Provincia-Emilia

Stirone, è allarme erosione

Stirone, è allarme erosione
Ricevi gratis le news
1

 «E' urgente e necessario intervenire sul tratto del torrente Stirone che dalla ferrovia si allunga verso Fornio». 

A lanciare l’appello sono i fratelli Mauro, Gian Luca e Fabio Sani, titolari dell’omonima ditta ubicata proprio nella zona che risulta esposta a continui smottamenti ed erosioni da parte del corso d’acqua. 
«Il problema - dicono - è senz'altro imputabile all’incuria del torrente che ha portato nel tempo alla distruzione di oltre 250 metri di argine. La mancanza di pulizia del greto, infatti, provoca continue deviazioni nel corso del fiume e conseguenti erosioni». 
La segnalazione della zona definita come «la più devastata e la più pericolosa, vista anche la stretta vicinanza di un pilone dell’alta tensione», per i fratelli Sani diventa doverosa anche alla luce degli interventi di difesa del suolo annunciati nelle scorse settimane dalla Provincia. 
I lavori - che vedono lo stanziamento di 150 mila euro finanziati dal ministero dell’Ambiente - interesseranno infatti lo Stirone nel tratto che tocca i comuni di Fidenza e Soragna fino alla confluenza col Taro, ma non riguarderanno la zona a sud della ferrovia che, secondo la segnalazione avanzata, dovrebbe invece figurare tra le urgenze. 
«La situazione - hanno continuato gli imprenditori - era già stata denunciata dai cittadini circa otto anni fa, ma in tutto questo tempo nulla si è mosso. Riguardo al pilone dell’alta tensione è stata inoltre informata l’Enel che ha già svolto un sopralluogo in merito».
 L’appello è quindi forte e chiaro: «La necessità è quella di inserire anche la zona in questione, che finora è stata ignorata, tra le priorità di intervento individuate dalla Provincia».
 La serie di azioni annunciate recentemente dall’assessore alla Difesa del suolo Ugo Danni riguarderà in particolare due punti: il tratto intermedio del torrente, dalla linea ferroviaria Milano-Bologna (a valle di Fidenza) a Soragna; mentre il secondo tratto si riferisce a quello che da località Castellina (Soragna) arriva alla foce con confluenza nel fiume Taro.
 Niente a che vedere, dunque, con la zona «calda» in questione.
Il progetto della Provincia prevede inoltre la realizzazione di lavori di sistemazione idraulica di un tratto della rete scolante minore, del comparto Rio Bergnola - Cavo Bionda, nell’area nord est di Fidenza.m.i.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fil

    12 Novembre @ 10.05

    Direi che sarebbe opportuno avviare contestualmente anche un progetto (serio) per ridurre il livello di inquinamento del torrente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra