22°

Provincia-Emilia

Sequestrato dai Nas un ambulatorio nel mirino di "Striscia la Notizia"

Sequestrato dai Nas un ambulatorio nel mirino di "Striscia la Notizia"
7

Il gip di Reggio Emilia Cristina Beretti ha ordinato il sequestro preventivo dell’ambulatorio e delle attrezzature del medico Emilio De Tata, della cui attività si era occupata «Striscia la notizia».
Quando sono stati apposti i sigilli dai carabinieri del Nas di Parma c'era anche Valerio Staffelli davanti allo studio a Guastalla, nel Reggiano, ma De Tata si è infilato in auto senza parlare. Il medico, dopo alcuni servizi della trasmissione satirica di Canale 5, è indagato per violenza sessuale, truffa e tentata somministrazione di medicinali scaduti.
La magistratura indaga anche per concorso in esercizio abusivo della professione medico-dentistica. Infatti nello studio chiuso con i sigilli di un operatore non laureato che avrebbe svolto attività da odotoiatra. Una falsa paziente inviata da «Striscia» nello studio di De Tata avrebbe a suo tempo confermato le voci circolanti a Guastalla di un particolare modo di visitare proprio del medico con largo spazio a domande intimee imbarazzanti.
Molti pazienti del medico omeopata però lo difendono, sostenendo che la vicenda è frutto di un equivoco legato proprio ad un approccio personale al paziente, conosciuto da chi si affida alle cure di De Tata, certamente diverso da quello solitamente usato nella medicina tradizionale. I fatti oggetto di indagine sono stati accertati tra il 2007 e il 2009. Il pubblico ministero è Maria Rita Pantani.
Sulla vicenda De Tata, l’Ordine provinciale dei Medici di Reggio Emilia ha incorso un'istruttoria parallela a quella della magistratura.

Il fratello di De Tata, Vincenzo, ha inserito nel "Dite la vostra" un messaggio a difesa del dottore: "E' un galantuomo, non un violentatore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vezzola

    16 Settembre @ 02.19

    Visto che la vicenda guidiziaria è in corso da anni, non capisco perchè l'ordine dei medici non lo sospende temporamiamente dalla professione!!!!!!! di medico, in attesa che se le accuse saranno confermate dal giudice, eventualmente radiarlo dalla professione. Mia moglie un po' sprovveduta e stata contattata ( da poco usa facebook) dal sacciente/ iinbonitore, non dico il resto...................!!!!! ( tutto documentato, è anche ingenuo !!!!!!!), però vorrei dire ha quel signore li chi anch'io posso all'occorrenza praticare il "massaggio energetico", praticandolo sul muso e usando i calci in c........!!!!!!!. Alla prossima !!!!!!!!!

    Rispondi

  • Valeria

    12 Gennaio @ 16.26

    Ho conosciuto il dott.De Tata nell'Agosto 2009 quando ho chiesto una visita per il mio bambino di 8 anni.Successivamente mi sono rivolta anche io a lui.Posso solo dire che è una persona attenta, seria, professionale e davvero molto, molto preparata! Grazie a lui il mio bambino sta bene e anche io sto migliorando.Mi dispiace da morire che il suo nome venga infangato con tante cattiverie, non se lo merita!

    Rispondi

  • Lucica Vezeteu

    30 Dicembre @ 23.11

    Sono una farmacista di nationalita” romena e il dottor Emilio Di Tata mi ha aiutato quando ero sofferente nel corpo e nello spirito, mi ha curato gratis , mi ha datto conforto e fiducia in me stessa, alleviandomi la mia sofferenza. Forse se nelle facolta” di medicina fossi i corsi di medicina energetica vibrationale, i staff chi ha datto la grossa cantonata di ”dottor hard”non avrebbe il corraggio di voilentare cosi” brutalmente la dignita” di un stimato medico che porta i nostri goirni grigi in luce d”amore. La Giustitia Divina prima o puoi mettera” alla luce tutto!

    Rispondi

  • giuseppina

    14 Dicembre @ 20.13

    conosco il dott. emilio da quasi 4 anni oltre alla professionalità ,umanità, è, soprattutto un galantuomo,ho fatto km per esser seguita da lui (con mio marito) e non siamo certamente dei cretini e creduloni...siamo indignati spero di cuore si risolvi tutto in fretta...auguri Emilio

    Rispondi

  • gabriella medici

    11 Dicembre @ 13.48

    Dopo svariate lettere scritte a Striscia la notizia, rimaste ovviamente senza risposta, decido di lasciare traccia della mia solidarietà al dott. Emilio De Tata. Da oltre 15 anni io e la mia famiglia ci siamo affidati alla professionalità e competenza del dottore. Voglio sottolineare che siamo una famiglia di farmacisti e non troviamo nulla di scandaloso o di preoccupante nel servirsi di una medicina che fuori dal nostro Paese è riconosciuta e accettata. Cosa dire allora dell'omeopatia, della osteopatia....., altrettanto riconosciute come metodi validi alternativi di cura? Rivendichiamo il nostro diritto di cura, considerato gli immensi danni provocati ogni giorno dai medici che praticano la cosidetta medicina ufficiale. E' stato altresì vergognoso il mettere alla berlina un PROFESSIONISTA della sua statura. Il problema purtroppo non sarà solo del medico ma di tutti noi pazienti che .... ci dovremo accontentare di quel che passa il SSN...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

'SEMBRA IERI'

Piazza Garibaldi: il posto pubblico Sip (1994)

 Elton John

Elton John

MUSICA

Paura per Elton John: "Ha rischiato di morire"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Parma celebra la Liberazione: il corteo ha attraversato il centro

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione: il corteo ha attraversato il centro Foto

Racconta il tuo 25 Aprile: scarica l'app Gazzareporter e inviaci le tue foto!

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Monticelli

Tragica caduta in bici: muore 63enne

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: è Bebe?

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Denunciato

Falsi certificati per avere la patente

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

9commenti

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

LETTERE

"Un ponte di barche o traghetti durante i lavori sul ponte"

IL CASO

Violenza sessuale, nuovo processo per il chirurgo

Scuola

Mancano 51 aule alle superiori

2commenti

Crédit Agricole

Cariparma avvia la discussione per acquisire tre casse di risparmio

Possibile operazione su Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di Rimini e Cassa di Risparmio di San Miniato

Rugby

Michela, campionessa d'Inghilterra

Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi Foto

cinema

"Fibrosi cistica, un documentario per raccontare il dolore, il coraggio. E la vita" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

ROMA

Alitalia: il "no" vince con il 67%. Convocato il cda

SOCIETA'

25 Aprile

Montechiarugolo: il castello diventa... tricolore

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

parma in crisi

Marco Ferrari: "Tutti abbiamo voglia di svegliarci da un incubo" Video

2commenti

parma in crisi

Faggiano, confronto con i tifosi davanti al Tardini La foto

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"