14°

Provincia-Emilia

Terremoto a Parma: scossa sull'Appennino

Terremoto a Parma: scossa sull'Appennino
Ricevi gratis le news
45

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,9° è stata avvertita alle 12,08 nella zona di Fidenza, Salsomaggiore, Bardi. Tanti gli edifici pubblici che sono stati evacuati: fortunatamente sembra non esserci stato alcun danno.

La scossa è stata avvertita alle12.08 e l’epicentro è stato localizzato, a 25,8 km di profondità, nell’alta Val d’Arda, nel distretto sismico della Val di Taro, fra i Comuni di Gropparello (Piacenza), Morfasso (Piacenza) e Bore (Parma). Il terremoto è stato avvertito anche in molti paesi dell’Appennino. Secondo le prime informazioni non ci sarebbero danni di particolare rilievo alle strutture. La scossa di mezzogiorno si è propagata fino a Milano, ma solo alcune persone l’hanno percepita dai piani alti dei condomini e palazzi. Il 115 milanese ha ricevuto alcune chiamate perlopiù per chiedere informazioni e non sono stati effettuati interventi in città.

In alcune scuole o edifici pubblici, per precauzione, è stato deciso di anticipare l’uscita o la pausa pranzo. A Salsomaggiore Terme i dipendenti del Comune sono stati evacuati per alcuni minuti. A Fiorenzuola d'Arda è scattato il piano di emergenza nelle scuole superiori del polo «Mattei», con l'evacuazione momentanea delle aule: dopo pochi minuti, però, i ragazzi sono tornati alle lezioni.
Le amministrazioni provinciali di Parma e Piacenza si sono attivate per verificare eventuali danni ma soprattutto per tranquillizzare la popolazione che ha avvertito il sisma in un’area piuttosto vasta. «Possiamo tranquillizzare tutti - ha detto l’assessore provinciale parmigiano Gabriele Ferrari - che non ci sono pericoli: i timori sono stati provocati dal fatto che il terremoto è stato avvertito in un’area piuttosto vasta».
Il presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi era in municipio a Fiorenzuola per un incontro con la giunta comunale. La riunione era al piano terra del municipio, dove la scossa non è stata avvertita.

LE RASSICURAZIONI DEGLI ESPERTI. L'area interessata dalla scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è considerata «a bassa pericolosità sismica dagli studi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ed è stata classificata dalla Regione Emilia-Romagna in parte in terza categoria, in parte in quarta». Lo sottolinea lo stesso Ingv in un comunicato.
L'Istituto rileva inoltre che «non si hanno notizie di terremoti forti localizzati in passato nell’area, anche se è possibile che alcuni terremoti storici, attualmente localizzati nella pianura padana in ragione della documentazione storica disponibile, possano essersi originati nella zona interessata dal sisma odierno». Anche la sismicità strumentale registrata negli ultimi anni è «molto scarsa».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    20 Ottobre @ 08.46

    A quell'ora ero davanti al computer a navaigare in Internet, sentito nulla.

    Rispondi

  • monica

    19 Ottobre @ 21.21

    ho sentito anche io a fidenza.

    Rispondi

  • angelo

    19 Ottobre @ 20.19

    Nel comune di Medesano, in modo più o meno forte il sisma si è udito soprattuto ai piani alti.

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    19 Ottobre @ 19.23

    In effetti inizialmente sembrava che la scossa fosse in Valtaro, poi è emerso che l'epicentro è più spostato. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) all'inizio ha "tratto in inganno": in senso buono, ovviamente, poiché evidentemente ai fini delle sue rilevazioni tutta la zona è detta "Val di Taro".

    Rispondi

  • mattia

    19 Ottobre @ 19.09

    Ma Salsomaggiore, Bore, Bardi e Morfasso vi sembrano Val Taro??? Semmai Val Ceno...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

APPENNINO CON GLI SCI

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R