-1°

12°

Provincia-Emilia

Obesity Week: un convegno a Fidenza

0

In occasione dell’Obesity Week, la settimana dedicata alla prevenzione dell’obesità ed alla promozione di un corretto stile alimentare, che si svolgerà dal 10 al 18 ottobre, l’Ausl di Parma organizza il convegno “Progetto per la Prevenzione e la Gestione Integrata Ospedale - Territorio dell’Obesità”, che si terrà lunedì 12 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 al Ridotto del Teatro Magnani di Fidenza.

In Italia, come in altri paesi europei, la necessità di seguire con attenzione la situazione nutrizionale della popolazione generale ed, in particolare dei bambini, rappresenta un fatto recente, fortemente motivato dalla consapevolezza, anch'essa attuale, che l'obesità é un problema prioritario di salute pubblica. Oltre alle diverse tipologie di studi condotti anche a livello regionale e nazionale, si vuole mettere in evidenza, ad esempio, la situazione che si presenta nella nostra Regione secondo i dati ottenuti dal sistema di sorveglianza  nutrizionale a carattere nazionale “Okkio alla SALUTE”, condotto nel corso del 2008 sui bambini in età scolare di età compresa tra 8 e 9 anni.

I risultati mostrano che circa il 71% sono normo o sottopeso, il 20% sono in sovrappeso, il 9% sono obesi; complessivamente, il 29% dei bambini presenta un eccesso ponderale (sovrappeso + obesità). In Emilia – Romagna, inoltre, la misurazione degli indici più caratteristici per il rilievo dello stato nutrizionale, descrivono una popolazione che ha la tendenza a sviluppare sovrappeso ed obesità rispetto alla popolazione internazionale di riferimento. L'obesità ed il sovrappeso, infatti, tendono a persistere anche in età adulta ed a favorire lo sviluppo di gravi forme morbose croniche, quali le malattie di cuore e dei vasi sanguigni, il diabete di tipo non insulino – dipendente ed alcuni tipi di tumore.
La prevenzione dell'obesità, tra l'altro, rappresenta un obiettivo di salute pubblica primario anche in termini di analisi dei “costi” sanitari che la società é chiamata a sostenere per la gestione della malattia in sé e delle conseguenze di tipo cronico.
Il Convegno è una importante occasione per presentare le attività di medicina preventiva, di educazione e di gestione dell'obesità messe in campo dall'Azienda USL di Parma per l'anno in corso. Il progetto coinvolge, all'interno di una collaborazione allargata, alcuni Dipartimenti e Servizi dell'Ausl (Dipartimento di Salute Mentale, Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, Servizio di Medicina dello Sport, Dipartimento di Cure Primarie,  Unità Operative di Chirurgia Generale degli Ospedali di Vaio e Borgotaro) oltre a Servizi e  Dipartimenti (Scienze Motorie, Servizio di Diabetologia e Clinica Pedaitrica) dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.
I percorsi attuati nel progetto sono due:
- la realizzazione di un'attività di prevenzione primaria, che intende migliorare e correggere le abitudini alimentari ed incrementare l'esercizio fisico nella popolazione locale di tutte le età. A tale scopo   viene offerto al cittadino un servizio di consulenza dietetico-nutrizionale e di educazione ad una sana ed equilibrata alimentazione.
- l'avvio di un'attività di presa in carico e gestione dell'obesità, in forma integrata e completa all'interno delle strutture di diagnosi e cura già presenti sul territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Viale Mentana

Rapina con coltello in farmacia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità