-4°

Provincia-Emilia

Corsi di arabo nelle scuole. Polemica in Consiglio

Corsi di arabo nelle scuole. Polemica in Consiglio
0

di Ilaria Berra

Sono stati numerosi i temi affrontati dal Consiglio comunale di Trecasali nel corso dell’ultima seduta: oltre all’approvazione del piano comunale di protezione civile e all’assestamento di bilancio, che non ha evidenziato modifiche di rilevo, il consiglio ha discusso numerose interpellanze e mozioni presentate dai gruppi di minoranza riguardanti tra l’altro la scuola di arabo nelle scuole elementari e   anche la presenza del crocifisso nelle scuole.
Il gruppo consiliare di minoranza «Partecipazione Rinnovamento» ha presentato un’interrogazione sul corso di lingua araba organizzato dalla comunità tunisina che si svolge nella giornata di  domenica nei locali della scuola elementare di Trecasali. 
La capogruppo Michela Derlindati ha sottolineato che il corso rappresenta un’occasione positiva di dialogo interculturale ma ha chiesto che l’amministrazione provveda a porre una persona di fiducia a custodire i locali della scuola durante le lezioni oppure che conceda altri locali di proprietà comunale per queste attività: «Dalla scuola infatti - ha sottolineato la Derlindati - è arrivata la segnalazione che si sono verificati alcuni danneggiamenti ai sussidi e ai materiali scolastici e che i locali in alcune occasioni sono stati dimenticati aperti dopo la fine dei corsi e fino a tarda sera». 
La capogruppo di Partecipazione e Rinnovamento ha anche ricordato che questi problemi sono stati discussi anche in una recente riunione dello staff di dirigenza della scuola. 
L'assessore alla scuola Massimino Gaibani ha risposto di essersi recato personalmente in visita al corso di domenica e di essere stato diversi lunedì a scuola per controllare la situazione e di non aver riscontrato situazioni anomale. 
«I problemi che a volte si riscontrano dando in uso strutture pubbliche a corsi o associazioni - ha detto l'assessore Gaibani - vanno risolti e non amplificati; sono sicuro che se non si trattasse di un corso di arabo queste questioni non sarebbero arrivate in Consiglio comunale».
«Non sottovalutiamo il problema - ha commentato il sindaco Nicola Bernardi - ma non credo che la situazione debba essere drammatizzata: Trecasali è da anni paese di immigrazione e questo fatto ci ha permesso di crescere. Siamo per la tutela ed il rispetto di ciò che è pubblico ma non intendiamo mettere nostri rappresentanti a custodia della scuola: esistono dei responsabili del corso che si sono presi carico attraverso convenzioni di custodire ciò che hanno in uso: a loro verranno fatte presenti le cose che non vanno e si cercherà di risolvere eventuali problemi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery