Provincia-Emilia

A Pilastro arrivano gli "speed check"

A Pilastro arrivano gli "speed check"
Ricevi gratis le news
12

di Giulia Coruzzi

Chi è transitato sulla Massese nei giorni scorsi le ha già viste: quattro colonnine arancioni sono «sorte» a lato della strada. Si chiamano «speed check», entreranno in funzione questa settimana e rappresentano un sistema di controllo della velocità e di dissuasione composto da più postazioni fisse: ciascuna, all'occorrenza, potrà contenere l'autovelox. E la novità è lo «sguardo» su entrambe le corsie. L'effetto di dissuasione è dato dal fatto che l'automobilista non sa se e in quale delle colonnine è in azione l'autovelox. In caso di controlli della velocità, comunque, la pattuglia della polizia municipale sarà a un centinaio di metri dalla postazione, come previsto dalla legge.

Fissati su di un piedistallo in cemento armato, gli «speed check» hanno un’anima in metallo e sono dotati di una luce interna, alimentata in alcuni casi a corrente elettrica e in altri a pannelli solari, che garantisce una massima visibilità agli occhi degli utenti della strada. «Quattro si trovano a Pilastro, due a nord e due a sud della frazione, mentre altri due dovrebbero venire presto installati, previa approvazione della Provincia, lungo la circonvallazione del capoluogo e uno in località Giarreto, punti particolarmente delicati» ha comunicato l’assessore alla Sicurezza Giorgio Cavazzini.

«Li abbiamo in conto visione per sei mesi poi, se saremo soddisfatti del servizio, li acquisteremo al costo di circa 1300 euro l’uno- ha aggiunto Cavazzini -. Al momento sono posizionati in tratti in cui il limite è quello dei 50 km/h. Anche se, per la circonvallazione, si sta valutando l’ipotesi di portare la velocità massima consentita ai 70 km/h». «E' consolidato nella mentalità comune che il controllo della velocità effettuato nel modo classico, con postazioni fisse o mobili, più che ottenere una reale prevenzione delle infrazioni, contribuisca a far introitare denaro agli enti, con conseguenti accese polemiche da parte dell’opinione pubblica - ha spiegato l'assessore -.In questo caso l'effetto di prevenzione e dissuasione è efficace e altrettanto la trasparenza rispetto ai cittadini». Una delle colonnine sarà presente anche oggi in piazza, durante il mercato settimanale, e saranno illustrati il suo funzionamento e, soprattutto , le sue finalità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    05 Ottobre @ 21.59

    Ma perchè sulle statali con una corsia per senso ci sono i 90 e nelle tangenziali mettono i 70 che di corsie ne hanno spesso 2 ed hanno incroci con lo svincolo? PERCHEEEEEEEE????

    Rispondi

    • vittorio

      15 Marzo @ 07.37

      tangenziale sud....se non ci fosse il limite di 70 kmh(ke nessuno rispetta)prova immetterti con il traffico che di sovente ce'......in buona sostanza è un probblema di pista di immissione insufficente...(molto bravo il proggetista)

      Rispondi

  • fornari celso

    05 Ottobre @ 21.54

    Udite,Udite!!!circonvallazione di Langhirano :50Km/h.Pensate che sono arrivati a pensare di portarla a 70 Km7h !!!.Tangenziale di Parma (praticamente un'autostrada):70 Km/h . Via del Popolo Langhirano 50 Km/h (velocità esagerata per quel tratto di strada). Sono alcuni esempi emblematici Ogni commento è superfluo. Quando impareranno che i limiti vanno differenziati in base alla pericolosità del tratto di strada?.Sfido chiunque a riuscire a rispettare certi limiti. Saluti

    Rispondi

  • manuel

    05 Ottobre @ 20.53

    Non so se affar della provincia o del comune..in ogni caso una decisione pessima. Se tra l'altro questa decisione fosse stata presa con l'obiettivo di fare diminuire gli incidenti sarebbe stata giusta...ma in 10 anni che vivo a Pilatro ne ho visti ben pochi di incidenti (che mi ricordi zero...) Proprio ora che hanno terminato la circonvallazione e che fortunatamente molti mezzi prendono proprio quella strada si mettono a fare questi tipo di limitazioni..spero che dopo il periodo di prova i 1300€ li usino per fare altre cose..... Inoltre vorrei sapere come diavolo hanno fatto a spendere 220 K€ (così da budget) per una pista ciclabile lunga 300 metri di solo asfalto, in quanto nè luci nè altri abbellimenti sono presenti?? spero che qualcuno mi risponda.

    Rispondi

  • claudio

    05 Ottobre @ 20.27

    rispettate i limiti e di \"gabelle\" non ve ne arrivano...

    Rispondi

  • Marchino

    05 Ottobre @ 18.51

    La solita gabella medievale travestita da "prevenzione degli incidenti"... Complimenti al Comune di Langhirano e a chi individua in queste forme di tassazione il modo migliore per riempire le casse comunali a spese dei cittadini, costringendo gli automobilisti a brusche frenate. Oltretutto i limiti sono ridicoli: 50 all'ora in circonvallazione?!?!?!? (che sforzo portare il limite a 70...)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS