-3°

Provincia-Emilia

A Pilastro arrivano gli "speed check"

A Pilastro arrivano gli "speed check"
Ricevi gratis le news
12

di Giulia Coruzzi

Chi è transitato sulla Massese nei giorni scorsi le ha già viste: quattro colonnine arancioni sono «sorte» a lato della strada. Si chiamano «speed check», entreranno in funzione questa settimana e rappresentano un sistema di controllo della velocità e di dissuasione composto da più postazioni fisse: ciascuna, all'occorrenza, potrà contenere l'autovelox. E la novità è lo «sguardo» su entrambe le corsie. L'effetto di dissuasione è dato dal fatto che l'automobilista non sa se e in quale delle colonnine è in azione l'autovelox. In caso di controlli della velocità, comunque, la pattuglia della polizia municipale sarà a un centinaio di metri dalla postazione, come previsto dalla legge.

Fissati su di un piedistallo in cemento armato, gli «speed check» hanno un’anima in metallo e sono dotati di una luce interna, alimentata in alcuni casi a corrente elettrica e in altri a pannelli solari, che garantisce una massima visibilità agli occhi degli utenti della strada. «Quattro si trovano a Pilastro, due a nord e due a sud della frazione, mentre altri due dovrebbero venire presto installati, previa approvazione della Provincia, lungo la circonvallazione del capoluogo e uno in località Giarreto, punti particolarmente delicati» ha comunicato l’assessore alla Sicurezza Giorgio Cavazzini.

«Li abbiamo in conto visione per sei mesi poi, se saremo soddisfatti del servizio, li acquisteremo al costo di circa 1300 euro l’uno- ha aggiunto Cavazzini -. Al momento sono posizionati in tratti in cui il limite è quello dei 50 km/h. Anche se, per la circonvallazione, si sta valutando l’ipotesi di portare la velocità massima consentita ai 70 km/h». «E' consolidato nella mentalità comune che il controllo della velocità effettuato nel modo classico, con postazioni fisse o mobili, più che ottenere una reale prevenzione delle infrazioni, contribuisca a far introitare denaro agli enti, con conseguenti accese polemiche da parte dell’opinione pubblica - ha spiegato l'assessore -.In questo caso l'effetto di prevenzione e dissuasione è efficace e altrettanto la trasparenza rispetto ai cittadini». Una delle colonnine sarà presente anche oggi in piazza, durante il mercato settimanale, e saranno illustrati il suo funzionamento e, soprattutto , le sue finalità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    05 Ottobre @ 21.59

    Ma perchè sulle statali con una corsia per senso ci sono i 90 e nelle tangenziali mettono i 70 che di corsie ne hanno spesso 2 ed hanno incroci con lo svincolo? PERCHEEEEEEEE????

    Rispondi

    • vittorio

      15 Marzo @ 07.37

      tangenziale sud....se non ci fosse il limite di 70 kmh(ke nessuno rispetta)prova immetterti con il traffico che di sovente ce'......in buona sostanza è un probblema di pista di immissione insufficente...(molto bravo il proggetista)

      Rispondi

  • fornari celso

    05 Ottobre @ 21.54

    Udite,Udite!!!circonvallazione di Langhirano :50Km/h.Pensate che sono arrivati a pensare di portarla a 70 Km7h !!!.Tangenziale di Parma (praticamente un'autostrada):70 Km/h . Via del Popolo Langhirano 50 Km/h (velocità esagerata per quel tratto di strada). Sono alcuni esempi emblematici Ogni commento è superfluo. Quando impareranno che i limiti vanno differenziati in base alla pericolosità del tratto di strada?.Sfido chiunque a riuscire a rispettare certi limiti. Saluti

    Rispondi

  • manuel

    05 Ottobre @ 20.53

    Non so se affar della provincia o del comune..in ogni caso una decisione pessima. Se tra l'altro questa decisione fosse stata presa con l'obiettivo di fare diminuire gli incidenti sarebbe stata giusta...ma in 10 anni che vivo a Pilatro ne ho visti ben pochi di incidenti (che mi ricordi zero...) Proprio ora che hanno terminato la circonvallazione e che fortunatamente molti mezzi prendono proprio quella strada si mettono a fare questi tipo di limitazioni..spero che dopo il periodo di prova i 1300€ li usino per fare altre cose..... Inoltre vorrei sapere come diavolo hanno fatto a spendere 220 K€ (così da budget) per una pista ciclabile lunga 300 metri di solo asfalto, in quanto nè luci nè altri abbellimenti sono presenti?? spero che qualcuno mi risponda.

    Rispondi

  • claudio

    05 Ottobre @ 20.27

    rispettate i limiti e di \"gabelle\" non ve ne arrivano...

    Rispondi

  • Marchino

    05 Ottobre @ 18.51

    La solita gabella medievale travestita da "prevenzione degli incidenti"... Complimenti al Comune di Langhirano e a chi individua in queste forme di tassazione il modo migliore per riempire le casse comunali a spese dei cittadini, costringendo gli automobilisti a brusche frenate. Oltretutto i limiti sono ridicoli: 50 all'ora in circonvallazione?!?!?!? (che sforzo portare il limite a 70...)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day