15°

Provincia-Emilia

Ubriaco al volante fugge ai 200 km/h sulla via Emilia: fermato a Cadé

5

Per ben tre volte in due anni è stato sorpreso ebbro alla guida tanto che alla terza infrazione, a Bologna, il Prefetto bolognese nel gennaio scorso  gli ha revocato definitivamente la patente. Lui a quanto pare  però non ha perso il vizio: i carabinieri di Reggio Emilia ieri  sono riusciti a fermare il reggiano di 27 anni dopo un folle inseguimento, con punteanche di oltre 200 km orari lungo la via Emilia.
L'uomo dovrà rispondere di guida in stato d’ebbrezza (si è rifiutato di sottoporsi alla prova etilometrica) e con patente revocata. Seguiranno sanzioni amministrative per velocità  pericolosa e per l’omesso rispetto dell’alt che prevede una sanzione sino a 5.000 euro. Il tutto è successo all’alba quando una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Reggio  Emilia ha notato il sopraggiungere di un 'bolide' in via Prati  Vecchi e ha intimato l’alt al conducente dell’autovettura Bmw 730 che anzichè fermarsi si è dato alla fuga. Lungo la Via  Emilia per Parma è partito quindi un folle inseguimento sul filo dei 200 Km orari, che si è concluso dopo una decina di chilometri in prossimità della frazione Cadè  dove i carabinieri sono riusciti a fermare l'auto. È  risultato che in meno di due anni lo stesso giovane è stato  altre tre volte a guidare ubriaco: la prima nel dicembre del  2007 a Reggio Emilia, la seconda nel novembre 2008, la terza in  gennaio a a Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    19 Ottobre @ 08.13

    l'ora di smettere di parlare... parlare, ed iniziare a far rispettare le leggi! caro Marco, 2 anni di taglione e vedi che rigano tutti dritti come soldatini! ....e se no tu che proponi, serate di discussione a tema per sensibilizzare i giovani sugli aspetti legati all'alcolismo? io proporrei visite guidate all'interno di centri di recupero per giovani disabili a causi di incidenti stradali, ne abbiamo uno qui dopo busseto, ti assicuro che vale più di mille parole!

    Rispondi

  • marco

    17 Ottobre @ 22.33

    Caro Andrea, uno come il 27enne forse andava già da tempo recluso, (magari se alcoolista aiutato) almeno per breve tempo in modo da poter meditare sul vivere in uno stato di diritto dove le responsabilità non sono parole vuote ma talvolta dure pietre (ma siamo italiani e alcuni persino fieri d\'esserlo). La legge del taglione, risale al codice di Hammurabi, del 1750 a.c. Sai che ore sono per caso?

    Rispondi

  • roberto

    17 Ottobre @ 19.58

    Quelli come quest'uomo, se così si può chiamare, sono recidivi e nel suo futuro arriverà anche ad uccidere qualcuno con l'autovettura...non per disgrazia...ma per mancanza di responsabilità, ecc., ecc., Io sono per la legge del taglione...gli si taglia prima una e poi alla successiva infrazione anche l'altra mano ... e il volante se lo scorda.....così la prossima volta..al massimo sarà denunciato per aver investito un pedone , o sfuggito alla polizia, a piedi...quando propongo di tagliargli un piede....ma sia chiaro non che poi lo dobbiamo mantenere a vita a spese della comunità degli onesti.... Dopo la prima mano che se ne va vedrete che comincia a capire di imboccare la strada delle persone normali!!!

    Rispondi

  • Buno Carloni

    17 Ottobre @ 16.17

    MA STAVOLTA CI VA IN PRIGIONE PER ALMENO UN ANNETTO ?!?!?

    Rispondi

    • Luca Radici

      17 Ottobre @ 19.25

      Magari... tanto che rischia più il carcere al giorno d'oggi? Tutto uno schifo!!!!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv