12°

23°

libri

La nostra terra i suoi protagonisti

"Gente di Provincia" Parlano Stefano Rotta e Luca Pezzani, autori del libro

La nostra terra i suoi protagonisti
Ricevi gratis le news
0

Sl torie di uomini e donne che lavorando e sognando forte hanno qualcosa da dire, con gli occhi». Racconta cinquantaquattro vite, attraverso parole e immagini, il secondo volume di «Gente di provincia» (228 pagine), da oggi in vendita in esclusiva con la Gazzetta a 10 euro più il prezzo del quotidiano. Il libro (edito da Graphital) raccoglie le interviste uscite ogni domenica per l’omonima rubrica della Gazzetta, ed è frutto del lavoro di Stefano Rotta, che ha scritto i testi, e di Luca Pezzani, autore delle foto. Quattro anni di viaggi dagli Appennini al Po, incontrando persone che vivono in simbiosi con il territorio, per raccontarle attraverso i loro mestieri, le emozioni, i sentimenti, per riscoprire luoghi dimenticati della provincia, per narrare pezzi di storia, lontana o vicina, attraverso le parole di chi l’ha vissuta in prima persona. Il volume, presentato ieri pomeriggio nella sede del Circolo Parma Lirica dagli autori, intervistati dalla giornalista Margherita Portelli, è dedicato a Lodovico e Sergio, due partigiani che sono tra i protagonisti di queste pagine e che oggi non ci sono più. «È stato faticoso ma ne valeva la pena – ha detto Stefano Rotta, raccontando l’origine della rubrica –. Io non sono parmigiano e la provincia di Parma è stata una bellissima scoperta. Ho attaccato a un muro di casa una grande mappa degli Appennini e del Po, e ogni mattina ho iniziato ad andare alla ricerca di una valle o di una fetta di golena che non avevo ancora scoperto. L’idea di incontrare le persone della provincia per intervistarle è però nata dalla Gazzetta di Parma: agli uomini interessano le storie di uomini e di donne e, chilometro dopo chilometro, mi sono reso conto che sono proprio le persone la chiave per conoscere il territorio. Ho conosciuto partigiani, minatori, gente con l’arcobaleno nel cervello». Le interviste sono solo una parte delle duecento pubblicate dalla «Gazzetta» negli ultimi quattro anni, selezionate per rappresentare diverse zone del territorio, i molti mestieri di chi lo abita (dal contadino al principe, dal mulattiere al pescatore, all’artista): una galleria di ritratti, fatti con un lavoro paziente, conquistandosi la fiducia di persone spesso schive, magari inseguendole e corteggiandole a lungo. «La più bella scoperta è stata quella di poter stringere nuove amicizie lavorando – ha spiegato Luca Pezzani -. In un’intervista di mezza giornata, a volte di una giornata intera, che noi chiamiamo una chiacchierata, le persone parlano di tutta la loro vita e il rapporto diventa intenso e importante. Raccontare le loro storie, scattare un’immagine che li possa rappresentare ci dà un forte senso di responsabilità, anche perché tentiamo di raccontare ai giovani quello che abbiamo sentito a scuola ma che forse non abbiamo imparato sul serio, perché “la storia siamo noi” come canta De Gregori». Tra gli intervistati ci sono persone più anziane, testimoni di fatti storici, partigiani, ma anche giovani: «Il messaggio che vogliamo dare è che si può tornare a vivere in provincia e a capire la provincia tramite il lavoro – hanno osservato Rotta e Pezzani -. Spostarsi sull’oggi è molto importante, anche perché vieni a scoprire situazioni difficili che sono vicine: c’è molta crisi tra giovani e questo si percepisce». Se una categoria è meno rappresentata in questo campionario di umanità, è quella delle donne - «solo tre o quattro su cinquantaquattro interviste», ha fatto notare Margherita Portelli – una pecca che potrà comunque essere recuperata nel prossimo volume di «Gente di provincia». Il libro è realizzato grazie al sostegno di Livatino e associati e Coppini Arte Olearia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»