19°

Provincia-Emilia

Raffica di furti a Collecchio. E i ladri ci bevono su

Raffica di furti a Collecchio. E i ladri ci bevono su
5

COLLECCHIO - Cristina Pelagatti 
 

■ 20, 37 e 57: sono i numeri civici della Camst, della Tecnomotori e della Delca, le tre ditte colpite nella notte tra lunedì e martedì da una sequela di furti in via VIII Marzo. A pochi passi l'una dall'altra e anche dalla caserma dei Carabinieri. Una quarta dit­ta, la carpenteria metallica Du­ghetti, in via II agosto sempre nel quartiere artigianale Cam­pirolo ed anch'essa a pochi metri dalla stazione dell'Arma s'è sal­vata dalla razzia solamente per­ché i ladri, una volta forzata la porta d'accesso, non hanno tro­vato all'interno nulla che «sol­leticasse » il loro interesse.
  Non è ancora chiaro quale sia stata la prima azienda colpita, mentre è risultato subito chiaro che i delinquenti abbiano scelto con cura i loro obbiettivi, intro­ducendosi proprio in ditte anco­ra sprovviste di sistema d’allar­me. Il bottino più cospicuo è stato racimolato alla Camst, che si oc­cupa di distribuzione pasti e ser­vizio catering. I ladri, dopo aver forzato una porta d’ingresso po­steriore, sono saliti al primo pia­no, ed in un ufficio hanno scar­dinato e prelevato una piccola cassaforte, contenente più di mil­le euro. In un altro locale si sono impossessati invece di salumi e di 30 chili di caffè. Indisturbati, so­no anche scesi al bar, bevendosi una bottiglia di liquore e diverse lattine di coca cola.

Altri particolari nel'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Kenny

    21 Ottobre @ 16.05

    Esatto Luca, a cosa servono le caserme di paese se di sera stanno tappati dentro che rispondono a malapena al telefono ?? Di notte mandiamoli a casa e deviamo le chiamate direttamente al 112 no ?? Risparmiamo tempo, soldi pubblici e si avrebbe un servizio più tempestivo e sicuro !!

    Rispondi

  • luca

    21 Ottobre @ 11.57

    ma lo sapete vero che di sera dopo le 22 il comando dei carabinieri abilitato per interventi a collecchio è SALSOMAGGIORE: se avete dei ladri in casa o qualcuno che v'importuna c'è tutto il tempo per farvi a fettine (diciamo sushi)

    Rispondi

  • Agostino

    21 Ottobre @ 10.48

    Non c'è nemmeno da stupirsi per la "risposta" da parte dei Carabinieri: Con tutti i tagli economici che stanno facendo alle Forze di Polizia. E poi, tanto, se li "beccano" li fanno uscire immediatamente. Speriamo che qualcuno non si "faccia giustizia da solo"....

    Rispondi

  • Kenny

    21 Ottobre @ 08.38

    Non c'è da meravigliarsi se rubano di fronte alla caserma dei carabinieri. Una domenica sera alle 21:30 li ho chiamati perchè dietro casa mia (abito in un paese poco fuori Parma) stavano smontando un motorino rubato. Mi hanno detto che erano senza autopattuglia e se avessi sentito altri rumori potevo chiamare il 112. Ma cosa fanno chiusi in caserma se in paese li chiami, loro rispondono al telefono e poi non vengono ??? Che se ne stiano a casa così risprarmiamo dei soldi.

    Rispondi

    • alberto

      21 Ottobre @ 10.35

      finche' in italia lasciamo circolare miglioni di extracomunitari senza lavoro cosa pretendete! i carabinieri fanno bene a non intervenire ,chi glielo fa fare di rischiare la pelle .e' ora di sveglirsi ,diamo piena liberta' di sparare a sti poveri ragazzi forse cosi' risolveremmo qualche problema ,e' ora di usare le meniere forti.SVEGLIAAAAAAAAAA anche se ormai forse e' tardi, ciao.

      Rispondi

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano