-4°

Popolazione

Il Parmense invecchia sempre di più

Un residente su quattro ha superato i 75 anni. La popolazione aumenta di 1100 unità

Il Parmense invecchia sempre di più
1

Siamo una provincia sempre più anziana, dove un residente su quattro ha più di 75 anni, dove il numero delle nascite continua a calare dal 2012 ad oggi, e dove alcuni gruppi di stranieri, soprattutto i tunisini e i marocchini, hanno deciso di trasferirsi altrove o addirittura tornare nel proprio paese d’Origine. Crescono invece gli arrivi dall’Est Europa, in particolare dalla Romania e dall’Ucraina.
Questi sono i dati più rappresentativi del rapporto 2015 sulla popolazione residente presentato ieri mattina in Provincia, un rapporto che si apre con un più 0,3 per cento, pari a un aumento di circa 1.100 persone, in riferimento al numero complessivo dei residenti, che al primo gennaio 2015 erano pari a 445.451. Fra il 2013 e il 2014 i residenti, dopo aver toccato il picco di 447.251 abitanti nel 2013, erano calati di quasi 2966 unità.
«E’ dal 2012 che l’incremento della popolazione è notevolmente rallentato», fa notare Andrea Gaiani, responsabile dell’ufficio Statistica della Provincia.
A proposito di stranieri, il loro numero è arrivato a quota 59.143 unità, pari al 13,3 per cento del totale dei residenti, con un incremento pari a 671 persone rispetto all’anno precedente, ma come sottolinea sempre Gaiani, «il flusso si è fortemente rallentato». Per capirlo basta fare riferimento ai dati del passato: fra il 2008 e il 2009 erano aumentati di 6847 unità, continuando a crescere da un anno all’altro di circa 5 mila unità fino al 2011.
Fra le cinque nazionalità straniere più numerose, il gruppo dell’Est Europa si conferma come quello più rappresentativo. A guidare la classifica sono i moldavi (7.454 unità) seguiti dai romeni, gli unici ad aumentare in modo significativo, passando dai 6.904 del 2014 agli attuali 7.443, con un più 7,8 per cento. Terzi gli albanesi (6.673), mentre i marocchini, al quarto posto con 4.785 residenti, hanno avuto la riduzione più consistente, pari ad un meno 3,2 per cento.
Significativa anche la presenza degli indiani (3.721) e dei tunisini (3.272), i quali fanno registrare il secondo calo di presenze più significativo, attestato su un meno 3,1 per cento. In controtendenza gli ucraini (2.147), che crescono del 4,3 per cento.
Chiudono la classifica delle 15 cittadinanze più numerose le 696 persone provenienti dal Pakistan.
Con molta probabilità, la crescita degli stranieri provenienti dai Paesi dell’Est ha determinato l’incremento della popolazione straniera femminile, perché mentre le prime ondate migratorie provenienti dal Nord Africa erano caratterizzata dall’arrivo di uomini, ora sono soprattutto le donne a partire dalla Moldavia, dalla Romania e dall’Ucraina per raggiungere l’Italia.
Nel ‘98 la popolazione straniera femminile rappresentava il 41,1 per cento del totale, mentre oggi è al 52,9 per cento. Da notare che le percentuali di stranieri per classi d’età sono elevate nella fascia 0-4 anni (24,9 per cento sul totale della fascia), in quella 25-29 (26,8 per cento) e in quella 30-34 (26,7 per cento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    16 Aprile @ 03.22

    la rivolta di atlante

    NON LAMENTATEVI , TANTO DI GIOVANI AFRO-ARAB-CAUCASICI NE ARRIVERANNO ANCHE TROPPI E COMBATTERLI CON UNA CAMPAGNA DI NASCITE SPONSORIZZATE SAREBBE VERAMENTE RAZZISTA. LA VERA PROBLEMATICA E' QUELLA DEGLI AMERICANI IN JAPAN NEL 1945 COME RENDERE OCCIDENTALE, LIBERALE E RAZIONALE QUESTE ETNIE. FORZA DELLA LEGGE E DELLA ISTRUZIONE O SUPPLICA BOLDRINIANA CON RISPETTO DI QUALSIASI RELIGIONE ANCHE LE MESSE NERE PRO-SATANA. CHI IMBOCCA LA VIA GIUSTA VINCE IL FUTURO , CHI SBAGLIA SENTIERO SI RITROVA IN UN CAOTICO GUAZZABUGLIO MEDIOEVALE .... CON STREGE , MAGHI , PRETI , ANTI-PRETI E IL DIAVOLO U.S.A. ONNIPRESENTE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

EMERGENZA

Parma si mobilita

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta