11°

Provincia-Emilia

Incendio in una casa di Coltaro: evacuata famiglia di nove persone

Incendio in una casa di Coltaro: evacuata famiglia di nove persone
Ricevi gratis le news
0
Cristian Calestani

Un cortocircuito all’impianto elettrico, le fiamme che si sprigionano e, in pochi istanti, distruggono un’intera stanza di un’abitazione. E’ successo ieri, nel primo pomeriggio, a Coltaro di Sissa al civico 183 di via Roma, dove Nianga Papa vive insieme alla moglie, ai sei figli e ad una nipote.
Non è bastato l’intervento tempestivo dello stesso Papa insieme ai vicini di casa e, successivamente dei Vigili del Fuoco di Parma, ad evitare che le fiamme si propagassero velocemente carbonizzando un’intera stanza, quella dove solitamente dormono le figlie.
La notte, Papa e i suoi famigliari, non l’hanno così potuta trascorrere nella loro casa di via Roma, per la quale hanno fatto tanti sacrifici e che ora - a causa dell’incendio - ha subito danni non ancora quantificati, ma che sicuramente saranno di diverse migliaia di euro.
Erano quasi le 14 quando al secondo piano dell’abitazione di via Roma si sono originate le prime fiamme. «Ero ad una visita dal dentista - ha spiegato Papa che vive a Coltaro dal 2004 - quando mia moglie mi ha chiamato per dirmi che si era sprigionato l’incendio. Lei aveva appena acceso la lavatrice poi, all’improvviso, ha notato il fumo nero uscire dal secondo piano». Papa si è precipitato a casa. Insieme ad alcuni vicini ha subito cercato di spegnare le fiamme. Il loro è stato un intervento tempestivo tanto che, all’arrivo dei Vigili del Fuoco di Parma, l’incendio era già stato in parte domato. Ma la loro prontezza non è stata sufficiente per evitare che buona parte dei mobili presenti nella stanza andasse distrutta. 
Le pareti annerite, armadi e letti carbonizzati, materassi bruciati e diverse stanze allagate per la tanta acqua gettata sulle fiamme: è stato questo il desolante scenario che Papa e i suoi famigliari si sono trovati davanti non appena spento l’incendio. 
Qualcosa - un divano, alcuni apparecchi elettronici ed altri pochi suppellettili - sono riusciti comunque a salvarli e la struttura del tetto non sarebbe stato intaccata dalle fiamme. Fortunatamente nel momento in cui si è propagato l’incendio non c'era nessuno all’interno della stanza e, quindi, non vi sono stati feriti. 
Ora, una volta compiuto il sopralluogo dei tecnici comunali, l’intera abitazione potrebbe essere dichiarata ufficialmente inagibile.
Subito dopo lo spegnimento delle fiamme sono immediatamente giunte diverse dimostrazioni di solidarietà e vicinanza da parte di tanti cittadini di Coltaro, dove Papa e la sua famglia sono stimati e benvoluti. Questo ha permesso di trovare ad ogni componente della famiglia un letto o una stanza dove trascorrere questa prima nottata lontano da casa.
In via Roma, a sovrintendere alle operazioni di soccorso, era presente anche una pattuglia della Polizia Municipale delle Terre Verdiane. Ad esprimere solidarietà è stato anche il sindaco Grazia Cavanna che ha sottolineato la disponibilità dell’amministrazione dinnanzi ad eventuali richieste di aiuto della famiglia Papa.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

agenda weekend

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi , fantasmi e ghiottonerie

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto