-1°

Provincia-Emilia

Reggio: picchiava moglie e figlio che rifiutavano la regola islamica

11

E' durata 17 anni la convivenza di una coppia mista a Reggio Emilia. Lui immigrato marocchino di religione islamica, lei originaria del Sud e cattolica.

Un matrimonio che è proseguito senza intoppi per 7 anni, cioè fino alla nascita del primo figlio. A quel punto, infatti, il padre ha deciso che il piccolo avrebbe dovuto seguire la religione islamica, ed ha iniziato a comportarsi in modo violento verso la moglie e lo stesso bambino, quando cercavano di opporsi alle direttive dell'uomo.

Anni infernali, fino a quando la donna è riuscita a denunciare il marito per maltrattamenti. E la questura reggiana lo ha diffidato cdall'usciere dalla provincia di Reggio, mentre mamma e bimbo sono tornati al sud per ritrovare un po' di serenità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • katia

    14 Novembre @ 18.50

    Siamo sempre alle solite quale italiano attolico picchia la moglie e il figlio se non vanno a messa???? mai sentito dire allora non bisognerebbe nemmeno accettare di unire c'erte culture così diverse, tanto per dirvene una avevo una amica che frequentava un marocchino noi le dicevamo che non era il caso ma lei insistiva alla fine andò a convivere con lui dopo un anno arrivo in paese sua moglie e due bambini, lui butto fuori questa ragazza e si tenne l'appartamento in affitto e alcuni mobili acquistati da lei. Cosa vi fà pensare tutto ciò? Io penso che ognuno si tenga la proppia razza e cultura tanto per stare un pò + sul sicuro.

    Rispondi

  • romano

    14 Novembre @ 07.52

    è un marocchino va ripedito subito in marocco prima che faccia altri danni

    Rispondi

  • francesco brundo

    14 Novembre @ 05.01

    Mi stupirei di piu' se un cattolico picchiasse la moglie e il figlio, perche' non segue l'insegmanento della religione cattolica. ma che ci si puo'i aspettare da gente che manda in giro la moglie coperta dal velo...mentre loro guardano le donne altrui...e magari ci farebbero pure un figlio !

    Rispondi

  • parmense doc

    13 Novembre @ 21.59

    Qui non si tratta di misoginia...si tratta di buttarsi a mare e dopo accorgersi di non saper nuotare.....quindi Mauro convertiti anche tu, il 99& die convertiti italiani viene dalla siinstra,..,

    Rispondi

  • mauro

    13 Novembre @ 17.43

    ho fatto una scoperta interessante; il klukluxiano non e' solo razzista e' pure misogino.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria