12°

25°

Provincia-Emilia

Terre Verdiane, arriva un "etilometro delle droghe"

Terre Verdiane, arriva un "etilometro delle droghe"
0

La Polizia municipale delle Terre verdiane ha un nuovo strumento per scoprire chi si mette alla guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Si tratta del Cozart Dds, che rileva in pochi minuti se l'autista ha assunto sostanze stupefacenti prima di guidare. Il nuovo strumento viene sperimentato nei tredici Comuni dell’Unione delle Terre Verdiane. La nuova apparecchiatura è in grado di rilevare tracce di droga nell'organismo, grazie all'analisi istantanea della saliva. Il Cozart Dds reagisce a uno spettro molto ampio di droghe: cannabinoidi, metadone, anfetamina, cocaina, oppiacei, benzodiazepina. La sperimentazione del test si propone di verificare l'efficacia del tampone confrontandola con gli esami del sangue.
Il nuovo strumento ha già dato efficaci risultati a Bologna a fine maggio e debutta ora nel Parmense per garantire un’estate in sicurezza. È una delle prime esperienze di questo tipo in Italia ed è stata presentata nella sede della Centrale Operativa di Fidenza (Nucleo di Sicurezza Urbana) - dal neo presidente dell’Unione Terre Verdiane Massimiliano Grassi con il comandante del Corpo Unico della Polizia Municipale Terre Verdiane Claudio Malavasi, il vicecomandante del Corpo Unico Pm e responsabile del Nucleo di Sicurezza Urbana e Centrale Operativa Luciano Soranno, oltre all’assessore alla Sicurezza e Viabilità del Comune di Fidenza Andrea Massari.

«Il progetto è sicuramente uno dei più innovativi e avanzati  nel nostro paese in tema di prevenzione e monitoraggio - sottolinea Grassi -. Il Cozart Dds potrà essere considerato come prova dello stato di alterazione da sostanza stupefacente, come già avviene in Inghilterra. Nel nostro Stato è applicato tuttora in fase sperimentale tanto che dopo l’eventuale fermo dell’automobilista, se la persona risulta positiva al tampone Cozart, viene subito condotto dagli agenti della Polizia Municipale all’azienda sanitaria più vicina per effettuare le analisi del sangue. Questo ulteriore passaggio è un criterio di serietà utile e necessario per rafforzare la successiva denuncia per guida sotto stupefacenti dei fermati. L'esame del sangue resta infatti per ora l’unica prova riconosciuta dalla legge a questo proposito, ma per chi si rifiutasse di sottoporsi agli esami scatterebbero comunque il fermo amministrativo del veicolo, pesanti sanzioni e la sospensione della patente».

Già ribattezzato dalla stampa «l'etilometro per le droghe», l'apparecchio Cozart rivela in pochi minuti se la persona al volante e' sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Consiste in un kit-valigetta attrezzato. Come funziona? Lo spiegano il comandante Malavasi e il commissario Luciano Soranno. «Basta prelevare un po' di saliva con un tampone di cotone che - spiegano - viene poi inserito in un boccetto che contiene un reagente particolare: si fa scorrere il boccetto su un piano e poi si mettono quattro gocce su una cartuccia. Con una spugnetta si inserisce la cartuccia nell’apposito macchinario e si attende la stampa che consegna agli agenti l’esito del risultato. Tutta l’operazione dura pochi minuti. Dal risultato si capisce se l'autista ha assunto sostanze prima di guidare. La sperimentazione si propone di verificare l'efficacia del tampone confrontandola poi con gli esami del sangue, come richiesto dalla procedura di validazione».

Di fatto quello con il Cozart Dds è un pre-test. Una volta validato, infatti, può essere utilizzato anche a fini legali. Al momento la verifica si fa con gli esami delle urine, che però, a differenza di quelli sulla saliva, possono risultare positivi anche se l'assunzione è avvenuta fino a 20 giorni prima. Le sanzioni vanno da 1.500 a 6mila euro di multa, l’arresto da 3 a sei mesi e sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Pazzo mondo

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si consola a Parma"

gossip

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si è rifugiata a Parma"

11commenti

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

musica

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Battuto l'Albinoleffe 1-0!  Il Parma è quarto

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

TEATRO REGIO

Il Don Carlo per i giovani Fotogallery

Guarda che c'era

tg parma

In rianimazione l'83enne investito a Felino Video

furti

Gli amici delle figlie svaligiano casa: nei guai due adolescenti Video

Violenza

Scarcerato dopo l'aggressione alla ex. Lei: «Ho paura»

comune

Un caso di dengue in via Fontanini: partita la disinfestazione

I consigli per i residenti

1commento

parmense

Sapori d'autunno, trekking e... carretti: l'agenda del weekend

INCIDENTE

Via Montanara, motociclista ferito

tg parma

Da lunedì attive la nuove corsie dei bus sui viali Mariotti e Toscanini Video

Medesano

Mancano gli insegnanti, oggi niente scuola

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

SCUOLA

I parlamentari Pd difendono gli insegnanti di religione

Interrogazione di Pagliari, Maestri e Romanini : "Sono discriminati"

Lutto

Addio a Tedeschi, il «papà» della protezione civile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il sorriso di Giulia Ghiretti

1commento

IL COMMENTO

Se la giustizia
ti lascia un senso di ingiustizia

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

m5s

Di Battista: "Pizzarotti? Pace a lui"

5commenti

USA

Video choc, uomo di colore ucciso a Charlotte Video

CURIOSITA'

Medicina

Hai l'influenza? Mangia, che ti passa!

Hacker

Violato l'account di Pippa Middleton, rubate 3.000 foto

SPORT

RUGBY

Zebre sconfitte.
Ma a testa alta

parma calcio 1913

Scala: «Tranquilli, il Parma arriverà dove deve arrivare»

WEEKEND

AJTO STORICHE

Parma-Poggio, le immagini più belle

l'album 

35 anni fa: Phil Collins, la prima da solista (Video: In the air tonight)