-1°

MICROCRIMINALITA'

Basilicanova: arrivano i cartelli «anti-furto»

Saranno affissi anche nelle strade di Basilicagoiano per indicare le zone affidate ai cittadini «vigilantes»

Basilicanova: arrivano i cartelli «anti-furto»

La presentazione dell'iniziativa sul «Controllo di vicinato»

0

Finalmente il quadro è completo. Dopo il volantino sono arrivati anche i cartelli del «Controllo di vicinato» che ora attendono solo di essere appesi. A metà marzo, dopo mesi di attese, era stato stampato il dépliant che spiegava come diventare «vigilantes» del proprio territorio e non erano mancate le polemiche per il lungo ritardo di questo vademecum con Vittorio Uccelli, leader del «Controllo di vicinato» di Basilicanova, in testa. Poi, però, nonostante l’arrivo del cartaceo, ancora mancava un elemento fondamentale, ossia i cartelli da appendere nelle strade interessate dalle iniziative dei cittadini che dovevano funzionare da deterrente. Ora, a circa dieci giorni di distanza dal vademecum, i cartelli sono pronti per essere posizionati. «E’ una nota positiva - dice Uccelli -: gli opuscoli erano stati preparati con forte ritardo ma i cartelli, invece, non si sono fatti attendere a lungo. Sono stati "fatti in casa" dall’Amministrazione - aggiunge -: si tratta di semplici A4 plastificati che certo col tempo andranno rivisti ma ci accontentiamo: il passo c’è stato, a conferma che anche il Comune ci sta lavorando, e noi andiamo avanti». Sono circa una ventina i cartelli a disposizione per ognuna delle due frazioni interessate dai gruppi di controllo di vicinato, ossia Basilicanova e Basilicagoiano.
Spetterà ora agli stessi volontari il montaggio nelle zone prescelte. «I cartelli sono utili non solo come deterrente per ladri o basisti - prosegue Uccelli - ma servono anche per accrescere il senso di solidarietà e collaborazione tra i cittadini». Nelle scorse settimane, invece, era arrivato il vademecum cartaceo del Controllo di vicinato. Si tratta di un opuscolo contenente utili informazioni di prevenzione contro i furti, come potare le siepi per rendere l’abitazione visibile ai vicini di casa o installare lampade a ogni entrata, e indicazioni su cosa deve fare un buon «vigilante»: porre maggiore attenzione al proprio quartiere tenendo d’occhio auto in transito, movimenti sospetti, rumori inusuali negli appartamenti vicini e si suggerisce di fotografare o filmare col telefonino se necessario e, soprattutto, annotare su un foglio eventuali informazioni utili da fornire subito dopo alle forze dell’ordine.
Viene spiegato, nell’introduzione, che «attraverso il coinvolgimento dei cittadini si vuole promuovere un progetto di sicurezza partecipata teso al controllo di vicinato». Si tratta di uno strumento di prevenzione contro la criminalità che presuppone la partecipazione dei cittadini attraverso la loro maggiore cooperazione con le forze dell’ordine. Fondamentale, viene evidenziato, è infatti sporgere regolare denuncia ai carabinieri. «Cose semplici - conclude Uccelli - che qualsiasi cittadino può fare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria