18°

Provincia-Emilia

Reggio dà via libera alla macellazione islamica in quattro macelli

Reggio dà via libera alla macellazione islamica in quattro macelli
0

A Reggio Emilia è stato presentato sabato 21 novembre un accordo, frutto di un percorso di confronto fra diversi soggetti, sulla macellazione rituale islamica. Una macellazione rispettosa della tradizione musulmana ma anche delle leggi italiane e del benessere animale. In quattro strutture della provincia che si sono rese disponibili, agnelli, capre e bovini scelti per la Festa del Sacrificio saranno uccisi come prescrive la fede musulmana, previo lo stordimento dell'animale.

L'accordo è stato presentato da Roberta Rivi, assessore provinciale all’Agricoltura e Benessere animale di Reggio. Hanno partecipato Franco Corradini (assessore comunale alla Sicurezza e coesione sociale reggiano), Antonio Cuccurese del Servizio veterinario dell'Ausl, l'imam Aboabdel Rahman del Centro islamico di via Gioia, Magdy e Giovanna El Meligy, Alaa Keloudj della Comunità egiziana di Montecchio, Mohammed Gtaiba del Centro islamico di via Monari e Stella Borghi, referente provinciale dell'Enpa.

A Reggio il 5 novembre scorso, con il supporto tecnico dell'Ausl, sono state presentate ai leader religiosi e ai rappresentanti delle comunità islamiche e delle associazioni animaliste di Reggio diverse tecniche da applicarsi in impianti autorizzati. Tecniche che cercano di rispettare il rito religioso, pur tutelando il diritto al benessere dell’animale sacrificato. In particolare saranno quattro i macelli (Rio Saliceto, Carpineti, Bagnolo e Reggiolo) nei quali verrà praticata la macellazione con il rituale islamico, che dovrebbe riguardare quasi un migliaio di animali. 
«I rappresentanti della comunità islamica hanno preso visione in modo attento e costruttivo delle tecniche presentate ed hanno acquisito il materiale documentale, assicurando attenzione e collaborazione - dice una nota della Provincia di Reggio -. È stato predisposto anche del materiale documentale-informativo, in diverse lingue, relativo alle modalità di macellazione rispettose delle tradizioni religiose, ma anche delle normative vigenti in materia di igiene e di sanità e del benessere animale. Il materiale informativo, volantini e manifesti, è stato diffuso alle Comunità Islamiche tramite gli uffici Urp di tutti i Comuni della provincia, quale campagna di comunicazione indirizzata alle famiglie di fede/cultura islamica volta alla informazione ed alla promozione dei principi sopra elencati».

Del Gruppo di lavoro sulla macellazione rituale religiosa hanno fatto parte i rappresentanti di: Provincia di Reggio Emilia, Comuni Sede di distretto (Reggio Emilia, Scandiano, Castelnovo Monti, Montecchio, Guastalla, Correggio), Azienda Usl di Reggio Emilia, associazioni degli immigrati di religione islamica, Comandi di Polizia municipale dei distretti della provincia di Reggio Emilia, Enpa.
«Il rito della macellazione rituale, in occasione della Festa di Abramo, è da tempo all’attenzione della Provincia - ha spiegato l'assessore Roberta Rivi - al fine di ricercare soluzioni che siano rispettose tanto delle tradizioni religiose, quanto delle leggi e del diritto dell’animale ad evitare inutili sofferenze. In tal senso si è cercato di costruire un percorso comune con le comunità islamiche locali e le associazioni a tutela degli animali».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017