-2°

Provincia-Emilia

Comunità Montana Est, Bricoli nuovo presidente

Comunità Montana Est, Bricoli nuovo presidente
0

di Giulia Coruzzi

Nuovo statuto, nuove dinamiche e nuovi assetti per la Comunità montana Appennino Parma Est, ma soprattutto, da ieri sera, nuovo presidente. Giordano Bricoli, sindaco di Neviano, è stato eletto all’unanimità dai consiglieri della Comunità.
Con il nuovo statuto delle Comunità montane emiliano-romagnole diverse cose sono cambiate. Bricoli si troverà a gestire una realtà un po' diversa rispetto a quella con cui ebbe a che fare Stefano Bovis, il suo predecessore.
«La presenza dei sindaci nella giunta è una vera novità - ha sottolineato Bovis -. Gli 8 Comuni devono lavorare insieme per recuperare il massimo delle risorse per il territorio. Oggi variamo questo nuovo ente eleggendo un presidente che rappresenta continuità e innovazione. Proponendo lui forziamo un po' la mano con i partiti per avere il minor scontro possibile».
Il 33enne primo cittadino di Neviano ha quindi illustrato le linee programmatiche del suo documento che riassume in sé il senso del cambiamento in atto nell’ente, già dal titolo: «Dalla Comunità montana all’Unione di Comuni». «Le Comunità montane sono state recentemente il capro espiatorio dell’inefficienza amministrativa - ha dichiarato Bricoli -. Ma la Regione ci ha dato fiducia per il lodevole lavoro svolto, specie negli ultimi 5 anni. Il nuovo statuto segna una trasformazione, senza tuttavia compromettere il valore della “montanità” che deve rimanere la vera ispirazione delle scelte e delle linee guida per lo sviluppo del territorio».
Ma quali sono gli obiettivi del neo presidente? Essi si sviluppano su 3 assi principali: le gestioni associate, le competenze istituzionali e il coordinamento delle politiche territoriali e di sviluppo.
Ci sono parole chiave attorno alle quali si sviluppa il suo documento - ad esempio «efficacia», «economicità», «trasparenza» - il suo è un programma complesso che mira a investire sull'agricoltura, a tutelare la forestazione, a difendere il suolo, a puntare sul distretto turistico e su quello del prosciutto, a valorizzare i parchi e le energie rinnovabili, a progettare nuove infrastrutture viarie, a proteggere la scuola di montagna e a offrire risposte concrete nei servizi sanitari realizzando per esempio un pronto soccorso a Langhirano.
Tanti gli interventi, il primo è stato quello di Giovanni Torri, consigliere di minoranza di Langhirano: «Mettiamo in sicurezza le strade, ma non affrontiamo spese ridicole e poco risolutive. E attenzione all’idea del pronto soccorso: non diventi il ricettacolo di ubriaconi e drogati. Voto a favore del nuovo presidente e delle deleghe agli assessori ma tra 6 mesi ne valuterò l’operato».
 E se Amilcare Bodria ha proposto di spostare la sede della Comunità montana a Tizzano, Filippo Abelli, ex sindaco di Calestano, ha messo in guardia: «Se non si crea un sistema integrato saremo un fallimento. Calestano si è sentito emarginato. Se continuerà così faremo le nostre valutazioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria