20°

33°

Provincia-Emilia

Chiapas, progetto «fidentino» di speranza e libertà

Chiapas, progetto «fidentino» di speranza e libertà
Ricevi gratis le news
0

 Mariachiara Illica Magrini

Un piccolo progetto capace di accendere una grande speranza. Ed è nel nome di battesimo del centro di agroecologia - attivato nella comunità di Akabalnà nel Chiapas (Messico) grazie al supporto dell’associazione fidentina Jambo - che si esprime tutta la magia di un sogno diventato realtà. «Flor de nostra siembra para la esperanza. En memoria de Italo»: il fiore della nostra semina per la speranza in memoria di Italo. 
Queste le parole che hanno accolto i 15 soci e simpatizzanti di Jambo giunti in Chiapas  per l’inaugurazione del Centro. Il progetto, dedicato alla memoria del fidentino Italo Gaibazzi da tempo impegnato con azioni di solidarietà nella zona ha finanziato la realizzazione di un edificio a due piani che ospita ora corsi di formazione riguardanti le tecniche di coltivazione biologica per le colture locali. A seguire le lezioni - tenute da professionisti della Ong Desmi a cui si appoggia il progetto - sono ora 25 «allievi» tra uomini e donne appartenenti a differenti comunità della zona. Questi avranno poi il compito di diffondere quanto appreso agli altri lavoratori sul territorio per consentire un maggiore sviluppo dell’agricoltura nel rispetto per l’ambiente.
 «Essere accolti dalla comunità è stato bellissimo - ha detto la presidente di Jambo Nelly Bocchi, raccontando del recente viaggio in Chiapas - abbiamo trascorso venti giorni parlando, giocando, cantando e cucinando. Abbiamo condiviso speranze, risate e lacrime con gli uomini e le donne di queste terre difficili e incantevoli. Ci hanno accolto con calore, ricordando Italo con grande affetto».
 «Il progetto - spiega Nelly - prevedeva  un ulteriore Centro di agroecologia sempre nella zona a nord di San Cristobal, ma purtroppo quest’ultimo non è ancora stato avviato a causa delle difficoltà che le comunità stanno incontrando nell’acquistare la terra». La zona in cui da più anni è attivo l’impegno di Jambo figura ancora controllata da forze paramilitari. La ricchezza di risorse del sottosuolo e l’intenzione di sfruttare la zona a fini turistici da parte del governo causa continue tensioni e soprusi, anche in contrasto alle leggi vigenti, ai danni delle comunità indigene. «Ultimamente le tensioni si sono inasprite - ha spiegato Nelly - lo riscontriamo anche nei continui controlli che rendono difficoltose le comunicazioni con i nostri contatti». 
«L'impegno di Jambo - ha concluso - sarà ora quello di continuare a sostenere i progetti avviati e di provvedere, per il prossimo anno, alla pavimentazione di un campo da basket nel villaggio di Ruben Jaramillo che servirà per lo svago dei ragazzi, le feste della comunità e l’essicazione del caffè, cardine dell’economia locale». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

3commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up