21°

Provincia-Emilia

Festa multiculturale: il "melting pot" alla parmigiana

Festa multiculturale: il "melting pot" alla parmigiana
0

di Andrea Violi

A chi non la conosca può sembrare una festa all'aperto come ce ne sono tante, in questo periodo. Una festa nel parco Nevicati di Collecchio, con palco, ristorante e stand. Ma nella Festa multiculturale di Collecchio, in realtà, al posto dell'orchestra c'è un complesso africano (questa sera l'African Show Group from Ghana) e nello spazio ristorante tortelli e salumi lasciano il posto a riso fritto e cous-cous.
Vuole avvicinare le persone e le loro culture e, a giudicare dai numeri snocciolati dagli organizzatori, l'obiettivo è centrato. Ogni sera dei due week-end della festa (che termina oggi, ndr) almeno 3.500 persone circa hanno raggiunto il parco e di queste 2mila si sono sedute a tavola. La cucina è un piccolo spaccato di multiculturalità alla parmigiana: fra le 18 e le 19 si nota almeno una ventina di persone al lavoro per preparare tanti piatti. «Ogni comunità cucina un menu della propria tradizione - spiega Roberto Allegri, uno degli organizzatori della rassegna -. I giovani musulmani fanno il cous-cous con la carne macellata in conformità alle regole islamiche. I ragazzi del Kurdistan cucinano il kebab, ad esempio, mentre quelli della Costa d'Avorio fanno riso e pesce fritto».
La Festa multiculturale è stata un successo, secondo Allegri. «È la punta dell'iceberg di un percorso più ampio - spiega -. Ci ha fatto piacere, in particolare, il coinvolgimento di tanti volontari. Quest'anno sono 150 circa, più degli anni scorsi. In particolare c'è un gruppo di una trentina di giovani di Collecchio, sui 18-20 anni, che dà una mano. È una presenza qualificante, che fa capire il processo che sta dietro al concetto della festa stessa».

Alla Festa multiculturale abbondano gli stand: Perù, Colombia, Grecia, Giappone, Senegal, Costa D'Avorio... la provenienza dei gestori è alquanto variegata. «Partecipo alla festa fin dalla sua fondazione - assicura Magniang Thioune, senegalese che vive a La Spezia -. Oltre a vendere oggetti di artigianato (soprattutto statue e maschere in legno, ndr) suono con alcuni amici africani e italiani nel “Group Sant”. Facciamo musica Afro-Beat. In Africa ho inciso un disco e ora, con l'aiuto delle associazioni senegalesi di Parma e Langhirano, ne sto preparando un altro».

Allo stand della Comunità ellenica sono soddisfatti: in questi due week-end di festa, sono stati venduti tanti gadget (tipo le magliette) e domenica 29 giugno sono state cucinate le specialità greche. Tanti visitatori insomma hanno potuto conoscere la cultura espressa da questa comunità.

Jorge Vasquez viene dalla Colombia. Abita in Italia da una decina d'anni, ora è sposato con Valeria, una giovane italiana, e ha una figlia, Arianna. Giunto nel nostro Paese, in Sicilia, ha trovato un buon grado d'accoglienza, ci racconta. L'integrazione è a un buon livello pure in Emilia - ci spiega - e passa attraverso le occasioni di lavoro.

Lavoro è la prima richiesta di tutti. In particolare dei rifugiati. Ce ne sono alcuni nello stand dell'associazione “Perché No?”, che organizza una scuola di italiano per stranieri. Sul banchetto ci sono anche i volantini della rete di associazioni «Dormire fuori». Abbiamo intervistato alcuni degli stranieri che si appoggiano alle associazioni di questa rete (guarda i video). C'è la ragazza moldava che ha iniziato come badante e ora aspetta l'arrivo del fratello. C'è l'eritreo fuggito dalla guerra che infuria in patria. C'è il giovane africano che fa un corso di formazione, sperando in un inserimento ma, come si capisce parlando ai nostri microfoni, non senza un senso di incertezza. Tutti concordano che la vera via dell'integrazione - per immigrati o rifugiati che siano - passa per il lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa