10°

22°

Provincia-Emilia

Luzzara: 12enne spogliato dai compagni nel cortile della scuola

Ricevi gratis le news
7

Bullismo a scuola, un grave caso si è consumato alle scuole medie di Luzzara nei giorni scorsi. Un piccolo diverbio fra un 12enne indiano e un 14enne pakistano si è trasformato in un atto di bullismo nel cortile della scuola. Cinque studenti pakistani e uno marocchino hanno immobilizzato il 12enne, abbassandogli i pantaloni e le mutande. Un'insegnante ha notato il gruppetto e si è avvicinata per controllare cosa stesse accadendo. E ha messo fine a quegli attimi di bullismo, che hanno lasciato il piccolo in lacrime e hanno portato alla sospensione da scuola dei 6 aggressori.
Ne dà notizia il «Carlino Reggio», che spiega come alcuni dei bulli, rimproverati dall'insegnante, si siano messi a piangere. Non così hanno fatto i due più grandicelli: hanno 14 anni ma frequentano la prima media perché sono arrivati in Italia da poco. Loro hanno fatto i duri, anche se poi la mamma - con l'aiuto di un interprete - ha cercato di convincere gli insegnanti a chiudere un occhio. Ma tutto questo non ha risparmiato a loro e agli altri aggressori la sospensione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pavlik

    08 Ottobre @ 16.50

    Non capisco cosa c'entri il fatto che i protagonisti siano indiani, pakistani, marocchini, venusiani, marziani. Il bullismo è bullismo. Fino a ieri (metaforicamente parlando) si sentivano al tg atti di bullismo da parte di ragazzi italiani. La cosa è ininfluente. Certe cose vanno stroncate sul nascere e qua è importante il ruolo degli insegnanti e dei genitori. Poi naturalmente l' 80% del compito spetta alla persona. Non sono così convinto che tutto il merito e la colpa sia dei genitori. E poi certe cose sono sempre successe. Ho sempre avuto bulli in classe, alle elementari, e alle superiori. Meno alle medie. Ho subito minacce, che per fortuna non sono mai sfociate in atti di violenza vera e propria. Solo che ai tempi le notizie circolavano meno. Il problema comunque è complesso, e parlare di genitori e insegnanti, anche se li ho menzionati, credo sia riduttivo. Manca la figura paterna, dura, che un tempo faceva da riferimento. Manca una società onesta, che faccia da esempio. Vedere criminali impuniti, e che magari ricoprono anche cariche politiche, da una parte e dall' altra, non penso aiuti a formare una personalità rispettosa delle regole...... Insomma..... ci sarebbe veramente MOLTO da lavorare......

    Rispondi

  • mary

    08 Ottobre @ 16.24

    Spero soltanto che la punzione non venga solo dalla scuola ma anche dai genitori, ma una punizione esemplare, anche perchè non è un gesto di poco conto, penso (perchè non posso immaginare) l\\\'umiliazione di quel ragazzo e sono d\\\'accordo con Alessandro torneranno nelle loro aule e continueranno a fare questo se non con lo stesso ragazzo con altri.

    Rispondi

  • Damn

    08 Ottobre @ 13.22

    Ma voi lo sapete che indiani e pakistani si ammazzano a vicenda da decenni? Sono due culture che si odiano a vicenda per motivi loro, e' ovvio che certi odi se li portino dietro anche in italia. Se vogliamo la "societa' multiculturale" dobbiamo aspettarci anche questo...

    Rispondi

  • A.C.

    08 Ottobre @ 12.55

    Fatico a vedere l'utilità di spendere soldi Nostri per cercare di insegnare un briciolo di cultura e civiltà a questi soggetti. Dalla giungla vengono e non dispiacerebbe se ci tornassero. Cosa si spera di ottenere da detti soggetti? Quale utilità hanno nella società? Nessuna, sono solo dannosi.

    Rispondi

  • adriano

    08 Ottobre @ 12.39

    Il buon giorno si vede dal mattino.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

4commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro