19°

Provincia-Emilia

E' tornato a casa il benzinaio rapinato a Sorbolo

E' tornato a casa il benzinaio rapinato a Sorbolo
0

 Cristian Calestani

Ha trascorso una notte in ospedale in osservazione, ma ora sta meglio ed ha già fatto ritorno a casa. Rimane però lo choc per essersi trovato davanti un bandito, per aver ricevuto un colpo in testa e per  essere stato rapinato dell’incasso di giornata.
E’ fortunatamente rientrato l’allarme sulle condizioni di salute del 31enne di Brescello colpito al capo con il calcio di una pistola durante la rapina portata a compimento all’Agip di Sorbolo che gestisce, da alcuni mesi, insieme al fratello. 
Ieri la saracinesca del gabbiotto del distributore di via Mantova è rimasta quasi sempre abbassata. Solo verso l’ora di pranzo il fratello della vittima dell’aggressione è entrato nel gabbiotto per compiere alcune operazioni insieme al procuratore della struttura. 
Molto probabilmente si è trattato soltanto di attività di routine volte a garantire quantomeno il corretto funzionamento del self-service e per riordinare quanto la sera prima era stato messo a soqquadro. 
Adesso all’interno del gabbiotto lo schermo del pc non più è rovesciato sul tavolo, così come il registratore di cassa non è più fuori posto;  ma nonostante siano scomparsi i segni tangibili della rapina, fanno ancora male i ricordi di quegli attimi in cui il gestore della struttura è stato aggredito, picchiato e rapinato. 
«Una persona viene qui per fare il proprio lavoro e poi succedono questi episodi» aveva sussurato lunedì serà, subito dopo la rapina, un’amica della famiglia della vittima accorsa immediatamente, insieme a tanti parenti, alla stazione di servizio.
Ssecondo quanto ricostruito dai carabinieri di Sorbolo,  in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Parma, il gestore era giunto al distributore intorno alle 19.30 di lunedì (giornata di riposo per la stazione di servizio) probabilmente per ritirare i contanti presenti all’interno della colonnina del self-service. 
I rapinatori - ancora non si sa con certezza quanti anche perché il distributore non sarebbe dotato di telecamere - hanno sicuramente atteso quel momento per entrare in azione. 
Il gestore avrebbe tentato di difendersi sarebbe stato colpito in testa con il calcio della pistola dai rapinatori: un colpo violento che lo ha fatto cadere a terra stordito. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato un automobilista giunto per fare rifornimento che ha notato la presenza del gestore a terra nel gabbiotto e ha dato l'allarme. 
Il gestore è stato trasportato in ospedale dove nella notte tra lunedì e ieri è stato sottoposto a una Tac per valutare l’entità del trauma cranico commotivo riportato. Ieri il ritorno a casa, anche se ancora visibilmente sotto choc per quanto successo. 
Parecchi commercianti di Sorbolo hanno espresso solidarietà alla vittima della rapina, ma hanno anche espresso la loro paura per lo stato di perenne insicurezza del loro lavoro. 
Dopo l’episodio di lunedì la loro paura è aumentata ulteriormente. «Quando esco con l’incasso lo faccio accompagnata da almeno un’altra persona» ha raccontato Simona Dall’Aglio della tabaccheria di via Marconi. «Dispiace per la vittima di questo episodio - dicono alla «Ferrari» di via Mantova - lavora qui da poco, è un bravo ragazzo. A lui non possiamo che esprimere tutta la nostra solidarietà e vicinanza». 
Ma se ci si ferma a parlare di microcriminalità con un esercente è inevitabile che tutti, nel passato più o meno recente, abbiano il loro non certo invidiabile episodio da raccontare. 
E’ il caso di Elisa Allodi che un paio di anni fa subì un furto nel suo negozio di ottica. Oppure del barista Maurizio Cotti: il suo «Non solo bar» è stato violato dai ladri per cinque volte nel giro di pochi mesi. 
«La verità è una sola: non siamo protetti: le leggi italiane non ci tutelano», dice un altro commerciante. Graziano Agnetti, invece, è benzinaio alla Esso e ha raccontato di alcuni tentativi di rapina andati a vuoto in passato. «Ormai qui siamo nel Far West - aggiunge - ci sono pochi controlli: i vigili non si vedono mai, mentre i carabinieri hanno carenze di personale». 
Ma tra tanti commenti negativi, c'è anche chi non vede tutto nero. «Siamo qui da poco - dice Cinzia Del Miglio de «Il posticino» - un po' di paura c'è sempre, ma direi che Sorbolo è ancora un posto tranquillo. Episodi come quello di lunedì sera, per fortuna, sono ancora situazioni isolate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Alessio Lo Passo

Alessio Lo Passo

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Auto nel fosso dopo l'inseguimento: in manette i finti carabinieri truffatori

carabinieri

Auto nel fosso durante l'inseguimento: presi i finti carabinieri truffatori

7commenti

tribunale

Omicidio Habassi, giudizio abbreviato per i sei imputati

incidente

Frontale a Sabbioneta: muore 56enne. Un mese fa la stessa tragica scomparsa della nipote

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

ordinanza

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto alcolici

5commenti

tg parma

Bassa Est, il Pd vuole la fusione Sorbolo-Mezzani e Colorno-Torrile Video

incidente

Gravissimo il pedone investito in via Spezia. Caccia al pirata

tg parma

Amministrative, verso la dodicesima candidatura a sindaco di Parma?

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 23, 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

Lutto

Il Montanara piange Pessina

fidenza

Notte di ricerche per una 67enne scomparsa

gazzareporter

Cartoline (brutte) da piazzale Picelli Foto

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAIROBI

Kuki Gallmann ferita in Kenya, uccisi due aggressori

Presidenziali 2017

Francia: Macron e la Le Pen al ballottaggio

SOCIETA'

cinema

"Fibrosi cistica, un documentario per raccontare il dolore, il coraggio. E la vita" Video

gazzareporter

L'Ibis eremita ora sta "perlustrando" Noceto Foto

SPORT

tg parma

Football, Panthers alla 4^ vittoria consecutiva. Doppietta nel baseball Video

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"