-1°

Provincia-Emilia

Festa multiculturale: il "melting pot" alla parmigiana

Festa multiculturale: il "melting pot" alla parmigiana
0

di Andrea Violi

A chi non la conosca può sembrare una festa all'aperto come ce ne sono tante, in questo periodo. Una festa nel parco Nevicati di Collecchio, con palco, ristorante e stand. Ma nella Festa multiculturale di Collecchio, in realtà, al posto dell'orchestra c'è un complesso africano (questa sera l'African Show Group from Ghana) e nello spazio ristorante tortelli e salumi lasciano il posto a riso fritto e cous-cous.
Vuole avvicinare le persone e le loro culture e, a giudicare dai numeri snocciolati dagli organizzatori, l'obiettivo è centrato. Ogni sera dei due week-end della festa (che termina oggi, ndr) almeno 3.500 persone circa hanno raggiunto il parco e di queste 2mila si sono sedute a tavola. La cucina è un piccolo spaccato di multiculturalità alla parmigiana: fra le 18 e le 19 si nota almeno una ventina di persone al lavoro per preparare tanti piatti. «Ogni comunità cucina un menu della propria tradizione - spiega Roberto Allegri, uno degli organizzatori della rassegna -. I giovani musulmani fanno il cous-cous con la carne macellata in conformità alle regole islamiche. I ragazzi del Kurdistan cucinano il kebab, ad esempio, mentre quelli della Costa d'Avorio fanno riso e pesce fritto».
La Festa multiculturale è stata un successo, secondo Allegri. «È la punta dell'iceberg di un percorso più ampio - spiega -. Ci ha fatto piacere, in particolare, il coinvolgimento di tanti volontari. Quest'anno sono 150 circa, più degli anni scorsi. In particolare c'è un gruppo di una trentina di giovani di Collecchio, sui 18-20 anni, che dà una mano. È una presenza qualificante, che fa capire il processo che sta dietro al concetto della festa stessa».

Alla Festa multiculturale abbondano gli stand: Perù, Colombia, Grecia, Giappone, Senegal, Costa D'Avorio... la provenienza dei gestori è alquanto variegata. «Partecipo alla festa fin dalla sua fondazione - assicura Magniang Thioune, senegalese che vive a La Spezia -. Oltre a vendere oggetti di artigianato (soprattutto statue e maschere in legno, ndr) suono con alcuni amici africani e italiani nel “Group Sant”. Facciamo musica Afro-Beat. In Africa ho inciso un disco e ora, con l'aiuto delle associazioni senegalesi di Parma e Langhirano, ne sto preparando un altro».

Allo stand della Comunità ellenica sono soddisfatti: in questi due week-end di festa, sono stati venduti tanti gadget (tipo le magliette) e domenica 29 giugno sono state cucinate le specialità greche. Tanti visitatori insomma hanno potuto conoscere la cultura espressa da questa comunità.

Jorge Vasquez viene dalla Colombia. Abita in Italia da una decina d'anni, ora è sposato con Valeria, una giovane italiana, e ha una figlia, Arianna. Giunto nel nostro Paese, in Sicilia, ha trovato un buon grado d'accoglienza, ci racconta. L'integrazione è a un buon livello pure in Emilia - ci spiega - e passa attraverso le occasioni di lavoro.

Lavoro è la prima richiesta di tutti. In particolare dei rifugiati. Ce ne sono alcuni nello stand dell'associazione “Perché No?”, che organizza una scuola di italiano per stranieri. Sul banchetto ci sono anche i volantini della rete di associazioni «Dormire fuori». Abbiamo intervistato alcuni degli stranieri che si appoggiano alle associazioni di questa rete (guarda i video). C'è la ragazza moldava che ha iniziato come badante e ora aspetta l'arrivo del fratello. C'è l'eritreo fuggito dalla guerra che infuria in patria. C'è il giovane africano che fa un corso di formazione, sperando in un inserimento ma, come si capisce parlando ai nostri microfoni, non senza un senso di incertezza. Tutti concordano che la vera via dell'integrazione - per immigrati o rifugiati che siano - passa per il lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti