23°

Provincia-Emilia

Stirone, è allarme erosione

Stirone, è allarme erosione
1

 «E' urgente e necessario intervenire sul tratto del torrente Stirone che dalla ferrovia si allunga verso Fornio». 

A lanciare l’appello sono i fratelli Mauro, Gian Luca e Fabio Sani, titolari dell’omonima ditta ubicata proprio nella zona che risulta esposta a continui smottamenti ed erosioni da parte del corso d’acqua. 
«Il problema - dicono - è senz'altro imputabile all’incuria del torrente che ha portato nel tempo alla distruzione di oltre 250 metri di argine. La mancanza di pulizia del greto, infatti, provoca continue deviazioni nel corso del fiume e conseguenti erosioni». 
La segnalazione della zona definita come «la più devastata e la più pericolosa, vista anche la stretta vicinanza di un pilone dell’alta tensione», per i fratelli Sani diventa doverosa anche alla luce degli interventi di difesa del suolo annunciati nelle scorse settimane dalla Provincia. 
I lavori - che vedono lo stanziamento di 150 mila euro finanziati dal ministero dell’Ambiente - interesseranno infatti lo Stirone nel tratto che tocca i comuni di Fidenza e Soragna fino alla confluenza col Taro, ma non riguarderanno la zona a sud della ferrovia che, secondo la segnalazione avanzata, dovrebbe invece figurare tra le urgenze. 
«La situazione - hanno continuato gli imprenditori - era già stata denunciata dai cittadini circa otto anni fa, ma in tutto questo tempo nulla si è mosso. Riguardo al pilone dell’alta tensione è stata inoltre informata l’Enel che ha già svolto un sopralluogo in merito».
 L’appello è quindi forte e chiaro: «La necessità è quella di inserire anche la zona in questione, che finora è stata ignorata, tra le priorità di intervento individuate dalla Provincia».
 La serie di azioni annunciate recentemente dall’assessore alla Difesa del suolo Ugo Danni riguarderà in particolare due punti: il tratto intermedio del torrente, dalla linea ferroviaria Milano-Bologna (a valle di Fidenza) a Soragna; mentre il secondo tratto si riferisce a quello che da località Castellina (Soragna) arriva alla foce con confluenza nel fiume Taro.
 Niente a che vedere, dunque, con la zona «calda» in questione.
Il progetto della Provincia prevede inoltre la realizzazione di lavori di sistemazione idraulica di un tratto della rete scolante minore, del comparto Rio Bergnola - Cavo Bionda, nell’area nord est di Fidenza.m.i.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fil

    12 Novembre @ 10.05

    Direi che sarebbe opportuno avviare contestualmente anche un progetto (serio) per ridurre il livello di inquinamento del torrente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

A Felegara

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon