19°

Provincia-Emilia

Noceto - Via Don Minzoni e via S. Martino: scoppia la polemica sull'incrocio

Noceto - Via Don Minzoni e via S. Martino: scoppia la polemica sull'incrocio
0

di Pietro Furlotti

Torna a fare discutere l’incrocio tra via Don Minzoni e via San Martino. A sollevare la polemica, questa volta, è il consigliere di minoranza Franco Colla che ha ripercorso la serie di interventi svolta dall’Amministrazione e suggerisce, per la sicurezza soprattutto di pedoni e ciclisti, di installare un semaforo con rilevatore di velocità, visto che il traffico automobilistico è attualmente un grande problema per il centro di Noceto. 
E' importante ricordare che, originariamente, l’incrocio era regolato da due semafori; uno sulla Provinciale 357, che in quel tratto prende il nome di via Don Minzoni, l’altro su via San Martino. L’abolizione dei semafori e i continui interventi di manutenzione non sono piaciuti al consigliere Colla che ha detto: «Dopo un primo rifacimento del manto stradale per gli evidenti difetti che in molti hanno potuto constatare - ha spiegato  - si è intervenuti nuovamente, nei mesi scorsi, per rimuovere quel dosso concavo che, fin dall’inizio, non ha portato altro che problemi. La modifica si è resa necessaria anche a seguito delle continue lamentele degli abitanti della zona, infastiditi dal rumore provocato dai mezzi nel momento in cui attraversavano il dosso». Per Colla, la situazione è peggiorata: «Dopo una spesa di 300 mila euro e un cantiere troppo spesso aperto, il risultato è quello di avere un incrocio regolamentato dal semplice segnale di “stop”, in cui le auto, ma soprattutto i mezzi pesanti, passano ad alta velocità nel cuore del paese: in sostanza non è cambiato molto con questi interventi. Per mettere in sicurezza l’incrocio - ha concluso - l’Amministrazione dovrebbe installare un semaforo che blocca con il rosso i mezzi che superano una determinata velocità». 
A Colla ha risposto il sindaco Giuseppe Pellegrini che al momento dei primi interventi ricopriva la carica di assessore ai Lavori pubblici: «Si tratta di un intervento, da parte del consigliere Colla, tendenzioso. Non è assolutamente vero che le cose sono tornate come prima che iniziassimo i lavori: abbiamo ristretto la carreggiata e posizionato uno spartitraffico, che poi allungheremo in direzione Medesano. Tutto ciò per la sicurezza dei cittadini. Se vi sono ancora automobilisti che attraversano il centro abitato a velocità sostenuta è colpa della loro inciviltà». Per il semaforo ha aggiunto: «Prima di rimettere un semaforo dove lo abbiamo tolto aspetterei. Ricordiamo che con la nuova tangenziale il traffico in paese diminuirà sensibilmente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"