-1°

Provincia-Emilia

Ubriaco al volante fugge ai 200 km/h sulla via Emilia: fermato a Cadé

5

Per ben tre volte in due anni è stato sorpreso ebbro alla guida tanto che alla terza infrazione, a Bologna, il Prefetto bolognese nel gennaio scorso  gli ha revocato definitivamente la patente. Lui a quanto pare  però non ha perso il vizio: i carabinieri di Reggio Emilia ieri  sono riusciti a fermare il reggiano di 27 anni dopo un folle inseguimento, con punteanche di oltre 200 km orari lungo la via Emilia.
L'uomo dovrà rispondere di guida in stato d’ebbrezza (si è rifiutato di sottoporsi alla prova etilometrica) e con patente revocata. Seguiranno sanzioni amministrative per velocità  pericolosa e per l’omesso rispetto dell’alt che prevede una sanzione sino a 5.000 euro. Il tutto è successo all’alba quando una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Reggio  Emilia ha notato il sopraggiungere di un 'bolide' in via Prati  Vecchi e ha intimato l’alt al conducente dell’autovettura Bmw 730 che anzichè fermarsi si è dato alla fuga. Lungo la Via  Emilia per Parma è partito quindi un folle inseguimento sul filo dei 200 Km orari, che si è concluso dopo una decina di chilometri in prossimità della frazione Cadè  dove i carabinieri sono riusciti a fermare l'auto. È  risultato che in meno di due anni lo stesso giovane è stato  altre tre volte a guidare ubriaco: la prima nel dicembre del  2007 a Reggio Emilia, la seconda nel novembre 2008, la terza in  gennaio a a Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    19 Ottobre @ 08.13

    l'ora di smettere di parlare... parlare, ed iniziare a far rispettare le leggi! caro Marco, 2 anni di taglione e vedi che rigano tutti dritti come soldatini! ....e se no tu che proponi, serate di discussione a tema per sensibilizzare i giovani sugli aspetti legati all'alcolismo? io proporrei visite guidate all'interno di centri di recupero per giovani disabili a causi di incidenti stradali, ne abbiamo uno qui dopo busseto, ti assicuro che vale più di mille parole!

    Rispondi

  • marco

    17 Ottobre @ 22.33

    Caro Andrea, uno come il 27enne forse andava già da tempo recluso, (magari se alcoolista aiutato) almeno per breve tempo in modo da poter meditare sul vivere in uno stato di diritto dove le responsabilità non sono parole vuote ma talvolta dure pietre (ma siamo italiani e alcuni persino fieri d\'esserlo). La legge del taglione, risale al codice di Hammurabi, del 1750 a.c. Sai che ore sono per caso?

    Rispondi

  • roberto

    17 Ottobre @ 19.58

    Quelli come quest'uomo, se così si può chiamare, sono recidivi e nel suo futuro arriverà anche ad uccidere qualcuno con l'autovettura...non per disgrazia...ma per mancanza di responsabilità, ecc., ecc., Io sono per la legge del taglione...gli si taglia prima una e poi alla successiva infrazione anche l'altra mano ... e il volante se lo scorda.....così la prossima volta..al massimo sarà denunciato per aver investito un pedone , o sfuggito alla polizia, a piedi...quando propongo di tagliargli un piede....ma sia chiaro non che poi lo dobbiamo mantenere a vita a spese della comunità degli onesti.... Dopo la prima mano che se ne va vedrete che comincia a capire di imboccare la strada delle persone normali!!!

    Rispondi

  • Buno Carloni

    17 Ottobre @ 16.17

    MA STAVOLTA CI VA IN PRIGIONE PER ALMENO UN ANNETTO ?!?!?

    Rispondi

    • Luca Radici

      17 Ottobre @ 19.25

      Magari... tanto che rischia più il carcere al giorno d'oggi? Tutto uno schifo!!!!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video