12°

riforma

Provincia: ancora timori per il futuro dei dipendenti

Allarme dei sindacati sugli stipendi. Ieri l'assemblea dei sindaci ha commemorato le vittime della mafia

Provincia: ancora timori per il futuro dei dipendenti
Ricevi gratis le news
1

L’incertezza continua ad incombere sul futuro dei dipendenti della Provincia. E a certificare una situazione di estrema precarietà ci pensano i sindacati.
«Il rischio è che dal 2016 non ci siano più le risorse per riuscire a pagare gli stipendi», dichiara Sauro Salati, segretario della Funzione pubblica Cgil, al termine dell’assemblea dei sindaci convocata ieri a palazzo Giordani per celebrare le vittime della mafia. «Per il personale che si occupa delle funzioni delegate dalla Regione sono previste coperture da parte dell’amministrazione regionale fino al 31 dicembre 2015», specifica Salati, ricordando però che per i dipendenti impiegati nelle funzioni proprie dell’ente l’incertezza è ancora maggiore.
Al momento la Provincia può contare su una pianta organica di circa 400 persone fra dirigenti e impiegati, e per quelli che non si occupano di funzioni delegate una soluzione potrebbe essere rappresentata dalla mobilità verso i Comuni del territorio, solo che, mentre da una parte le linee guida del ministro Madia chiedono alle Provincie di stilare un piano degli esuberi entro il 31 marzo, dall’altra manca ancora la legge regionale che stabilisce le funzioni delegate, e di conseguenza anche il numero di dipendenti che verrebbero in qualche modo presi in carico dalla Regione. «Noi chiediamo che il passaggio di personale avvenga attraverso la mobilità ai sensi del contratto nazionale delle autonomie locali», dice Matteo Casetti della Cisl, mentre Pia Russo della Uil chiede che «soluzioni in tempi rapidi».
Sul versante della lotta alla criminalità organizzata arriva invece un avvertimento da parte di Antonio Pignalosa di Libera Parma. «Continuare ad ignorare il problema o pensare che sia già adeguatamente affrontato non porta a nulla di buono. Nel nostro territorio parliamo di un radicamento che risale all’82, non è quindi un attacco improvviso», afferma, mentre il prefetto Giuseppe Forlani sottolinea l’importanza della consapevolezza: «Occorre trasformare l’informazione in consapevolezza ed azione». Dura presa di posizione del sindaco di Fontanellato, Domenico Altieri. «Mi preoccupano i nostri tentativi di minimizzare dicendo che i nostri territori sono ancora sani – dice rivolgendosi ai sindaci – in quanto il passaggio dalla salute alla malattia è un passo molto breve».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    25 Marzo @ 10.11

    Non capisco perchè i lavoratori della provincia debbano godere di un trattamento privilegiato, rispetto agli altri disoccupati . Se poi i politici mi spiegano che risparmio si produce eliminando le province, per poi riassorbire costi e lavoratori altrove , quasi sicuramente con incarichi di cui hanno zero competenze ascpolto e imparo per adesso mi pare solo una presa in giro, per tutti i disoccupati abbandonati a se stessi che si impiccano quotidianamente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

1commento

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

2commenti

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

3commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti