19°

29°

Provincia-Emilia

San Secondo, crisi nella giunta

Ricevi gratis le news
0

«Terremoto» politico a San Secondo. I quattro assessori del Partito democratico, Daniele Pasqualino (vicesindaco), Carla Montanari, Davide Conti e Claudio Pezzarossa, hanno rimesso al sindaco le deleghe.
All’indomani dell’elezione a segretario nazionale del Pd di Pier Luigi Bersani, una scelta clamorosa, con la costituzione anche del gruppo consiliare autonomo del Pd di cui fanno parte Daniele Pasqualino (capogruppo), Matteo Fava (che si è così dimesso da capogruppo dell’unico gruppo di maggioranza), Elena Scorrano e Carla Montanari (non ci sono Davide Conti e Claudio Pezzarossa perchè assessori esterni).
Il gruppo del Pd continuerà a stare in maggioranza ma la situazione, come si legge nelle motivazioni avanzate dal Partito, è incandescente. «Preoccupa - evidenzia il circolo sansecondino del Pd - il clima di tensione e di divisione presente tra i componenti del gruppo di maggioranza, che ha impedito di programmare l’attività amministrativa: non è stato possibile fare una seria riflessione sui bisogni del paese, e quindi individuare le effettive priorità, ma ci si è limitati ad una “navigazione a vista”. Negli ultimi mesi - si legge - la nostra componente ha cercato, da ultimo e in particolare con il documento consegnato al sindaco e ai consiglieri di maggioranza nel mese di agosto, di portare la discussione su temi concreti (ruolo di San Secondo nel territorio, definizione degli obiettivi, rapporto amministratori e cittadini, riorganizzazione degli uffici e verifiche di bilancio, metodo di lavoro, urbanistica e lavori pubblici)».
«Le nostre osservazioni - lamenta il Pd - non solo non sono state raccolte, ma sono state addirittura viste, da alcuni, come un tentativo di invadenza e prevaricazione. Nemmeno dal recente incontro con il sindaco sono arrivate risposte soddisfacenti alle nostre domande e alle nostre legittime preoccupazioni».
I quattro assessori si augurano che questo gesto «condiviso col direttivo del Pd, possa determinare un’inversione di tendenza necessaria per amministrare bene il comune e recuperare il consenso dei cittadini».
 I quattro, per ora, restano assessori (hanno rimesso le deleghe ma non rassegnato le dimissioni) ma la situazione è tesa.
Dispiaciuto il sindaco Bernardini secondo cui si poteva  «approfondire il confronto sul documento della maggioranza di agosto e sui temi affrontati nell’incontro che ho avuto con alcuni esponenti locali del partito alcuni giorni fa, durante il quale, in un clima molto sereno, pur comprendendo le divergenze, ho ricordato che abbiamo determinato anche quest’anno investimenti per alcuni milioni di euro».
Bernardini fa sapere che le decisioni conseguenti saranno concordate con tutti i consiglieri della maggioranza «della quale - dice -   fanno parte a pieno titolo i 4 consiglieri del Pd  e gli altri 8 che  si riconoscono nel centrosinistra».
Un rimpasto sembra molto probabile, tant'è che Bernardini augura buon lavoro a Daniele Pasqualino nel nuovo ruolo di capogruppo ed a Matteo Fava. Dice poi di condividere la richiesta di maggiore condivisione tra gli assessori e con i consiglieri. «Per far questo - ammonisce - è necessaria un’ancora maggiore presenza, che non a tutti è stato finora possibile garantire ai cittadini. E’ necessario ora trovare o confermare assessori disponibili a proseguire ad amministrare fino al 2012 per continuare la realizzazione del programma sul quale ci siamo presentati uniti nel 2007».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

5commenti

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti