-2°

Provincia-Emilia

Busseto, scontro politico sulla sicurezza

Busseto, scontro politico sulla sicurezza
0

 di Paolo Panni

Proseguono a ritmo serrato le indagini da parte dei carabinieri per smascherare gli autori del doppio colpo avvenuto a Busseto in ventiquattro ore ai danni della Zoocenter e la Fitofarma. 
Nella prima azienda, in seguito a una rapina realizzata da un commando armato di otto persone che hanno tenuto per più di un’ora in ostaggio cinque persone,  sono stati trafugati medicinali per animali e prodotti zootecnici per molte centinaia di migliaia di euro. Alla Fitofarma invece sono spariti nel nulla fitofarmaci per circa 100mila euro. 
E mentre in entrambe le azienda l’attività è ripresa a pieno ritmo, i carabinieri indagano appunto a ritmo serrato per risolvere i due casi che presentano molte analogie. Tutta da stabilire però la possibilità che siano stati messi a segno dalla stessa banda. 
Numerosi gli indizi nelle mani degli inquirenti che indagano, in particolare, su organizzazioni criminali del Sud, in particolare della Campania. 
Intanto è scontro politico, in materia di sicurezza, a Busseto. Dopo il «botta e risposta» fra il sindaco Luca Laurini e il gruppo consiliare di opposizione è intervenuto il vicesindaco Pier Paolo Puddu che ha elogiato i carabinieri e la polizia municipale «per il grande lavoro che da sempre svolgono a beneficio del nostro territorio. Tuttavia la prevenzione e il controllo si potenziano solo se dal Governo arrivano maggiori risorse, anche umane. Invece le risorse che questo Governo investe in fatto di sicurezza sono pari a zero e se ritiene che sia possibile fare le nozze coi fichi secchi, su questo specifico settore, si sbaglia di grosso». 
Proseguendo nel suo intervento, Puddu ha chiesto: «L’opposizione crede che la manifestazione del Siulp di pochi giorni fa sia stata fatta forse per definire il sesso degli angeli o per i problemi reali di questo Paese? E ritiene forse che con le ronde, tanto care al centrodestra, si sarebbe scongiurata la rapina alla Zoocenter? Non occorrono proclami o parole al vento - ha detto - qui ci vogliono solo i fatti e quindi l’aumento delle risorse umane e materiali per potenziare la sicurezza. Aggiungo che i dati che noi riceviamo dalla Prefettura hanno sempre indicato Busseto agli ultimi posti della provincia in tema di atti criminosi. Quindi non c'era bisogno di fare allarmismi o di inventarci cose che non c'erano. Busseto è ancora un’isola felice ma ci siamo trovati di fronte ad azioni compiute da persone certamente giunte da fuori» 
Ritengo anche - ha attaccato - che di fronte a due aziende e a dei cittadini che hanno subito quello che tutti sappiamo non serva affatto il sarcasmo dell’opposizione. Servono piuttosto i fatti e questi possono venire solo dal Governo che invece continua a fare tagli sul settore della sicurezza e se andiamo avanti di questo passo c'è poco da star tranquilli. E’ ridicola - ha concluso - la strumentalizzazione fatta, anche questa volta, dalla minoranza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

2commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

11commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria