-1°

14°

Provincia-Emilia

Anche Corniglio "impone" il crocifisso nei locali comunali

Anche Corniglio "impone" il crocifisso nei locali comunali
13

Dopo Zibello, anche Corniglio difende il crocifisso, "imponendolo" nei locali di tutti gli edifici pubblici di proprietà comunale. La decisione è stata presa dal sindaco Massimo De Matteis insieme ai componenti della maggioranza in risposta alla sentenza della Corte Europea dei diritti dell'uomo che ha espresso parere contrario all'esposizione del crocifisso nelle aule scolastiche italiane. Come cita l’ordinanza «si ritiene che la democrazia ed il pluralismo siano indeboliti e resi precari proprio da una imposta assenza di riferimenti ideali a cominciare dalle istituzioni scolastiche e da una neutralità astratta che priva di radici le basi stesse della società democratica che, per essere tale, ha esattamente bisogno di valori, ideali e identità».

In città, invece, i giovani de "La Destra" nella notte fra giovedì e ieri hanno affisso davanti a diverse scuole cittadine crocifissi in legno accompagnati da un volantino in difesa dei crocifissi nelle scuole.

Oggi e domani, inoltre, la Lega Nord di Parma raccoglierà firme in via Mazzini a sostegno della petizione finalizzata a difendere l'esposizione nelle scuole e negli uffici pubblici del crofisso.

I dettagli delle notizie e un'inchiesta sul tema del crocifisso in aula sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    16 Novembre @ 11.14

    Ottimo! A quando la Shari'a in salsa cristiana? E perchè non una bella lista di titoli islamici da mettere all'indice? Per arrivare finalmente ad un tribunale che metta al rogo gli arabi. Che tristezza questo paesucolo chiamato Italia... Penso proprio che mi sbattezzerò, sono sempre più schifato...

    Rispondi

  • michele

    16 Novembre @ 09.56

    Grazie sindaco! il comune di Corniglio aveva proprio bisogno di questo!

    Rispondi

  • marco

    15 Novembre @ 19.16

    Prima di parlare di diritti al crocefisso pensate anche a chi italiano non lo apprezza nei luoghi pubblici, vostri ma anche nostri. I diritti non sono esclusiva vostra. Poi pensate anche a riempire le chiese alla domenica, che non si pensi che siate pochi e sempre meno e a rinfoltire le file dei sacerdoti aprendovi alla vocazione, che se no vi mandano Milingo, che nell'africa sempre più affamata la religione si vende ancora alla grande.

    Rispondi

  • Andrea

    15 Novembre @ 18.27

    Simboli? Radici? Allora appendiamo un prosciutto e una forma di parmigiano. A scuola Darwin è più facile da spiegare davanti a un prosciutto che davanti a un crocifisso.

    Rispondi

  • armando

    15 Novembre @ 13.02

    A PROPOSITO DI STRUMENTALIZZAZIONI E IDOLI. Leggo in questo momento su: IL GIORNALE.........................Un crocifisso a ciascuno dei sessantasette Comuni della provincia di Genova. Lo porterà Roberto Bagnasco, prossimo candidato consigliere regionale del Pdl, che, supportato dal suo Comitato, così sceglie di replicare alla «decisione sbagliata assunta dalla Corte Europea di far togliere il crocifisso nelle aule scolastiche». Raggiungerà ogni sindaco TENENDO FRA LE MANI quel simbolo d'identità giudaico-cristiana e libertà. FORZA CRISTO o forza italia? Questo è il problema.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia