10°

22°

Provincia-Emilia

La strada della distensione per i musei dell'Aranciaia

La strada della distensione per i musei dell'Aranciaia
Ricevi gratis le news
0
di Cristian Calestani
L’intento è quello di «evitare sterili polemiche» e «trovarsi attorno ad un tavolo per studiare soluzioni realistiche che coinvolgano più soggetti». Hanno scelto la strada della distensione  i curatori dei musei dell’Aranciaia - Franco Piccoli, Gianfranco Montagna e Luigi Simeone - nel rispondere all’Amministrazione comunale di Colorno che, dopo la loro proposta di creare una Fondazione per rilanciare l’Aranciaia, aveva replicato addossando pesanti responsabilità ai tre curatori in merito allo «stato vegetativo» dei musei. 
«Abbiamo letto con viva sorpresa la replica dell’Amministrazione - hanno spiegato Piccoli, Montagna e Simeone - non volevamo sollevare alcuna polemica, probabilmente non ci siamo spiegati bene. L’intento è quello di unire le forze, non dividere gli animi attribuendo colpe». 
I tre curatori hanno poi analizzato la situazione: «Ci sono settori, come la cultura, in cui anche un buon manager incontra difficoltà nel reperire risorse. La cultura, del resto, non gode dello stesso ritorno di immagine di altre manifestazioni, ad esempio sportive. Non è un caso che molte espressioni culturali per sopravvivere necessitino dell’aiuto statale in forma diretta oppure per mezzo di Fondazioni che coinvolgono più soggetti. A Parma ci sono diverse dimostrazioni di ciò e del resto sembra che anche la società che gestisce in convenzione la Reggia di Colorno percepisca significativi contributi per l’organizzazione delle visite». «Saremmo lieti di collaborare con l’attuale Amministrazione - hanno aggiunto - per individuare una mission per il museo e per trovare nuove strategie di finanziamento. Siamo consapevoli che il Comune, per le diverse priorità di intervento nel paese, non può affrontare da solo questo rinnovamento, ma un autorevole ente capofila può però agevolare i contatti favorendo l’apertura di nuove strade». 
Nella loro replica i curatori  si sono comunque tolti alcuni sassolini dalle scarpe ricordando come negli anni «tutti i soci della Pro loco, sicuramente con dei limiti, si siano spesi per realizzare mostre e pubblicazioni a costo zero per la comunità, spesso sostenendo sacrifici e mettendo mano al proprio portafoglio». Oppure come «negli anni '90 grazie all’organizzazione del mercatino dell’antiquariato si sia riusciti a ristrutturare il piano terra dell’Aranciaia investendo circa 150 milioni di vecchie lire, con evidenti vantaggi anche per il Comune». Infine le ultime precisazioni in risposta all’Amministrazione comunale: «Non tutti gli oggetti dei musei sono di proprietà della Pro loco, sono presenti diverse collezioni private concesse a titolo di prestito e, inoltre, non è vero che gli oggetti sono di scarso valore commerciale: per rendersene conto basta navigare in internet sui siti d’aste».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso

PISCINE

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso Foto

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Prostitute rapinate durante la notte

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

tg parma

Villa Alba, Spi-Cgil e azienda ospedaliera fra le parti civili Video

Bertoletti: "Sugli anziani si è spesso 'distratti', anche in questa città"

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

oltretorrente

Pacco sospetto in via D'Azeglio: «deflagra» l'allarme bomba

Attivato il protocollo di sicurezza. Il sacco era pieno di immondizia

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

1commento

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

18commenti

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Chat erotica con una donna: grave 27enne, aggredito dal marito e dal figlio di lei

FOGGIA

E' morta la 15enne ferita al volto dall'ex compagno della madre

1commento

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D