10°

Provincia-Emilia

Reggio dà via libera alla macellazione islamica in quattro macelli

Reggio dà via libera alla macellazione islamica in quattro macelli
0

A Reggio Emilia è stato presentato sabato 21 novembre un accordo, frutto di un percorso di confronto fra diversi soggetti, sulla macellazione rituale islamica. Una macellazione rispettosa della tradizione musulmana ma anche delle leggi italiane e del benessere animale. In quattro strutture della provincia che si sono rese disponibili, agnelli, capre e bovini scelti per la Festa del Sacrificio saranno uccisi come prescrive la fede musulmana, previo lo stordimento dell'animale.

L'accordo è stato presentato da Roberta Rivi, assessore provinciale all’Agricoltura e Benessere animale di Reggio. Hanno partecipato Franco Corradini (assessore comunale alla Sicurezza e coesione sociale reggiano), Antonio Cuccurese del Servizio veterinario dell'Ausl, l'imam Aboabdel Rahman del Centro islamico di via Gioia, Magdy e Giovanna El Meligy, Alaa Keloudj della Comunità egiziana di Montecchio, Mohammed Gtaiba del Centro islamico di via Monari e Stella Borghi, referente provinciale dell'Enpa.

A Reggio il 5 novembre scorso, con il supporto tecnico dell'Ausl, sono state presentate ai leader religiosi e ai rappresentanti delle comunità islamiche e delle associazioni animaliste di Reggio diverse tecniche da applicarsi in impianti autorizzati. Tecniche che cercano di rispettare il rito religioso, pur tutelando il diritto al benessere dell’animale sacrificato. In particolare saranno quattro i macelli (Rio Saliceto, Carpineti, Bagnolo e Reggiolo) nei quali verrà praticata la macellazione con il rituale islamico, che dovrebbe riguardare quasi un migliaio di animali. 
«I rappresentanti della comunità islamica hanno preso visione in modo attento e costruttivo delle tecniche presentate ed hanno acquisito il materiale documentale, assicurando attenzione e collaborazione - dice una nota della Provincia di Reggio -. È stato predisposto anche del materiale documentale-informativo, in diverse lingue, relativo alle modalità di macellazione rispettose delle tradizioni religiose, ma anche delle normative vigenti in materia di igiene e di sanità e del benessere animale. Il materiale informativo, volantini e manifesti, è stato diffuso alle Comunità Islamiche tramite gli uffici Urp di tutti i Comuni della provincia, quale campagna di comunicazione indirizzata alle famiglie di fede/cultura islamica volta alla informazione ed alla promozione dei principi sopra elencati».

Del Gruppo di lavoro sulla macellazione rituale religiosa hanno fatto parte i rappresentanti di: Provincia di Reggio Emilia, Comuni Sede di distretto (Reggio Emilia, Scandiano, Castelnovo Monti, Montecchio, Guastalla, Correggio), Azienda Usl di Reggio Emilia, associazioni degli immigrati di religione islamica, Comandi di Polizia municipale dei distretti della provincia di Reggio Emilia, Enpa.
«Il rito della macellazione rituale, in occasione della Festa di Abramo, è da tempo all’attenzione della Provincia - ha spiegato l'assessore Roberta Rivi - al fine di ricercare soluzioni che siano rispettose tanto delle tradizioni religiose, quanto delle leggi e del diritto dell’animale ad evitare inutili sofferenze. In tal senso si è cercato di costruire un percorso comune con le comunità islamiche locali e le associazioni a tutela degli animali».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

Finanza

"Parmalat, il prezzo dell'opa non è adeguato": un'analisi per i soci di minoranza boccia Lactalis

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", il figlio di Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia