-3°

Provincia-Emilia

Modena: il racket romeno della prostituzione

1

Gestivano il business della prostituzione direttamente dalla Romania, riducendo al minimo la presenza nel Modenese e potendo contare su basi sicure nel paese di origine, i vertici del gruppo sgominato dalla Squadra Mobile della città emiliana nell’ambito dell’operazione 'Fetità. Le ordinanze di custodia cautelare, accompagnate da mandato di arresto europeo, oltre ai reati di agevolazione, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, riguardano la prostituzione minorile (per alcuni indagati) e altri reati minori, compiuti a Modena e in Romania dal febbraio dello scorso anno.
L'attività di polizia giudiziaria, coordinata dalla Procura,ha riguardato complessivamente 27 persone, componenti – secondo le indagini – del gruppo criminale composto in larga parte da romeni, con alcuni fiancheggiatori italiani. Nell’albergo del centro di Modena che è stato posto sotto sequestro, l’hotel Italia, dove venivano consumate le prestazioni sessuali,prostitute e sfruttatori alloggiavano ufficialmente per turismo, potendo godere dei privilegi accordati ai cittadini comunitari.Anche alla reception era stata assunta una romena, ritenuta dalle indagini punto di riferimento diretto delle prostitute e referente del cittadino romeno al vertice dell’organizzazione.
 Una novità – ha riferito la polizia – emersa dalle ultime indagini (le operazioni della Mobile modenese in questo settore,cominciate sette anni fa, hanno portato nel complesso a decine di provvedimenti restrittivi) è costituita dalla circostanza che ormai le ragazze, almeno quelle maggiorenni, sanno bene fin dall’inizio di doversi prostituire in Italia e accettano la prospettiva senza problemi accordandosi con amici, fidanzati e parenti per pianificare gli aspetti logistici della trasferta.Quindi non sono più soggetti che collaborano con le forze dell’ordine ammettendo di avere uno sfruttatore, ma affermano che quello individuato dagli investigatori è al più il loro fidanzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    17 Novembre @ 20.32

    Bene. Il fatto che adesso le donne giungono in Italia sapendo cosa vanno a svolgere, afferma che la prostituzione forzata nel nostro Paese è in netto calo ed è una grossa minoranza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift