Protesta

"E ormai sono 60 ore senza luce": ancora tante telefonate alla Gazzetta

"E ormai sono 60 ore senza luce":  ancora tante telefonate alla Gazzetta
Ricevi gratis le news
15

Qualcuno ha tirato un sospiro già dalla serata di ieri: le utenze Iren a Valera, Vigatto, Martorano, sono state riattivate. A Eia è stato portato un gruppo elettrogeno, e potrebbe mancare la luce per qualche decina di minuti quando ci sarà il riallaccio "classico". Ma continuano i problemi in provincia: e più le ore passano, più diventano grandi. E più grande è la rabbia verso Enel e quella mancanza di comunicazioni che tutti lamentano.

Ancora senza luce sono diverse zone del Parmense, dalla Bassa alla Pedemontana. E questa mattina fioccavano le telefonate alla Gazzetta. "E ora siamo a quasi 50 ore senza luce. In casa abbiamo pochi gradi, la roba nel congelatore è tutta da buttare", raccontano dalle frazioni di Salsomaggiore. E arrivano segnalazioni anche da Corte Godi di Sorbolo.

Alle 15 la segnalazione di una residente a Varano Marchesi: "Ci hanno ridato la luce, sì, ma è andata via l'acqua. E le caldaie sono in tilt. Praticamente siamo daccapo".

A Corniglio l'elettricità è tornata poco dopo le 14. Ma la salvezza delle famiglie, come racconta il vicesindaco Matteo Cattani, "sono stati i generatori: il primo a Signatico è stato prestato su  segnalazione del Comune dalla ditta Arrigoni di Ghiare ed è stato installato nell'azienda agricola Botti, permettendo di attivare i rulli per letame e le pompe per il latte. Il secondo è stato installato in località Favet presso famiglia Iattoni, due anziani e la badante senza luce, e prestato dal NIP di Tizzano - Prot civile e installato sotto supervisione del Sindaco e del consigliere Sergio Moretti che hanno aiutato l'installazione".

Questa invece è la testimonianza di Roberto, da Colorno: "Da venerdi mattina alle 3,30 circa, si è interrotta l'alimentazione elettrica dell'ENEL. Causa la nevica eccezzionale della nottata, che ha spezzato le corde unipolari di collegamento tra un palo e l'altro della linea vicino casa nostra.
Oggi, domenica,  sono trascorse 55 ore di guasto per mancata alimentazione. L' ENEL al n. 803500 (servizio guasti), risponde solo che tutti gli operatori sono impegnati e di provare più tardi. NESSUNO OPERATORE RISPONDE in nessun orario !! Posso capire l'eccezzionalità del fatto, però l'ENEL con la sua capacità operativa sul territorio nazionale, dovrebbe intervenire in modo abbastanza tempestivo, chiedendo aiuto ai colleghi delle province non in emergenza ..
MANUTENZIONE STRAORDINARIA è quello che all' ENEL hanno DIMENTICATO da ANNI...
Esistono chilometri di linee obsolete ancora con le corde unipolari, che se venissero sostituite con i cavi multipolari,
non avrebbero causato tutti questi guasti e disagi alla popolazione.
Sono parole dei vostri dipendenti e collaboratori, che ora devono fare i conti con queste condizioni climatiche.

SAREBBE GIUNTO IL MOMENTO DI IMPIEGARE LE RISORSE PER MANUTENZIONARE GLI IMPIANTI IN ESSERE,
ABBASSANDO GLI STIPENDI ALLE ALTE CARICHE. TROPPI CAPI E POCA GENTE CHE OPERA SUL TERRITORIO."


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Je

    08 Febbraio @ 17.33

    Questo è quello che ha dovuto fare il sindaco di Medesano per ridare l'acqua alle frazioni di Roccalanzona, Miano, Santa Lucia, Campanara e Varano M.si https://www.facebook.com/photo.php?fbid=755146794582283&set=a.502414386522193.1073741825.100002609093135&type=1&comment_id=755209434576019&ref=notif&notif_t=photo_comment Questo perchè Enel non è riuscita a individuare il guasto che impediva il funzionamento delle pompe che alimentano i serbatoi idrici.

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Febbraio @ 13.34

    I comuni fanno soldi con concessioni edilizie senza tener conto che le ditte che costruiscono non fanno mai un'urbanizzazione seria

    Rispondi

  • ele

    08 Febbraio @ 11.48

    sarebbe l'ora che i sindaci gestissero le emergenze, anche di black out invece che ingrassare con i soldi delle nostre tasse! A Sorbolo tutti abbandonati e nessuno ne parla....uffici comunali chiusi ..arrangiatevi, se potete!

    Rispondi

    • Roberto

      09 Febbraio @ 09.38

      ma cosa stai dicendo anch'io sono di sorbolo e il sindaco è stato vicino ai cittadini (con tutti i mezzi possibili) dall'inizio alla fine dell'emenrgenza ...

      Rispondi

    • Alberto

      08 Febbraio @ 13.39

      ma a sorbolo non c'è quel cattivone di pizzarotti!!!!

      Rispondi

  • roberto

    08 Febbraio @ 11.41

    il congrlatore fa -20 fuori -2 la minima insufficiente per garantire la conservazione dopo 36 ore del cibo congelato.

    Rispondi

  • federicot

    08 Febbraio @ 10.39

    federicot

    ma come? c'è freddo , ma la roba nel congelatore è da buttare? a ghè quel ca tocca....

    Rispondi

    • Vercingetorige

      08 Febbraio @ 11.48

      "FEDERI" , "COT" MIGA BOMBE' , il cibo tenuto in congelatore è da buttare quando non è più ghiacciato , ma diventa molle . Unica alternativa potrebbe essere cucinarlo subito . Il cibo scongelato o dissurgelato , non va mai ricongelato o risurgelato .

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260