23°

Provincia-Emilia

Pontetaro «indipendente»? C'è chi prepara la raccolta di firme

Pontetaro «indipendente»? C'è chi prepara la raccolta di firme
0

Davide Montanari

Uniti sotto un’unica parrocchia ma separati dalla residenza. Continua a far discutere a Pontetaro la richiesta avanzata da alcuni cittadini di fare della frazione -divisa quasi a metà tra i comuni di Noceto e Fontevivo - un comune autonomo. Diverse infatti sono le questioni politico amministrative venute alla luce che differenziano la zona nord e quella sud della via Emilia: dai medici di base, al servizio postale, alla raccolta differenziata. 
La più scottante di tutte pare essere quella dei medici di base, tanto che un comitato si sta organizzando per raccogliere delle firme a sostegno dell’unificazione, sotto un unico nucleo, dei dottori pontetaresi. Dei quattro professionisti due (Maria Luisa Mirti e Tiziana Nalati) sono sotto il nucleo di cure primarie di Noceto mentre altrettanti (Dameris Pagani e Giovanni Pellegri) sono organizzati sotto il nucleo di Fontevivo, Fontanellato e Soragna. 
La preoccupazione che assilla diversi cittadini è dettata dal fatto che se entrambi i medici di Fontevivo o Noceto fossero, per una ragione o per l’altra, contemporaneamente assenti, un paziente non potrebbe attraversare la statale e recarsi in un ambulatorio del medico «dirimpettaio». 
«I medici di base sono associati per nuclei di cure primarie e i nuclei hanno confini che, secondo la legge regionale, sono delimitati dai confini dei comuni - ha spiegato il fontanellatese Remo Piroli, caponucleo di Fontevivo - Può sembrare una suddivisione burocratica ,ma i medici che stanno in un nucleo sono uniti da una rete informatica di condivisione delle cartelle cliniche ed hanno perciò un’esigenza medico-legale sulla tutela della privacy dei pazienti». 
«I pazienti della Pagani - continua -possono recarsi indifferentemente da Pellegri o anche dal sottoscritto, se lo desiderano, e noi possiamo, su loro autorizzazione, vedere quali farmaci assumono abitualmente, quali sono i loro problemi. Cosa che non possiamo fare con i pazienti della Mirti o della Nalati. Qualora i medici fontevivesi fossero entrambi assenti, eventualità che si può verificare solo in caso di malattia, un medico della nostra rete garantisce il presidio sul territorio andando a Pontetaro nell’ambulatorio del collega assente». 
«Fermo restando - gli ha fatto eco il caponucleo dei medici di Noceto Emilio Coffrini - che chiunque si presentasse da un medico in situazione di emergenza o con difficoltà a spostarsi,  viene garantita gratuitamente la massima cura». «Quando in estate è successo, per malattia, che entrambi i medici pontetaresi di Noceto fossero assenti - ha spiegato la responsabile dei nuclei di cure primarie del distretto di Fidenza Maria Rosa Salati - a chi ha telefonato  chiedendo come poteva fare perché aveva difficoltà a spostarsi noi abbiamo risposto che, in questi casi, avrebbero potuto tranquillamente presentarsi dai medici di Fontevivo». 
Anche sul servizio postale emerge un differenza fra zona nord e sud della via Emilia, a cominciare dai differenti codici di avviamento postale: 43010 a Fontevivo e 43015 a Noceto. Dal servizio centrale del Gruppo Poste Italiane di Bologna fanno sapere che le lettere vengono smistate nei centri primari di distribuzione di Fidenza e San Secondo, da cui vengono preparati i carichi di lavoro per i presidi decentrati di distribuzione rispettivamente di Noceto e Fontevivo. «Nella località di Pontetaro, - hanno scritto - coerentemente con la suddivisione amministrativa del territorio fra i due comuni, il recapito viene effettuato da tre portalettere, due dei quali provenienti da Fontevivo e uno da Noceto».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon