10°

20°

Provincia-Emilia

Nonni da rispettare, amare e soprattutto festeggiare

Nonni da rispettare, amare e soprattutto festeggiare
Ricevi gratis le news
1

La «Festa della nonna e del nonno» si celebra oggi, festa degli Angeli Custodi. E dopo alcuni anni, il suo ideatore Fabio Fecci, ora assessore comunale alla Sicurezza di Parma (oltre che ex sindaco e consigliere delegato alle Grandi opere a Noceto) ha un nuovo obiettivo: portare la «Festa della nonna e del nonno» in città. Oggi Parma ha organizzato, nel quartiere Cittadella, il «Festival dei giochi dimenticati», un appuntamento per nonni e nipoti costellato da attività ricreative, culturali e ludiche. Fecci ha concluso affermando che «si tratta di un primo passo verso quel collegamento tra Noceto e Parma che ci permetterà, nei prossimi anni, di portare la Festa dei nonni anche in città».

COME NASCE LA FESTA. La Festa del nonno ha radici parmensi. Nasce da una chiacchierata nel 2004 tra l’allora sindaco Fabio Fecci e Gianpietro Montanini, memoria storica del paese, che sottolinea l’importanza sia sociale che culturale dei nonni. Risale sempre al 2004 la delibera della giunta nocetana che si poneva l’obiettivo di promuovere, a livello nazionale, la festa dei nonni. In seguito, Fabio Fecci inviò l’atto deliberativo al Presidente della Repubblica e al Consiglio dei Ministri in attesa di una risposta. Intanto furono coinvolti Istituti comprensivi, direzioni didattiche, associazioni e altri enti per sostenere l’evento.

Lo Stato accolse, in seguito a numerosi passaggi, la richiesta, ma scelse come data per la Festa il ventisei luglio, giorno in cui si celebrano i Santi Anna e Gioacchino, nonni di Gesù. «Quando la richiesta venne accolta - ha ricordato Fecci - fummo tutti molto soddisfatti, ma la data non era quella giusta: a fine luglio le persone vanno in ferie e radunare centinaia di visitatori in centro con quel caldo non ci sembrava l’idea corretta. Grazie a Vittorio Guasti, che fece da tramite, all’Onorevole Francesco Pontone e ad altri Parlamentari, la data fu cambiata con il due ottobre, giornata degli angeli custodi. La giornata era quella ideale, un periodo dell’anno in cui le famiglie sono unite e partecipano volentieri agli eventi che l’Amministrazione organizza». Nel giugno 2005, i ragazzi delle scuole del paese e dell’istituto Toschi di Parma hanno presentato le proposte per il logo ufficiale e l’Amministrazione, proprio in quell'occasione, ha istituito una borsa di studio di otto mila euro, sei alle scuole di Noceto, due al Toschi, da tramutare in acquisto di materiale informatico. Nel 2005, durante la prima festa dei nonni è stato lanciato il concorso letterario che avrebbe preso il via l’anno successivo. «Giochi, svaghi e divertimenti dal passato», «Ricordi di scuola»,«Una festa d’altri tempi» e «Caro nipote ti scrivo» sono i temi dei concorsi letterari degli ultimi anni: «Grazie agli elaborati letterari che molti nonni d’Italia hanno presentato nelle edizioni della Festa - ha detto soddisfatto Fabio Fecci - siamo stati in grado di fornire un eccezionale spaccato della nostra storia. La giuria, in tutte le edizioni, si è trovata tra le mani dei piccoli capolavori da tramandare e conservare con cura». I nonni sono un «patrimonio» unico e secondo Fecci meritano una festa in loro onore: «I nonni sono «genitori due volte», sempre pronti a mettersi in gioco, figure uniche nel loro genere. Sono importanti perché  tramandano quei valori sani di un tempo che oggi facciamo fatica a trovare nella nostra società».
 Fabio Fecci ha poi ringraziato tutti i dipendenti comunali in particolare Anna Agostini, Paola Gotti, Silvana Lombardi, Roberta Brutti e Simona Sansuini per la collaborazione in questi anni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marilù

    28 Settembre @ 14.48

    Quando si ha la fortuna di averli ed anche che siano disponibili, sono impagabili ed insostituibili. Ancor di più me ne rendo conto ora che sono mamma da 19 mesi. I miei non ci sono più ma li benedico ogni giorno per l'amore immenso che mi hanno dato e ringrazio Dio ogni giorno di averli avuti accanto. Grazie nonno Sergio. Grazie nonna Edmea.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro