12°

26°

Provincia-Emilia

Fontanellato primo nel risparmio energetico nelle nuove abitazioni

0

 

Comunicato stampa

FONTANELLATO (PR) - Risparmio energetico di luce, acqua e gas nelle case e nuove tecniche costruttive: il binomio è siglato dagli standard regionali che prevedono per i Comuni la possibilità di incentivare, attraverso i propri strumenti urbanistici, l’utilizzo di fonti rinnovabili e materiali edili idonei. Ma soprattutto obbligano con le nuove norme a dimezzare i consumi energetici degli edifici residenziali. Indicano, inoltre, nell’avvio della certificazione energetica la strada da percorrere. All’avanguardia in questo senso è il Comune di Fontanellato, primo nel parmense, a portare in consiglio comunale la proposta di variante al regolamento urbanistico-edilizio con l’introduzione di queste nuove tecniche costruttive.
Dal 1 luglio ci sarà infatti l’obbligo per i nuovi edifici di non superare i 70-80 kw e di stilare una classificazione che individui i rendimenti più virtuosi.
E’ il vicesindaco con delega all’Urbanistica Domenico Altieri a illustrare obiettivi e vantaggi a tutela dell’ambiente e della sostenibilità eco-compatibile: “Da parte nostra abbiamo approvato in consiglio comunale il primo tassello di attuazione del piano energetico regionale che darà un grande contributo al risparmio energetico e l’avvio a un forte processo di innovazione nel settore abitativo che rappresenta circa un terzo dei consumi energetici nella regione - ha sottolineato –. Oggi un edificio consuma mediamente 160-180 kw al metro quadrato. Dal 1° luglio ci sarà l’obbligo per i nuovi edifici di non superare i 70-80 kw e di una classificazione che individui i rendimenti più virtuosi”.
«Siamo il primo Comune ad attuare il piano energetico regionale – ha proseguito - Sulla base dei dati sono le abitazioni a utilizzare circa un terzo della potenza energetica totale in Emilia Romagna per cui, nell'ottica di risparmio economico e minore inquinamento atmosferico, con le nuove norme si impone da subito il dimezzamento dei consumi abitativi. Il nuovo provvedimento dispone l'utilizzo obbligatorio delle fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica per una potenza da installare non inferiore a 1 kW per unità abitativa».
Il settore civile è responsabile per il 40 per cento delle emissioni di gas di serra e oggi un edificio spende mediamente 170 kW al metro quadro ma ci sono margini di miglioramento
Quali sono i principali consumi energetici negli edifici residenziali? “Si va dal riscaldamento al raffrescamento e l’illuminazione degli ambienti, la produzione di acqua calda sanitaria ad esempio”.
Cosa dispone in merito alle fonti rinnovabili il provvedimento? “L’utilizzo obbligatorio delle fonti rinnovabili in base al fabbisogno di energia di ogni singolo edificio. In particolare, nel caso di edifici di nuova costruzione – o edifici esistenti oggetto di ristrutturazione integrale o in occasione di nuova installazione di impianti termici- l’impianto di produzione dell’energia termica dovrà essere progettato in modo che almeno il 50% del fabbisogno di acqua calda sanitaria sia coperto da fonti rinnovabili. Le “classi energetiche” riguarderanno anche l’installazione degli elettrodomestici”.
“Per gli edifici che rispettano gli standard minimi di prestazione energetica (cioè i 70-80 kw al mq) al fine di favorire interventi di riduzione dei consumi energetici sia sugli edifici esistenti che sulle nuove costruzioni, lo spessore delle murature esterne, della tamponatura o dei muri portanti, il maggiore spessore dei solai e tutti i maggiori volumi e superfici necessari all'esclusivo miglioramento dei livello di isolamento termico o di inerzia termica  degli edifici, sono considerati per definizione di 30 cm. Gli stessi elementi invece non sono affatto considerati nel calcolo dei parametri edilizi nei casi di edifici classificati in classe A e B. L’introduzione di questa norma consente, di fatto, di avere un incentivo in termini di volumetria realizzabile in cambio di investimenti in eco-compatibili”. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelo Pintus fa la sua proposta di matrimoni durante il concerto a Verona

musica

Pintus, proposta di matrimonio "live". E commovente Video

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Le "bufale del web" e la notte dei (veri) ricercatori Video

doctor web

Le "bufale del web" e la notte dei (veri) ricercatori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

2commenti

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

1commento

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

9commenti

Parma

Lungoparma: i lettori "bocciano" le nuove regole

I risultati del nostro sondaggio

1commento

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

1commento

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

14commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

3commenti

allarme furti

'Topi' notturni in perlustrazione: bloccati a Pilastro

1commento

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

2commenti

libro

Pizzarotti, volume due: "Racconto Parma che ce l'ha fatta"

3commenti

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

TRAVERSETOLO

La partita che unisce i popoli

tg parma

Il regista Greenaway prof ad honorem all'Università di Parma Video

Chef

Marcolin, da Salso all'Antartide

Berceto

Lucchi: «I rifiuti? Ce li gestiamo noi»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Milano

Ex conduttore tv a processo per un omicidio di 18 anni fa

SOCIETA'

IL CASO

Notte in ospedale a Miami per atleta parmigiana. Il conto: 18mila dollari

42commenti

C999

"Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Bar Sport

"Buon compleanno, Sandro Piovani!": video-auguri 

Calciomercato

Il Valencia punta su Prandelli

ANIMALI

cani

Giotto da adottare

Sos amici animali

Chi vuole adottare Cappuccino?