12°

Provincia-Emilia

Torri: "Vicini non poteva candidarsi. Le elezioni sarebbero da rifare"

0

di Giulia Coruzzi

C'è chi va e c'è chi viene (ma sarebbe meglio dire «torna») nella sala consiliare di Langhirano. Al posto di Antonio Vicini, infatti, d’ora in poi siederà in Consiglio comunale Marco Ricchetti. Sarà lui, già consigliere di minoranza nella scorsa legislatura, a scrivere la storia del gruppo d’opposizione «Esperienza e futuro per Langhirano», al fianco di Claudio Riani. Le dimissioni di Vicini da qualcuno non sono però state accolte di buon grado. Al momento di votare per la surroga Giovanni Torri e Marco Maselli, della Lega, sono usciti dall'aula, mentre si sono astenuti il pidiellino Andrea Costi e, a sorpresa, il «collega» di Vicini Claudio Riani, nominato nuovo capogruppo: «Quello di Vicini è un comportamento che non condivido- ha detto-, anche perchè sono venuto a conoscenza delle dimissioni la stessa sera in cui ha consegnato la lettera al sindaco». Ma ad andare all'attacco in precedenza era stato soprattutto il senatore Torri. «Già durante la prima seduta consiliare dissi, vedendo che Vicini era assente, che temevo si sarebbe presto dileguato - ha commentato -. Al penultimo Consiglio si lamentò delle mie affermazioni dicendo che mi sbagliavo e che il suo impegno sarebbe proseguito. Ed eccoci qui, davanti alle sue dimissioni».
 
All’origine della decisione di Vicini c'è in realtà una grande delusione, come si legge nella sua lettera di dimissioni: «Tre mesi da consigliere di minoranza mi hanno fatto capire quanto questo ruolo sia del tutto incompatibile con la mia persona. Sono convinto che nel ruolo attualmente ricoperto non mi è possibile dare alcun contributo fattivo per la vera ed urgente soluzione di programmi e progetti tesi a migliorare effettivamente la qualità della vita dei nostri cittadini». Ma ad accendere ancor di più l’animo del leghista Torri c'è qualcos'altro: un dubbio che pare non dargli pace. «Stiamo facendo un’indagine per capire se Vicini poteva candidarsi alle ultime elezioni. Ho imparato a memoria lo statuto e sono sempre più convinto che la sua candidatura non fosse regolare: cozzava con la sua vicepresidenza alla Soprip. Incarichi in associazioni pubbliche sono incompatibili con incarichi amministrativi comunali. Attendiamo una risposta da Roma. Potremmo anche chiedere, se ci saranno i presupposti, che le elezioni vengano invalidate e che chi doveva fare i controlli alle liste elettorali paghi le eventuali conseguenze dei propri errori». La Soprip, di cui Vicini è vicepresidente, è un’agenzia per lo sviluppo locale a capitale misto e senza fini di lucro. Opera nelle province di Parma e Piacenza con lo scopo di favorire la crescita economica e imprenditoriale. E mentre la Lega attende il parere «romano», il sindaco Stefano Bovis ha detto di non considerare reale l'ipotesi di una tale incompatibilità. «Però anch'io ho un dubbio: quello della possibilità di prendere contemporaneamente due emolumenti, sia da Soprip, sia il “gettone” da consigliere comunale. Anche questo andrà accertato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida