12°

22°

Provincia-Emilia

Corradi alla Regione: "Semplificare i risarcimenti per i danni causati da lupi"

Ricevi gratis le news
1

Roberto Corradi ( consigliere regionale della Lega Nord) ha  rivolto una interrogazione alla Giunta per chiedere alla Regione  di semplificare l’attuale procedura burocratica prevista a  favore delle aziende agricole per l’ottenimento del risarcimento  dei danni causati dai lupi, ed in generale dai selvatici,  eventualmente prevedendo la possibilità di sostituire  l'indennizzo diretto con il finanziamento di specifiche polizze  assicurative.
Il consigliere domanda inoltre se la Regione ritenga utile prevenire i danni subiti dagli allevamenti,  finanziando il posizionamento di recinzioni idonee ad evitare l'intrusione del lupo nei terreni agricoli adibiti  all’allevamento di mandrie e greggi. Corradi, infine, chiede  alla Regione di sollecitare la Provincia di Parma affinchè  realizzi un piano operativo di gestione e controllo del lupo  come a suo tempo richiesto all’unanimità dal Consiglio comunale  di Palanzano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    07 Ottobre @ 14.57

    Qualche volta in questo disastrato paese, si riesce a ragionare con coscienza e logica. Premetto che sono non sono assolutamente un elettrice PDL o Lega, ma va dato atto all'Avv. Corradi di aver centrato il problema al...98% direi. Ho coscienza di causa sulla questione e sento di poter dire la mia. Per una volta, si è finalmente parlato del ritorno di questo straordinario animale, senza strumentalizzazioni di sorta, dalla comica e fiabesca pericolosità, al fatto che siano stati liberati o altre amenità del genere. Il consigliere Corradi va al nocciolo del problema. da una parte dico io, è tornata dopo 40 anni di persecuzioni, la presenza di questo straordinario animale, segno tangibile che i nostri territori sono di eccellenza e ancora di una integrità invidiabile. Dall'altra, la sua presenza si fa sentire, soprattutto per qualche "abbuffata" qua e la. I nostri allevatori o ancor meglio, chi in montagna ha qualche capo di bestiame al pascolo, al ritorno del lupo, così come è stato fatto in altre regioni, vanno informati, e formati. Mi spiego meglio, oltre al miglioramento ed alla velocizzazione dei rimborsi , bisogna fare in modo che gli allevatori o presunti tali, si dotino, ovviamente con l'aiuto pubblico e nell'ambito di un serio programma ad ampio raggio, di recinzioni anti lupo, cani, ecc. Anche l'idea di specifiche polizze assicurative non è assolutamente da scartare, ma sono certa che l'informazione, la formazione e soprattutto la collaborazione, stiano alla base di tutto. E allora, conflitti e strumentalizzazioni, se ne andranno in soffitta.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro