21°

31°

Provincia-Emilia

Haber dà voce al tango di Piazzolla

Haber dà voce al tango di Piazzolla
0

Gli amori, i tradimenti, gli incontri indimenticabili, l’umanità tenera e violenta, le locande e le strade di una metropoli fascinosa come Buenos Aires. Estri d’estate, la rassegna che intreccia musica e gusto nei più bei luoghi d’arte del parmense, promossa da Provincia di Parma e Società dei Concerti Solares Fondazione delle Arti, con il sostegno della Fondazione Cariparma, apre con un omaggio al grande tango di Astor Piazzolla, nella cornice suggestiva del Castello di Montechiarugolo (Borges, il tango e io, venerdì 4 luglio ore 21.15, in caso di maltempo sala interna del castello). Il concerto, a ingresso gratuito, è realizzato in collaborazione con il Comune di Montechiarugolo, e sarà seguito da una degustazione di spalla cruda, spalla affumicata, gola di suino nero di Parma, curata da InOtio (€ 15, prenotazione a ParmaTurismi, 0521228152).

Un attore di grande sensibilità come Alessandro Haber, che è anche intenso chansonnier, fa rivivere le parole vibranti che Borges e Horacio Ferrer hanno scritto per Piazzolla, e le intreccia a musiche che hanno fatto la storia del tango, titoli come Adiòs nonino, Libertango, Oblivion, Violentango, Milonga de angel, Escualo. A interpretarle la fisarmonica d’eccezione di Pasquale Coviello, talento emergente dell’ultima generazione, e una formazione d’archi solida e di indiscusse doti tecniche ed espressive, come il Quartetto Meridies: Carmelo Andriani (violino), Gennaro Minichiello (violino), Giuseppe Pascucci (viola), Giovanna D’Amato (violoncello).
Borges, il tango ed io è un concerto che reinterpreta e racconta il tango argentino di Astor Piazzolla, il celebre creatore del “nuovo tango”, l’uomo, nato da genitori italiani originari di Trani, che ha rivoluzionato il tango diventandone il più grande esponente della seconda metà del Novecento. Il linguaggio ritmico, lo spirito fortemente drammatico e passionale, i vividi colori sono gli elementi fondamentali a cui quali Piazzolla si ispira per creare composizioni "quasi" classiche per struttura ed elaborazione, servendosi di tutti gli strumenti espressivi della musica "colta" e del jazz. Passionale, malinconico, vitale, irregolare, il tango somiglia ad Haber, che da anni sconfina dal cinema e dal teatro nella canzone. Vincitore di premi importanti, tra cui tre Nastri d’argento, un David di Donatello, un premio IDI, attore di oltre 60 film, Haber è anche regista con “Scacco pazzo” ed è autore di 4 Cd.


Pasquale Coviello, fisarmonicista, compositore e arrangiatore, talento emergente dell’ultima generazione, vincitore di numerosi concorsi, viene regolarmente invitato in Italia e all’estero a tenere Seminari e Master Class sulle tecniche avanzate dello strumento. Intensa l’attività concertistica sia solistica che da camera, in Italia e all’estero: Musikmesse di Francoforte, Disma Music Show di Rimini, Danimarca, Belgio, Olanda, Portogallo. Fisarmonica solista della Fisorchestra Città di Osimo, dell’Orchestra Sinfonica Lucana e dell’Orchestra Demo Morselli. Ha al suo attivo 3 CD che vanno dal Tango argentino al repertorio classico, ha pubblicato diversi brani per la Berben, la Wurzburgen, la Musicomania Editoriale e la Barvin. Diverse le presenze sul video sia per la Rai che per Mediaset, ha partecipato di recente alla realizzazione di un cortometraggio sulla fisarmonica girato a Castelfidardo che verrà trasmesso da Rai International.

Il Quartetto Meridies si è costituito nel 1992 ed è formato da musicisti che hanno studiato e si sono perfezionati sotto la guida di illustri docenti quali P.Vernikov, I.Grubert, B.Giuranna, R. Brengola, M.Varshavskij, e risultati vincitori di concorsi presso importanti Orchestre ed Enti Lirici. Numerosi sono i concorsi nei quali il Quartetto si è affermato, tra gli altri: “A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme, “Aulos” di Rimini, “Barrasso” di Pescara, “Curci” di Barletta, “Di Martino” di Napoli. Nel 1998, su invito del Vaticano, ha suonato ad Efeso in Turchia nell’ambito dell’ultimo Concilio della Chiesa cattolica. Ha registrato per Rai RadioTre presentando diverse prime esecuzioni e per Rai-International un video live con il soprano Maria Dragoni trasmesso su Rai 1 e successivamente via satellite in tutto il mondo. Il repertorio del Quartetto spazia dai classici e romantici europei - Beethoven, Mozart, Brahms - agli autori americani e sudamericani - Piazzolla, Villa-Lobos - dai capisaldi della letteratura quartettistica a opere meno conosciute. Fra gli artisti con i quali il quartetto ha collaborato figurano il flautista Maxence Larrieau, il soprano Maria Dragoni, il Quartetto Foné etc.
 
Prossimo appuntamento di Estri d’estate, domenica 6 luglio nella Piazza Martiri della Libertà a San Secondo: N’Aida in bras(s), una gustosa e stravagante rivistazione dell’Aida di Verdi in costume ad opera del Gomalan Brass Quintet.
 La rassegna fa parte del ricco palinsesto estivo Estate Fuori Città organizzato dalla Provincia di Parma con il supporto di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna e grazie alla collaborazione di Enti e Associazioni locali.
13 i Comuni coinvolti in Estri d'estate: Calestano, Collecchio, Colorno, Felino, Langhirano, Lesignano de Bagni, Montechiarugolo, Neviano degli Arduini, Sala Baganza, San Secondo, Sorbolo, Torrile, Traversetolo.
Estri d’Estate è realizzata con la collaborazione dell’Associazione di Cultura materiale InOtio, e con il contributo di Coppini Arte Olearia, La Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli, ParmaTurismi, Boggi & C., Zerosette, Hostaria Tre Ville.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse