22°

Provincia-Emilia

Chiapas, progetto «fidentino» di speranza e libertà

Chiapas, progetto «fidentino» di speranza e libertà
Ricevi gratis le news
0

 Mariachiara Illica Magrini

Un piccolo progetto capace di accendere una grande speranza. Ed è nel nome di battesimo del centro di agroecologia - attivato nella comunità di Akabalnà nel Chiapas (Messico) grazie al supporto dell’associazione fidentina Jambo - che si esprime tutta la magia di un sogno diventato realtà. «Flor de nostra siembra para la esperanza. En memoria de Italo»: il fiore della nostra semina per la speranza in memoria di Italo. 
Queste le parole che hanno accolto i 15 soci e simpatizzanti di Jambo giunti in Chiapas  per l’inaugurazione del Centro. Il progetto, dedicato alla memoria del fidentino Italo Gaibazzi da tempo impegnato con azioni di solidarietà nella zona ha finanziato la realizzazione di un edificio a due piani che ospita ora corsi di formazione riguardanti le tecniche di coltivazione biologica per le colture locali. A seguire le lezioni - tenute da professionisti della Ong Desmi a cui si appoggia il progetto - sono ora 25 «allievi» tra uomini e donne appartenenti a differenti comunità della zona. Questi avranno poi il compito di diffondere quanto appreso agli altri lavoratori sul territorio per consentire un maggiore sviluppo dell’agricoltura nel rispetto per l’ambiente.
 «Essere accolti dalla comunità è stato bellissimo - ha detto la presidente di Jambo Nelly Bocchi, raccontando del recente viaggio in Chiapas - abbiamo trascorso venti giorni parlando, giocando, cantando e cucinando. Abbiamo condiviso speranze, risate e lacrime con gli uomini e le donne di queste terre difficili e incantevoli. Ci hanno accolto con calore, ricordando Italo con grande affetto».
 «Il progetto - spiega Nelly - prevedeva  un ulteriore Centro di agroecologia sempre nella zona a nord di San Cristobal, ma purtroppo quest’ultimo non è ancora stato avviato a causa delle difficoltà che le comunità stanno incontrando nell’acquistare la terra». La zona in cui da più anni è attivo l’impegno di Jambo figura ancora controllata da forze paramilitari. La ricchezza di risorse del sottosuolo e l’intenzione di sfruttare la zona a fini turistici da parte del governo causa continue tensioni e soprusi, anche in contrasto alle leggi vigenti, ai danni delle comunità indigene. «Ultimamente le tensioni si sono inasprite - ha spiegato Nelly - lo riscontriamo anche nei continui controlli che rendono difficoltose le comunicazioni con i nostri contatti». 
«L'impegno di Jambo - ha concluso - sarà ora quello di continuare a sostenere i progetti avviati e di provvedere, per il prossimo anno, alla pavimentazione di un campo da basket nel villaggio di Ruben Jaramillo che servirà per lo svago dei ragazzi, le feste della comunità e l’essicazione del caffè, cardine dell’economia locale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

13commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D