14°

Provincia-Emilia

Incendio in una casa di Coltaro: evacuata famiglia di nove persone

Incendio in una casa di Coltaro: evacuata famiglia di nove persone
0
Cristian Calestani

Un cortocircuito all’impianto elettrico, le fiamme che si sprigionano e, in pochi istanti, distruggono un’intera stanza di un’abitazione. E’ successo ieri, nel primo pomeriggio, a Coltaro di Sissa al civico 183 di via Roma, dove Nianga Papa vive insieme alla moglie, ai sei figli e ad una nipote.
Non è bastato l’intervento tempestivo dello stesso Papa insieme ai vicini di casa e, successivamente dei Vigili del Fuoco di Parma, ad evitare che le fiamme si propagassero velocemente carbonizzando un’intera stanza, quella dove solitamente dormono le figlie.
La notte, Papa e i suoi famigliari, non l’hanno così potuta trascorrere nella loro casa di via Roma, per la quale hanno fatto tanti sacrifici e che ora - a causa dell’incendio - ha subito danni non ancora quantificati, ma che sicuramente saranno di diverse migliaia di euro.
Erano quasi le 14 quando al secondo piano dell’abitazione di via Roma si sono originate le prime fiamme. «Ero ad una visita dal dentista - ha spiegato Papa che vive a Coltaro dal 2004 - quando mia moglie mi ha chiamato per dirmi che si era sprigionato l’incendio. Lei aveva appena acceso la lavatrice poi, all’improvviso, ha notato il fumo nero uscire dal secondo piano». Papa si è precipitato a casa. Insieme ad alcuni vicini ha subito cercato di spegnare le fiamme. Il loro è stato un intervento tempestivo tanto che, all’arrivo dei Vigili del Fuoco di Parma, l’incendio era già stato in parte domato. Ma la loro prontezza non è stata sufficiente per evitare che buona parte dei mobili presenti nella stanza andasse distrutta. 
Le pareti annerite, armadi e letti carbonizzati, materassi bruciati e diverse stanze allagate per la tanta acqua gettata sulle fiamme: è stato questo il desolante scenario che Papa e i suoi famigliari si sono trovati davanti non appena spento l’incendio. 
Qualcosa - un divano, alcuni apparecchi elettronici ed altri pochi suppellettili - sono riusciti comunque a salvarli e la struttura del tetto non sarebbe stato intaccata dalle fiamme. Fortunatamente nel momento in cui si è propagato l’incendio non c'era nessuno all’interno della stanza e, quindi, non vi sono stati feriti. 
Ora, una volta compiuto il sopralluogo dei tecnici comunali, l’intera abitazione potrebbe essere dichiarata ufficialmente inagibile.
Subito dopo lo spegnimento delle fiamme sono immediatamente giunte diverse dimostrazioni di solidarietà e vicinanza da parte di tanti cittadini di Coltaro, dove Papa e la sua famglia sono stimati e benvoluti. Questo ha permesso di trovare ad ogni componente della famiglia un letto o una stanza dove trascorrere questa prima nottata lontano da casa.
In via Roma, a sovrintendere alle operazioni di soccorso, era presente anche una pattuglia della Polizia Municipale delle Terre Verdiane. Ad esprimere solidarietà è stato anche il sindaco Grazia Cavanna che ha sottolineato la disponibilità dell’amministrazione dinnanzi ad eventuali richieste di aiuto della famiglia Papa.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv