15°

Provincia-Emilia

E' morto l'agente investito da un'auto a Roccabianca

E' morto l'agente investito da un'auto a Roccabianca
70

E' morto nel pomeriggio nel reparto di rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma Giuseppe Brizzi, l'agente di 27 anni della Polizia Municipale delle Terre Verdiane travolto ieri, attorno alle 17.30, mentre stava operando un posto di blocco alle porte di Roccabianca.

L'agente stava effettuando alcuni controlli alle auto in transito assieme ad una collega lungo la provinciale 10, fra Fontanelle e Roccabianca, quando è stato travolto da una Opel Agila guidata da un 86enne della zona. Il giovane nella notte era stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa, ma i traumi riportati nello scontro non gli hanno dato scampo.


LA DINAMICA - Sulla provinciale 10 tra Fontanelle e Roccabianca era stato allestito un normale posto di blocco. L'agente, che ha 27 anni, stava facendo ripartire un camion che aveva appena controllato, quando è arrivata un'Opel Agila guidata da un uomo di 80 anni. L'auto ha travolto in pieno il giovane agente, che è stato sbalzato. La collega che lavorava con lui è accorsa, poi è giunto il personale del 118. L'agente è stato portato al Maggiore, in condizioni subito apparse gravissime. Restano da chiarire le cause dell'incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    01 Dicembre @ 10.30

    A proposito dimenticavo..... cara giuly quante persone conosci che riesce a sconfiggere la propria morte donando 11 organi ad altrettante persone? perchè non parli un poco, nel tuo italiano stentato, del grande gesto di generosità che Beppe a fatto dopo la sua morte? SEI UNA MISERABILE!! Ciao Beppe, ti ricorderemo per sempre

    Rispondi

  • enrico

    01 Dicembre @ 10.26

    PER GIULY Mi dispiace molto per te e per la tua profonda immaturità, perché non sai cogliere ,in un momento così grave ,l'essenza e l'insegnamento che può dare la perdita di una VITA UMANA. Non eri li, non eri di pattuglia, non eri con il camionista, non sei una di noi; puoi solo essere una parente dell'anziano signore che ha travolto Beppe, un vecchietto che sicuramente non vivrà bene gli ultimi giorni della sua vita perchè il rimorso di ciò che è successo è grande. Ti chiedo solo un po di delicatezza; lascia stare con questi commenti stupidi a faccende che non ti competono, sarà la Magistratura a fare luce sulla vicenda. A noi spetta solo il compito di ricordare un amico, un collega, UN ESSERE UMANO che stava lavorando per fare controlli di polizia stradale a favore della sicurezza, anche la tua. Tra un carabiniere morto a Nassyria e beppe non vi è nulla di differente, anzi forse beppe meritava qualcosa in più perchè lui è morto per la nostra società, anche la tua,; Nessuno però stavolta ha messo il tricolore alle finestre. Sei i tuoi genitori non ti hanno insegnato a rispettare la vita umana ed a capire l'importanza di una vita spezzata nel fiore degli anni, con tutte le sue speranze ed aspettative finite contro il vetro di un auto, sei una poverina !!! non hai caipto proprio nulla e forse non vale nemmeno la pena di rispondere a persone immature e fredde come te. mentre i carabinieri Se non sai fermarti per un attimo

    Rispondi

  • Jack

    01 Dicembre @ 03.25

    Cari ragazzi ho appena letto il commento di Giuly e sn davvero senza parole... Michele ha ipotizzato ke questo tizio potesse essere un medico? Impossibile!!! Troppo ignorante... Caro Giuly innanzitutto prima di andare a fare delle figure di merda in giro ti consiglio di imparare la lingua italiana, perchè vedo che hai grossi problemi nello scrivere ciò che pensi...Poi x quanto riguarda l'equipaggiamento da indossare nn credo ke tu possa insegnare agli altri ciò che sia previsto o meno dato che, da come parli, tutto sei, tranne ke un appartenente alle forze dell'ordine ed infine...per la dinamica così dettagliata ke hai fatto saremmo proprio molto curiosi di sapere da dove hai appreso tali notizie, cercando di giustificare l'omicida e scaricando MERDA, DISONORE, SUPERFICIALITA' sulla memoria del povero Giuseppe!!! Caro Giuly, forse dimentichi ke se la visibilità è scarsa, nell'ABC delle scuole guida ti insegnano a moderare la velocità in base alle condizioni climatiche, visive e...ai tuoi riflessi...e se hai 86 anni e hai un tir davanti, credo ke la velocità dovrebbe essere quasi pari a 0...e se la velocità fosse stata pari a '0 la tragedia nn ci sarebbe mai stata, se l'uomo alla guida sarebbe stato più prudente nn ci sarebbe stata una ragazza a piangere la scomparsa x sempre dell'uomo della sua vita, una famiglia a piangere un figlio, un fratello, a trascorrere le prossime festività nel lutto e nello schifo più totale... Quindi x il rispetto di una povera vita innocente stroncata nell'adempimento del proprio dovere, ke l'ha fatto oltretutto sempre in modo egregio e con non comune impegno e senso del dovere, ti chiedo semplicemente di riflettere prima di parlare...e di non infangare più la memoria di un giovane ragazzo che aveva fatto del suo lavoro una ragione di vita! Grazie...

    Rispondi

  • Michele

    30 Novembre @ 17.51

    X Giuly. Ma eri Lì? Oppure hai sentito le solite chiacchere al Bar? Se Eri lì vai a testimoniare oppure stai zitto/a. L''investitore è un tuo parente o amico? Che pena che mi fai!... E' morto un ragazzo di 27 anni ed hai il coraggio di fare polemiche sull'operato della Municipale, fai veramente pena.... Spiegami Se non erano visibili perchè il camion si è fermato? spiegamelo? Perchè dici tarda serata, forse per dare attenuanti all'anziano? erano le 16.55 e c'era ancora luce, la macchina della municipale era sul ciglio della strada e non dietro un cassonetto! FAI PENA!!!!l Ti vuoi lavare la coscienza perchè sei uno di qui medici che rinnovano le patenti ad occhi chiusi e mani aperte per prendere gli euro? Caro Giuly (per non chiamarti in un altro modo) se sai qlcs parla se no tornate al bar con gli amici. Fai schifo!

    Rispondi

  • I Colleghi

    30 Novembre @ 13.37

    Per giuly. Non ti meriti risposta. Anzi si. VERGOGNATI !!!! Spero solo che ti sia un testimone per poter fare certe affermazioni.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia