10°

18°

Provincia-Emilia

Colorno, weekend tra i fiori

Colorno, weekend tra i fiori
0

Quello di quest’anno sarà un autunno “Nel segno del giglio”. Per la prima volta, infatti, la storica mostra mercato del giardinaggio di qualità “raddoppia” con un’edizione ottobrina, sempre nel meraviglioso scenario del parco della Reggia di Colorno. Dopo la fiera primaverile, tradizione ormai consolidata che anche quest’anno ha riscosso grande successo, ecco dunque un nuovo week-end tutto all’insegna dei fiori, il 10 e l’11 ottobre.

“Nel segno del giglio Autunno” è promosso dalla Provincia di Parma con il contributo di Banca Monte Parma e la collaborazione del Comune di Colorno, ed è organizzato da Artù. “La Provincia, come proprietaria della Reggia, non ha solo il compito di curarne la manutenzione ma anche di valorizzarla promuovendo eventi ad hoc – ha detto l’assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Romanini, presentando la manifestazione questa mattina al Parma Point -. Ecco perché abbiamo pensato di rilanciare anche in questo periodo una manifestazione che ha sempre riscosso grande successo nella sua versione primaverile. Un appuntamento che non si limita solo a far conoscere numerose specie di fiori e frutta ma che offre numerosi eventi collaterali di grande interesse”. “Con questa edizione autunnale si realizza un sogno per noi colornesi – ha sottolineato il sindaco di Colorno Michela Canova -. Questa kermesse è infatti un’iniziativa importante in grado anche di attrarre molti visitatori non solo nel nostro comune ma anche su tutto il territorio”. Non sarà un vero e proprio “bis” della mostra primaverile ma un’esposizione molto selezionata, particolare, mirata su fiori e frutti d’autunno, tra specie storiche e nuove proposte. “Questa è una mostra tra le più importanti d’Italia, non solo per l’alta qualità degli espositori ma anche per la quantità dei visitatori che richiama – ha detto il maestro giardiniere Carlo Pagani -. Qui ho trovato espositori mai visti nelle altre mostre, neanche in quelle che si vantano di essere le prime in Italia”.

Regina assoluta di questa prima edizione autunnale sarà la zucca, gustoso prodotto della pianura intorno al Po. L’obiettivo è di portare nel giardino della Reggia di Maria Luigia una rassegna spettacolare di frutti delle diverse piante delle Cucurbitaceae, comunemente note, appunto, con il generico nome di “zucca”. Nell’offerta complessiva anche angoli piccanti: ci sarà infatti una vastissima esposizione di peperoncini dell’Azienda agricola sperimentale Stuard, la maggiore produttrice di tutte le varietà di peperoncini. Accanto, una mostra curata dall’Istituto Agrario Bocchialini presenterà numerose varietà di frutti antichi.
Diverse anche le manifestazioni collaterali. Le sale della Reggia ospiteranno due esposizioni da non perdere: una mostra fotografica di Mauro Davoli ispirata alle grandi nature morte del passato, e un’altra dei preziosi erbari raccolti e conservati all’Orto Botanico di Parma.

“Nel segno del Giglio Autunno” non vuole essere una semplice vetrina ma anche un’occasione per imparare a gestire sempre meglio il proprio pollice verde: per questo sarà dedicato molto spazio anche alle attività didattiche e informative, con progetti speciali per le scuole, per gli appassionati e per i neofiti. Ci saranno diverse visite guidate affidate a esperti e a tema: una sarà condotta da Carlo Pagani e riguarderà il piacere del frutteto. Visite guidate anche alla Reggia di Colorno, che in ottobre offre una spettacolare sinfonia di colori e di profumi: il biglietto d’ingresso alla mostra dà l’opportunità di viverne tutto il fascino grazie a itinerari guidati gratuiti.

E per chi preferisce un giro nei dintorni della Bassa, si può noleggiare una bicicletta sul posto (in Reggia o nel vicino Punto Nolo Bike sul Po: www.nolobikeparma.it) per fare qualche chilometro all’aria aperta sull’argine del Grande Fiume lungo la pista ciclabile “BiciParmaPo”. E, ancora, la musica: domenica 11 ottobre alle 18 la Cappella ducale di San Liborio, annessa alla Reggia, ospiterà l’ultimo concerto della rassegna “L’organo ritrovato” (a ingresso gratuito), promossa dalla Provincia di Parma.

Sempre domenica 11 ottobre in piazza Garibaldi a Colorno sarà imbandito, a cura della Confraternita del Tortél Dòls, il secondo Galà del Tortél Dòls, il tortello dolce, eccellenza della tradizione culinaria locale che ha come ingredienti mostarda di frutta, zucca e vino cotto. “Grazie a un gruppo di persone, che hanno poi dato vita alla confraternita, siamo riusciti a rilanciare un cibo che non si trovava più nei menù dei ristoranti ma solo nelle cucine delle case – ha affermato Canova -. In questo modo siamo riusciti a riscoprire non solo produzioni ma anche tradizioni che altrimenti sarebbero andate perdute.” Tra prelibati assaggi, si svolgerà inoltre una gara fra le migliori “rezdòre” della zona, con l’assegnazione di un premio alla ricetta meglio personalizzata e quindi più appagante per il gusto. Alla conferenza stampa erano presenti anche l’assessore provinciale all’Agricoltura e Attività produttive Pier Luigi Ferrari, le organizzatrici Isabella Gemignani e Elisa Campari di Artù, Erico Verderi e Giuseppe Caltabiano di Banca Monte Parma.

Orario della mostra:
dalle 10 alle 18.
Ingresso euro 6,50 comprensivo di visita guidata alla Reggia e accesso libero alle mostre.
Per informazioni sulla mostra:
AR.TU., tel. 0521.282431/235708 – ar.tu.ar.tu@tin.it
Informazioni turistiche:
IAT Colorno: tel. tel. 0521.313790; IAT Parma: tel. 0521.218889; Parma Point: tel. 0521 931800.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery