12°

Provincia-Emilia

Comunità Montana Est, Bricoli nuovo presidente

Comunità Montana Est, Bricoli nuovo presidente
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi

Nuovo statuto, nuove dinamiche e nuovi assetti per la Comunità montana Appennino Parma Est, ma soprattutto, da ieri sera, nuovo presidente. Giordano Bricoli, sindaco di Neviano, è stato eletto all’unanimità dai consiglieri della Comunità.
Con il nuovo statuto delle Comunità montane emiliano-romagnole diverse cose sono cambiate. Bricoli si troverà a gestire una realtà un po' diversa rispetto a quella con cui ebbe a che fare Stefano Bovis, il suo predecessore.
«La presenza dei sindaci nella giunta è una vera novità - ha sottolineato Bovis -. Gli 8 Comuni devono lavorare insieme per recuperare il massimo delle risorse per il territorio. Oggi variamo questo nuovo ente eleggendo un presidente che rappresenta continuità e innovazione. Proponendo lui forziamo un po' la mano con i partiti per avere il minor scontro possibile».
Il 33enne primo cittadino di Neviano ha quindi illustrato le linee programmatiche del suo documento che riassume in sé il senso del cambiamento in atto nell’ente, già dal titolo: «Dalla Comunità montana all’Unione di Comuni». «Le Comunità montane sono state recentemente il capro espiatorio dell’inefficienza amministrativa - ha dichiarato Bricoli -. Ma la Regione ci ha dato fiducia per il lodevole lavoro svolto, specie negli ultimi 5 anni. Il nuovo statuto segna una trasformazione, senza tuttavia compromettere il valore della “montanità” che deve rimanere la vera ispirazione delle scelte e delle linee guida per lo sviluppo del territorio».
Ma quali sono gli obiettivi del neo presidente? Essi si sviluppano su 3 assi principali: le gestioni associate, le competenze istituzionali e il coordinamento delle politiche territoriali e di sviluppo.
Ci sono parole chiave attorno alle quali si sviluppa il suo documento - ad esempio «efficacia», «economicità», «trasparenza» - il suo è un programma complesso che mira a investire sull'agricoltura, a tutelare la forestazione, a difendere il suolo, a puntare sul distretto turistico e su quello del prosciutto, a valorizzare i parchi e le energie rinnovabili, a progettare nuove infrastrutture viarie, a proteggere la scuola di montagna e a offrire risposte concrete nei servizi sanitari realizzando per esempio un pronto soccorso a Langhirano.
Tanti gli interventi, il primo è stato quello di Giovanni Torri, consigliere di minoranza di Langhirano: «Mettiamo in sicurezza le strade, ma non affrontiamo spese ridicole e poco risolutive. E attenzione all’idea del pronto soccorso: non diventi il ricettacolo di ubriaconi e drogati. Voto a favore del nuovo presidente e delle deleghe agli assessori ma tra 6 mesi ne valuterò l’operato».
 E se Amilcare Bodria ha proposto di spostare la sede della Comunità montana a Tizzano, Filippo Abelli, ex sindaco di Calestano, ha messo in guardia: «Se non si crea un sistema integrato saremo un fallimento. Calestano si è sentito emarginato. Se continuerà così faremo le nostre valutazioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R