-2°

Provincia-Emilia

Trovata morta 7 mesi dopo

Trovata morta 7 mesi dopo
16

E' stata trovata cadavere lungo le scale di casa. Forse un malore l'ha stroncata mentre stava ac­cingendosi a salire al piano su­periore. La morte risale ad al­meno sette mesi fa. Il corpo di Emma Ferri, nata a Neviano nel 1922 e residente a Castione Ba­ratti dalla fine degli anni Novan­ta, è stato rinvenuto ieri attorno alle 12.30 dai vigili del fuoco del distaccamento di Langhirano, allertati dai servizi sociali. L'an­ziana abitava al civico 23 della via che attraversa la frazione tra­versetolese.
  La casa è indipendente, ma vicina ad altre e non molto di­stante dalla strada provinciale. Nella cassetta delle lettere, la po­sta si era accumulata all'invero­simile e tanta era finita per terra. Il timbro più vecchio risale alla fine di marzo. Invece il calen­dario appeso sul muro della cu­cina è ancora girato sulla pagina del dicembre 2008. Indicazioni più chiare sulla data del decesso si potranno avere soltanto dal­l'autopsia.

Altre informazioni nell'articolo di Elio Grossi sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MIRCO

    11 Novembre @ 18.35

    QUANDO NON SI CONOSCE BENE LA SITUAZIONE E' MEGLIO ASTENERSI DA COMMENTI LAPIDARI E DEFINITIVI. LA SIG.RA EMMA ERA SOLITA ASSENTARSI PER DIVERSI MESI, SENZA DIRE NULLA A NESSUNO COME NEL SUO CARATTERE, PER FARSI OSPITARE DA OSPIZI DELLA ZONA. SAPPIATE CHE NONOSTANTE SI SIA CERCATO DI COINVOLGERE NELLA VITA DI QUESTA PICCOLA COMUNITA' HA SEMPRE RIFIUTATO FERMAMENTE, IN QUANTO VOLEVA ED ESIGEVA DI ESSERE LASCIATA IN PACE.

    Rispondi

  • armando

    07 Novembre @ 20.25

    Cristo è meglio viverlo che appenderlo al muro

    Rispondi

  • Ornella

    07 Novembre @ 19.52

    Che tristezza! Non viveva in ua casa isolata, aveva la cassetta delle lettere piena da mesi con la posta che cadeva da tempo persino per terra e nessuno che si sia mai preoccupato per lei o che avesse dei dubbi.......Stiamo diventando disumani

    Rispondi

  • claudio

    07 Novembre @ 18.23

    credo che piu' che accusare gli altri, ognuno di noi dovrebbe chiedersi quante volte si preoccupa di sapere come sta il nostro o la nostra vicina di casa. personalmente, un fatto di questo genere, mi spinge a pensare come sta una vecchia signora che abita due numeri dopo di me, vedova, anziana, che vive sola in una casa singola. so che ha dei figli e non dovrei preoccuparmi..... facciamo in modo che questo fatto ci aiuti a migliorare le nostre relazioni umane e anche le attenzioni verso gli altri. in quanto ai servizi sociali, per favore lasciamoli stare, se non ci fossero sarebbe meglio.sono un costo inutile per la collettività.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    07 Novembre @ 17.12

    Ma i sevizi sociali dove erano? erano forse occupati al reinserimento di qualche delinquente o stavano assistendo dei clandestini?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

2commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

11commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria