Provincia-Emilia

Incendio in una casa di Coltaro: evacuata famiglia di nove persone

Incendio in una casa di Coltaro: evacuata famiglia di nove persone
0
Cristian Calestani

Un cortocircuito all’impianto elettrico, le fiamme che si sprigionano e, in pochi istanti, distruggono un’intera stanza di un’abitazione. E’ successo ieri, nel primo pomeriggio, a Coltaro di Sissa al civico 183 di via Roma, dove Nianga Papa vive insieme alla moglie, ai sei figli e ad una nipote.
Non è bastato l’intervento tempestivo dello stesso Papa insieme ai vicini di casa e, successivamente dei Vigili del Fuoco di Parma, ad evitare che le fiamme si propagassero velocemente carbonizzando un’intera stanza, quella dove solitamente dormono le figlie.
La notte, Papa e i suoi famigliari, non l’hanno così potuta trascorrere nella loro casa di via Roma, per la quale hanno fatto tanti sacrifici e che ora - a causa dell’incendio - ha subito danni non ancora quantificati, ma che sicuramente saranno di diverse migliaia di euro.
Erano quasi le 14 quando al secondo piano dell’abitazione di via Roma si sono originate le prime fiamme. «Ero ad una visita dal dentista - ha spiegato Papa che vive a Coltaro dal 2004 - quando mia moglie mi ha chiamato per dirmi che si era sprigionato l’incendio. Lei aveva appena acceso la lavatrice poi, all’improvviso, ha notato il fumo nero uscire dal secondo piano». Papa si è precipitato a casa. Insieme ad alcuni vicini ha subito cercato di spegnare le fiamme. Il loro è stato un intervento tempestivo tanto che, all’arrivo dei Vigili del Fuoco di Parma, l’incendio era già stato in parte domato. Ma la loro prontezza non è stata sufficiente per evitare che buona parte dei mobili presenti nella stanza andasse distrutta. 
Le pareti annerite, armadi e letti carbonizzati, materassi bruciati e diverse stanze allagate per la tanta acqua gettata sulle fiamme: è stato questo il desolante scenario che Papa e i suoi famigliari si sono trovati davanti non appena spento l’incendio. 
Qualcosa - un divano, alcuni apparecchi elettronici ed altri pochi suppellettili - sono riusciti comunque a salvarli e la struttura del tetto non sarebbe stato intaccata dalle fiamme. Fortunatamente nel momento in cui si è propagato l’incendio non c'era nessuno all’interno della stanza e, quindi, non vi sono stati feriti. 
Ora, una volta compiuto il sopralluogo dei tecnici comunali, l’intera abitazione potrebbe essere dichiarata ufficialmente inagibile.
Subito dopo lo spegnimento delle fiamme sono immediatamente giunte diverse dimostrazioni di solidarietà e vicinanza da parte di tanti cittadini di Coltaro, dove Papa e la sua famglia sono stimati e benvoluti. Questo ha permesso di trovare ad ogni componente della famiglia un letto o una stanza dove trascorrere questa prima nottata lontano da casa.
In via Roma, a sovrintendere alle operazioni di soccorso, era presente anche una pattuglia della Polizia Municipale delle Terre Verdiane. Ad esprimere solidarietà è stato anche il sindaco Grazia Cavanna che ha sottolineato la disponibilità dell’amministrazione dinnanzi ad eventuali richieste di aiuto della famiglia Papa.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti