-2°

Provincia-Emilia

Agricoltori e ristoratori: l'intesa arriva nel piatto

Agricoltori e ristoratori: l'intesa arriva nel piatto
0
Rino Tamani

In un’epoca segnata dalla possibilità di acquistare e consumare ovunque ogni tipo di cibo, c'è e ci deve essere sempre di più spazio per i famosi prodotti a chilometri zero. E' il messaggio uscito dal convegno «L'intesa nel piatto», che si è svolto ieri nella sala delle Capriate della Reggia, promosso dalla Provincia di Parma d’intesa con «Donne in Campo» della Confederazione italiana agricoltori, Confesercenti e Alma, la Scuola internazionale di Cucina italiana.  
Due le protagoniste dell’iniziativa: le donne e la cosiddetta filiera corta. Si è parlato di cibo e quindi di parmigiano, salumi e vini, ma anche di ortaggi, frutta, farine, animali di bassa corte e carni pregiate. Il tutto garantito da aziende agricole parmensi che, con il nome e cognome del produttore, sono in grado di assicurare stagionalità ed economicità. In sostanza, la qualità e la convenienza sotto casa. 
Una proposta che i consumatori di Parma hanno imparato a conoscere prima attraverso gli agriturismi e le fattorie didattiche, poi attraverso gli acquisti nel mercato agricolo di via Imbriani.    Dopo il saluto ai numerosi partecipanti da parte del sindaco di Colorno Michela Canova, sia il vice presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari che il presidente di Alma Albino Ivardi Ganapini, hanno sostenuto «la necessità di uscire dall’azienda agricola per incontrare direttamente il consumo in tutte le sue forme, come fiere, mercati, spacci aziendali, Gruppi di acquisto solidale e siti Internet».
   «Un progetto ambizioso su cui stiamo lavorando da anni -  ha ricordato il presidente della Cia, Guido Baratta -  con una regola fondamentale: l’azienda agricola vende ciò di cui ha la disponibilità diretta». 
Da qui nasce anche l’accordo nazionale oggetto del convegno: un’intesa tra agricoltori della Cia e ristoratori della Confesercenti che Stefano Cantoni, coordinatore dei ristoranti della Confesercenti, ha così sintetizzato: «cibo, agricoltura, gastronomia. Un progetto ambizioso per completare un anello mancante, quello di entrare con i prodotti agricoli locali nella grande tradizione culinaria della ristorazione parmense. Un circuito distributivo segnato da una doppia convenienza: per la ristorazione prodotti freschi a prezzi ragionevoli; per l’agricoltore la possibilità di saltare uno o più passaggi con notevoli vantaggi economici».
 I numeri portati da Antonio Sarracco, del servizio Agricoltura della Provincia di Parma, evidenziano che la proposta può funzionare. Nel Parmense operano 110 aziende biologiche, 27 distributori di latte, 14 spacci aziendali e 4 mercati contadini, un grande «centro commerciale», dove un’eccellente materia prima può davvero fare la differenza tra i consumatori più esigenti e nel piatto della gastronomia parmense.  La mattinata si conclusa con un buffet di degustazione di prodotti delle aziende agricole, organizzato in collaborazione con Alma.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video