15°

Provincia-Emilia

Stanziati 43 milioni per anziani e disabili

0

Il riparto delle quote per le disabilità e le gravi disabilità e l’attuazione del protocollo per la tutela dei minori: sono questi gli argomenti affrontati oggi dalla Conferenza territoriale sociale e sanitaria (Ctss).
Al termine dell’incontro il presidente Vincenzo Bernazzoli e il vice Maurizio Pallini hanno illustrato nel merito le scelte compiute sulle risorse destinate ai Distretti in questi due ambiti.
“In questa provincia - ha ricordato Bernazzoli - noi possiamo distribuire all’area delle non autosufficienze più di 43 milioni di euro, grazie a una scelta della Regione Emilia-Romagna che ci permette la copertura del fondo destinato alla non autosufficienza. E’ una cifra rilevante che ci permette di perseguire un progetto di welfare in linea con la storia dei nostri territori caratterizzati da un livello alto di coesione sociale e da servizi di qualità”.

Nel 2009 dei 43 milioni di euro, ne vanno 31 all’area anziani, poco più di 1,5 milioni per le gravi disabilità e 10,6 milioni per il fondo disabili. Sul riparto dei fondi regionali per le Gravi Disabilità Acquisite (GDA) la Conferenza, sulla base del criterio della residenza dell’assistito, ha approvato la seguente ripartizione: Distretto di Parma 702.985 euro; Distretto di Fidenza 414.000 euro; Distretto di Langhirano 276.158 euro; Distretto Valli Taro e Ceno 128.346 euro.
Tali somme destinate ad affrontare 53 situazioni presenti nel territorio, andranno a finanziare sia gli assegni di cura alle singole persone, per i periodi in cui queste sono assistite a casa, sia i costi  della loro permanenza nelle strutture assistenziali.

La Conferenza ha poi deciso il riparto della quota 2009 per la disabilità, per persone della fascia 15-64 anni. Le ulteriori risorse distribuite ammontano a 1.720.000 euro che sommate al primo riparto semestrale di 8.928.000 euro portano a 10.649.245 euro le risorse complessive disponibili quest’anno.
Come hanno spiegato Bernazzoli e Pallini, il riparto fra i Distretti è stato effettuato con l’obiettivo di ridurre le disparità esistenti nella quota procapite di spesa dei vari ambiti territoriali.
Su questa base al Distretto di Parma vanno 5.515,787 euro, 2.381,652 euro al Distretto di Fidenza, 1.721,675 euro al Distretto di Langhirano, 1.030,132 euro per il Distretto Valli Taro e Ceno.
Tali risorse a disposizione dei Distretti serviranno a finanziare interventi come il sostegno alla domiciliarità e a progetti di vita e di cura, i trasporti, residenzialità e semi-residenzialità.

La Conferenza ha anche discusso il percorso effettuato dalla Provincia nel delicato campo della tutela dei minori e relativo al “Protocollo interistituzionale per la tutela dei minori in situazioni di sospetto abuso e maltrattamento”, che si sta concretizzando attraverso l’attuazione delle linee guida già approvate per i servizi sociali, delle linee guida per le Istituzioni scolastiche (che verranno siglate prossimamente), e di quelle per il settore sanitario in corso di stesura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa