12°

Provincia-Emilia

Nasce un comitato per monitorare la riqualificazione di piazza Berzieri

Nasce un comitato per monitorare la riqualificazione di piazza Berzieri
Ricevi gratis le news
2
Lavori di riqualificazione di piazzale Berzieri: nasce un «comitato di controllo».
 Su impulso della segreteria dell’onorevole Sandro Bondi, ministro dei Beni culturali, la sezione locale di Italia nostra, guidata da Eva Sara Camozzi, ha formato un comitato di vigilanza, per verificare che i lavori di riqualificazione, ormai imminenti, siano conformi al piano che l’amministrazione comunale ha presentato alla Sovrintendenza ai beni architettonici e paesaggistici, e da essa approvato. 
Fin dalla presentazione del progetto infatti, nell’ottobre dello scorso anno, Italia nostra aveva espresso forti dubbi sulle scelte effettuate dall’amministrazione, in particolare sulla realizzazione della fontana che andava a snaturare il contesto storico. La neonata commissione di vigilanza, fanno sapere da Italia nostra, è composta di un numero dispari di membri, ciascuno con una competenza specifica, cosicché le decisioni della stessa siano celeri, eludendo la paralisi eventualmente prodotta da due opinioni divergenti, sostenute ognuna dalla metà dei membri, nelle occasioni in cui devono esprimere il voto.
 Vi hanno aderito tra gli altri il Fai, Fondo ambiente italiano, capillarmente diffuso sul territorio nazionale, che interviene soprattutto nella difesa delle aree con valenza artistica, storica, turistica, agricola e idrogeologica. Ha affermato Costanza Pratesi del Fai: «Noi ci proponiamo di favorire l’operato di Italia Nostra e di collaborare proficuamente con essa, perché lottiamo per le stesse giuste cause», mentre Carlo Ripa di Meana, celebre ambientalista, ha dato pieno sostegno alle idee e iniziative di Eva Sara Camozzi «e spero che, anche col mio aiuto, riuscirà a invertire l’incomprensibile volontà di cambiare cose lasciateci dagli artisti, dalla storia o dalla natura, tre divini autori che nessuno può permettersi di correggere». 
Il critico d’arte Vittorio Sgarbi che, inviatato da Italia nostra, durante un sopralluogo aveva bocciato il progetto della fontana in piazzale Berzieri, ha dichiarato: «Se necessario, esaminando la documentazione ad hoc, esprimerò il mio parere sui fatti in oggetto» mentre la professoressa Margherita Hack, astrofisica e ricercatrice di fama internazionale ha sottolineato il suo interesse «a quanto succede e a dare il mio onesto contributo». 
Infine, l’onorevole parmigiano Mauro Libé, parlamentare dell’Udc, ha confermato il proprio appoggio a Italia nostra. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lodovica baraldi

    08 Giugno @ 15.16

    Desidero lasciare , con discreta umiltà, un commento per il Direttore e per la Responsabile della sezione di Salsomaggiore per Italia Nostra, e una precisazione per i lettori che vorranno, riguardo all'articolo apparso sulla gazzetta del 28.5.2010, cronaca di salsomaggiore, " piazza berzieri il parere dell'architetto peregalli": Egregi , forse non tutti sono al corrente che il dott.Peregalli è laureato in filosofia e non in architettura, ma soprattutto come già evidenziato da illustri Architetti come il professor Emilio Battisti in casi analoghi, non è sicuramente una buona scelta affidare la valutazione della riqualificazione di Piazzale Berzieri al Dott. Roberto Peregalli che "fra i titoli vanterebbe di aver realizzato gli allestimenti della cena dopo la prima della Scala due anni fa a Milano, del matrimonio della Figlia del Sindaco di Milano, l'allestimento della camera ardente del noto presentatore MIke Bongiorno alla Triennale di Milano..."

    Rispondi

  • giuliana

    05 Novembre @ 09.33

    Alla riqualificazione del piazzale antistante il Berzieri è stato attibuito, come sempre ormai accade per giustificare anche il più folle ed inutile progetto, l'alibi del rilancio della città. Questo progetto, oltre a non spostare di una virgola il vero e grande problema di tutto il centro del paese, che è quello di un traffico non più tollerabile, servirà solo ad aumentare il caos esistente. Come già successo in passato, anzichè affrontare il problema a monte, si ricorre a soluzioni tampone perfettamente inutili, quale la chiusura al traffico di un breve tratto di strada. La chiusura del piazzale Berzieri come risulta dal progetto, senza che alle spalle ci sia un organico piano traffico con percorsi alternativi alle vie del centro, non servirà certo a ridurre l'ncidenza e la pericolosità del traffico nelle strade del centro. Come, d'altro canto, non servirà al rilancio della città la distruzione dell'immagine di un piazzale che era ormai diventata un'icona. E' solo l'ennesima storia di un fallimento annunciato e portato avanti con caparbietà a dispetto e contro il volere dei cittadini.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260