pomeriggio, con polmonite e versamento pleurico, è stata poi ricoverata, ma poi è deceduta domenica sera. E pensare che le avevano assegnato un codice verde...». Questo l'amaro sfogo di una nipote della ultracentenaria.  «Oltretutto mi sono sentita anche presa in giro da infermiera e medico del pronto soccorso - ha aggiunto la nipote - che mi hanno chiesto se avevo qualcosa da ridire, contando sulle dita per darmi il tempo, per iniziare a parlare. Ma non si vergognano? La nonna poverina, rimasta sempre lucidissima, ci pregava di riportarla a casa. Non ne poteva più di stare per quattro ore in carrozzina».

 Il coordinatore del Ctdm, Enore Artusi, informato dell’accaduto alla paziente ultracentenaria, è immediatamente intervenuto sulla vicenda. «Non è possibile - si è sfogato amaramente Artusi - che una donna di 101 anni, arrivata già in gravi condizioni per una forma di polmonite, venga lasciata su una sedia a rotelle, per quattro ore. Dopo la visita al pronto soccorso, l’anziana è stata inviata in Radiologia e fatta attendere per ore in carrozzina. Allora se non basta la sala d’attesa, e non basta, mentre si attendono le decisioni dei medici, bisogna sistemare i pazienti, soprattutto se sono in età avanzata e con una polmonite in atto, come la ultracentenaria, nell’altra sala adiacente il 118. Ci sembrano fatti estremamente gravi e da tempo fatti presente dal Ctdm. Ma evidentemente serviranno altre forme più convincenti, perchè le persone vengano rispettate».
Il coordinatore Artusi spiega che due medici, uno dei quali addetto al 118, non bastano più per circa 110 accessi al giorno al pronto soccorso dell’ospedale di Vaio. «Un problema - ha concluso Artusi - che deve essere affrontato e risolto con urgenza, prima che si verifichino episodi di tale gravità. Il Ctdm farà di tutto per vincere questa battaglia a favore di tutti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dante

    01 Ottobre @ 16.45

    Il problema del sovraffollamento del PS risiede nella scarsa professionalità e disponibilità di alcuni medici di base che si limitano a fare i burocrati ed inviano in ospedale la maggior parte dei loro pazienti senza fare il minimo "filtro". Questo nonostante il fatto che essi siano pagati più dei primari ospedalieri.

    Rispondi

  • ROBERTA

    30 Settembre @ 22.19

    SUL PRONTO SOCCORSO DI VAIO CI SAREBBE DA SCRIVERE UN LIBRO DI CENTINAIA DI PAGINE. IL PERSONALE DEL TUTTO INDIFFERENTE ALLE PERSONE CHE QIUI SI RIVOLGONO NON SONO ASSOLUTAMENTE PREPARATI UMAMANENTE A CERTI CASI. SI VA DALLA BAMBINA CHE ASPETTA 8 ORE PRIMA DI SAPERE DI DOVER INGESSARE UN PIEDE ALLA SIGNORA CHE STA ANCHE POCHE ORE SU UNA BARELLA MA CHE CON TALE POSIZIONE GLI SI INFORMICOLANO TUTTI GLI ARTI MA NON VIENE ASCOLTATA. E POI RICORDO ANCORA IL MIO CASO PERSONALE CON MIO MARITO CHE HA ASPETTATO 14 ORE PRIMA DI ESSERE VISITATO PER MOTIVI CHE QUI NON STO A ELENCARE; MA COSA CHE PIU MI DISGUSTA CHE TUTTE QUESTE PERSONE RESPONSABILI DI QUESTI DISGUIDI SONO SEMPRE LA' AL LORO AL LORO POSTO DI LAVORO

    Rispondi

    • biancamaria

      01 Ottobre @ 16.00

      meno male che non tutti i medici e infermieri sono così malvagi ....grazie ..........UNA CONDANNA PER CHI TRATTA MALE LE PERSONE ANZIANE E I BAMBINI

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260