19°

felino

I migranti nell'ex scuola? Il sindaco: "Non è agibile"

In paese si rincorrono voci di una possibile accoglienza nella frazione. Bertani: "Finora nessuna richiesta dalla Prefettura. Per l'accoglienza si potrebbero mobilitare i privati cittadini e le associazioni"

I migranti nell'ex scuola? Il sindaco: "Non è agibile"

Ex scuola di Felino

1

L’ex scuola elementare di San Michele Tiorre, in via Marco Pontirol Battisti, potrebbe ospitare un gruppo di migranti provenienti da altre strutture di accoglienza sparse in tutta Italia, anche se, come dice il sindaco Maurizio Bertani, «finora non abbiamo ricevuto nessuna richiesta ufficiale da parte della Prefettura».
Tuttavia, proprio per discutere dell’emergenza migranti, il 28 aprile il prefetto Giuseppe Forlani aveva convocato i sindaci del parmense, i rappresentanti delle associazioni, delle Onlus e delle cooperative per impostare un piano di accoglienza.
«Il prefetto – spiega Bertani – ha sottolineato che sicuramente I Comuni dovranno accogliere altri migranti rispetto agli attuali 250 sparsi nei vari Comuni. Noi attualmente non ne accogliamo nessuno».
Durante l’incontro è dunque emerso che la prefettura sta cercando luoghi per ospitare questi nuovi migranti. Tra questi è stata identificata anche l’ex scuola elementare di San Michele Tiorre. Come ha però spiegato il sindaco Bertani: «la struttura non è agibile. In tema di antisismica non è a norma, non ci sono i servizi igienici adeguati ed il tetto è precario».
In ogni caso la Prefettura può comunque obbligare il Comune di Felino ad ospitare i migranti.
«Se ciò accadrà – spiega il primo cittadino – se ne dovrà prima discutere in Giunta, con tutta la maggioranza ed anche con le minoranze. Mi auguro che le minoranze non vogliano speculare su vicende che, dal punto di vista umano, rappresentano vere e proprie tragedie».
Per quanto riguarda il lato puramente economico, ospitare un gruppo di migranti non creerebbe costi all’amministrazione se non quelli limitati all’attenzione da parte dei servizi sociali.
L’accoglienza dei migranti può però passare anche attraverso i privati cittadini, le associazioni e le cooperative.
La proposta del sindaco Bertani è questa: «Se cittadini, sodalizi e cooperative volessero accogliere in proprie strutture gruppi di migranti, invito loro ad informarsi e ad agire in tale senso. Ben vengano tali iniziative che già esistono in altri paesi del parmense. Mettendo a disposizione tali strutture i privati avrebbero anche un ingresso economico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Maggio @ 16.18

    LA REGIONE (autonoma) della Valle d' Aosta ha risposto alla richiesta del Governo di accogliere immigrati di non poter soddisfare la richiesta , essendo esaurite le sue possibilità ricettive.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano