11°

17°

incidenti

Auto fuori controllo distrugge una cancellata

Auto fuori controllo distrugge una cancellata
Ricevi gratis le news
6

Poteva avere ben più drammatiche conseguenze un incidente avvenuto nella prima mattinata di ieri a Salso in via Parma che ha visto protagonista un’autovettura condotta da un giovane e che solo per un caso fortuito non ha coinvolto altri mezzi o persone.
Erano le 7,30 quando, per cause che sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della compagnia di Salsomaggiore Terme giunti sul posto con una pattuglia, un’autovettura Renault Kangoo condotta da un giovane che viaggiava in direzione di Fidenza è finita fuori dalla carreggiata. Il fatto è avvenuto all’uscita da una curva: l'automobile ha sbandato finendo sul marciapiede che costeggia la carreggiata, travolgendo una cancellata ed alcuni contatori del gas ed abbattendo un lampione prima di terminare la sua corsa ferma al centro della carreggiata.
 M.L..... Articolo completo e altre notizie da Salsomaggiore sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    14 Febbraio @ 21.34

    Io il mio lavoro lo so fare bene. Voi giornalisti pare meno bene visto che l'Italia è SETTANTATREESIMA (73) nella classifica della libertà di stampa. Arriverà prima o poi un politico che toglierà i fondi all'editoria, allora vediamo chi ci sa stare sul mercato: io metalmeccanico o Lei articolista. Nel merito dell'articolo mi pare evidente l'eccessiva velocità del veicolo, la probabile causa (come accade nel 95% dei sinistri) peraltro...basterebbe documentarsi un po. Ah dimenticavo: "auto impazzite" "lastre di ghiaccio" "malori improvvisi" "guasti meccanici" "allucinazioni" fanno parte del 5% rimanente. Buona sera.

    Rispondi

    • Michele E

      15 Febbraio @ 10.08

      filippo, concordando con le ultime 2 righe che hai scritto ti ricordo che un'auto a velocità tanto alta da non tenere la curva si sarebbe sicuramente cappottata, anche più volte, non sarebbe rimbalzata in strada. Una volta che prendi contro al marciapiede con una ruota (basta distrarsi a guardare il cellulare nel momento sbagliato), l'avantreno non lo comandi più. I danni riportati dall'articolo li fai tranquillamente ai 50/h, se la macchina è pesante anche a meno.

      Rispondi

    • 15 Febbraio @ 07.38

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - 1) Vista la presunzione con cui giudica noi, forse è bene che anche i giudizi sul suo lavoro li lasci ad altri 2) Le classifiche sulla libertà di stampa e le cronache sugli incidenti stradali credo non ci azzecchino molto. Il primo è un problema vero e serio, la sua critica è ridicola 3) Sul mercato ci stiamo dal 1735, e tuttora abbiamo un indice di penetrazione sul territorio che è da record italiano: pensa che dipendiamo dai fondi sull'editoria...? 4) L'eccessiva velocità appare evidente a lei come a chiunque legga l'articolo. E nella mia riposta infatti cito innanzitutto l'errore umano come causa di incidenti. Che non esclude altre concause, come ben sanno anche le assocurazioni. 5) Quindi, il suo supponente commento non aggiunge nulla a ciò che abbiamo detto, ma che correttamente abbiamo condito con la necessità di ulteriori accertamenti per capire tutte le cause dell'incidente. 6) Torni a concentrarsi sulla sua attività: voglio credere che la sappia svolgere bene, e sono altrettanto sicuro che le sia più congeniale che le dissertazioni su altri mestieri. In cambio, mi impegno a non darle lezioni sull'uso di saldatrici o simili. Buona domenica

      Rispondi

  • filippo

    14 Febbraio @ 13.38

    Cause in corso di accertamento: ha scavalcato il marciapiedi, distrutto una cancellata, divelto alcuni contatori del gas, abbattuto un lampione e tornata in strada........ FATICATE MOLTO VOI GIORNALISTI A DIRE LA VERITA' OGNI TANTO?

    Rispondi

    • 14 Febbraio @ 13.46

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - 1) Prima di rivològerti a noi con questi toni dovresti imparare almeno due cose: come funziona un mestiere che non conosci e come è fatta l'educazione 2) Dire che le cause sono in corso di accertamento è correttissimo: in ogni incidente ci può essere un errore umano, ci può essere un guasto tecnico, ci può essere un fattore esterno (buca, lastra di ghiaccio, attraversamento improvviso di animali) o ci può essere un malore. Oppure ci possono essere più cose di queste messe insieme. Oppure (Ma parlo in generale) ci può essere una guida in stato di ebbrezza. Oppure la manovra di un altro mezzo (quanti incidenti sono causati da pirati?). Morale: tu pensa a far bene il tuo, di mestieri. E come ti ripeto, dai anche una ripassata alla tua educazione.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

23commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto a un passo dall'obiettivo quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive